Attn! Always use a VPN when RSSing!
Your IP adress is . Country:
Your ISP blocks content and issues fines based on your location. Hide your IP address with a VPN!
Are you the publisher? Claim or contact us about this channel


Embed this content in your HTML

Search

Report adult content:

click to rate:

Account: (login)

More Channels


Channel Catalog


Channel Description:

Le ultime novità da Libertas.sm!

older | 1 | .... | 1304 | 1305 | (Page 1306) | 1307 | 1308 | .... | 1335 | newer

    0 0

    La Serenissima, il giornale dei Sammarinesi: CALCIO. Oggi pomeriggio la sfida contro l’Azerbaijan valida per le qualificazioni a Russia 2018 / La Nazionale è pronta al debutto, Manzaroli: “Vogliamo fare bene”

    Tutto pronto. Oggi alle ore 18 al San Marino Stadium la Nazionale Maggiore debutterà in campo internazionale nel nuovo biennio. Si affronta l’Azerbaijan una formazione non troppo blasonata ma comunque sempre difficile da affrontare. La formazione di Pier Angelo Manzaroli si è allenata tanto in questa estate per farsi trovare pronta all’appuntamento. Numerosi sono stati i test svolti in queste ultime settimane e ora Manzaroli conosce alla perfezione i suoi ed è pronto alla prima sfida per le qualificazioni a Russia 2018. (...)


    0 0

    La Voce di Romagna: Operaio precipita da un’altezza di 5 metri / VILLA VERUCCHIO Un albanese di 41 anni, che lavora per una ditta di infissi, stava montando una finestra quando è volato di sotto battendo la testa. Le sue condizioni erano apparse gravi invece è stato dimesso in giornata 

    VILLA VERUCCHIO (Rimini). In un primo momento si è addirittura temuto per la sua vita. Poi, però, col passare delle ore, le sue condizioni di salute sono migliorate visibilmente, tanto che ieri sera è stato dimesso dall’ospedale Bufalini di Cesena, dove ieri mattina era stato trasportato in eliambulanza con il codice di massima gravità. E’ un 41enne albanese l’operaio caduto ieri mattina da un’altezza di 5 metri mentre montava alcuni infissi alla Scm di Villa Verucchio. All’origine della caduta una distrazione o più probabilmente una perdita di equilibrio. (...)

    0 0

    I Capitani Reggenti a Roma per assistere alla cerimonia di canonizzazione di Madre Teresa di Calcutta che si è tenuta questa mattina in Piazza San Pietro, in partenza per il Montenegro, ospitati da domani in Visita di Stato.

    Ad accompagnare la Reggenza a Podgorica sarà il Segretario di Stato per gli Affari Esteri, Pasquale Valentini, che avrà occasione, tra l’altro, di incontrare diversi esponenti del Governo del Montenegro.

    La Visita di Stato, oltre a favorire l’incontro con le più alte autorità istituzionali, sarà infatti l’occasione per approfondire la miglior conoscenza del rispettivo ruolo a livello multilaterale, dei relativi sistemi economici e commerciali e per valutare l’eventuale perfezionamento di specifici accordi per una più stretta cooperazione.

    Il rientro della Delegazione a San Marino è previsto per la giornata di martedì 6 settembre

    Leggi il comunicato


    0 0

    RICCIONE (RN). Arrestato sabato notte dalla polizia un 32enne, residente a Città di Castello, per possesso ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L'uomo è stato trovato in di Mdma suddivisa in 33 decine di dosi, pronte per essere vendute a giovani ragazzi all’interno del Cocoricò di Riccione

    Durante un servizio finalizzato allo spaccio di sostanze stupefacenti nei pressi e all’interno di locali da ballo della Riviera, i poliziotti del Reparto Prevenzione Crimine di Reggio Emilia in servizio presso il Posto di Polizia di Riccione sino al 18 settembre, hanno effettuato alcuni appostamenti nei pressi di un noto locale del divertimento, fino a quando la loro attenzione si è concentrata su un uomo i cui spostamenti erano sembrati “anomali”. L’uomo è stato infatti notato prima all’interno della discoteca e poi nei pressi dei tornelli di ingresso, mentre contattava altri suoi coetanei che si apprestavano a entrare nel locale. 

    Insospettito dai quei movimenti, con la collaborazione del personale addetto alla sicurezza del locale, i poliziotti lo hanno fermato e alla richiesta di spiegazioni il 32enne ha confessato tutto e ha consegnato diverse banconote da 20 e 10 euro e oltre una trentina di buste in cellophane termosaldate.

    Durante i controlli, si sono avvicinati agli operatori altre tre ragazzi, tutti giovanissimi, due di 18 anni residenti a Città di Castello e uno di 20 anni residente in provincia di Perugia, dichiarando di essere amici dell’uomo poi arrestato. I poliziotti hanno quindi provveduto a effettuare controlli anche su quei ragazzi per verificare l’esistenza a loro carico di eventuali responsabilità, controlli che hanno consentito di accertare l’estraneità ai fatti dei tre.

    Il 32 enne, invece, è stato arrestato in considerazione della evidente gravità dei fatti e della sua pericolosità, considerato i suoi precedenti di polizia inerenti lo spaccio di sostanze stupefacenti, la tipologia e la suddivisione della droga sintetica in decine di dosi a portata di mano all’interno di una tasca dei pantaloni e pronte per essere spacciate.

    L’arrestato, P.L., peraltro nato a Umbertide e residente a Città di Castello, spacciando droga sintetica all’interno del locale che soltanto un anno fa è balzato alle cronache per la morte del giovane Lamberto Lucaccioni, ha agito con senza alcuna forma rispetto di quanto avvenuto. 

    L'attività di controllo

    I servizi antidroga costituiscono parte del più ampio dispositivo predisposto dalla Questura di Rimini per garantire sicurezza alle migliaia di cittadini e turisti presenti  in Riviera. L’attenzione della Questura concentra principalmente nei pressi delle strade del divertimento di Rimini e di Riccione, di Bellaria, di Misano, dove abitualmente, si riversano soprattutto nelle serate, migliaia di ragazzi provenienti da tutta Italia. 

    La polizia di Stato infatti ha in particolare allestito posti di controllo in alcuni punti nevralgici per gli spostamenti dei pendolari del divertimento effettuando controlli al fine di verificare il rispetto delle disposizioni del codice della strada: con l’impiego di etilometri e altre apparecchiature che rilevano l’eventuale assunzione di sostanze stupefacente da parte dei conducenti i poliziotti hanno in tal modo posto in essere quella preziosa attività di prevenzione che evita problemi sulle strade.

     


    0 0

    Dal comunicato stampa della Polizia Civile di oggi 4 settembre, nuovi particolari sull'incidente di ieri a Borgo.

    In data  03 settembre u.s., verso le ore 13:25, G. S. classe 1947, italiano, alla guida dell'autovettura VW Passat stava salendo sulla via Ventotto Luglio diretto verso San Marino. Giunto all'altezza dell'incrocio con la via Cà dei Lunghi. per cause in corso di accertamento, urtava il ciclomotore Piaggio Zip condotto da C. L. classe 1999, sammarinese, che. con una passeggera a bordo, stava procedendo con la stessa direzione di marcia. Sul posto intervenivano i sanitari del 118 per prestaresoccorso alle ragazze a bordo del ciclomotore.

    La conducente C. L. riportava lesioni giudicate guaribili in 14 giorni, mentre la passegera C. S. , classe 2000, sammarinese, veniva ricoverat all'ospedale di stato con prognosi di 20 giorni

     [c. s.]

     

     

     

     


    0 0

    Comunicato FESAM (Federazione Sammarinese Arti Marziali) e TSM (Taekwondo San Marino)
    JESI (AN) - STAGE DI COMBATTIMENTO 2016
    con il M° Carlo MOLFETTA
    Capitano della Nazionale italiana di Taekwondo e oro olimpico
    nella categoria +80 kg ai Giochi olimpici di Londra 2012)
    Anche se siamo ancora in piena estate ed i corsi riprenderanno per tutti regolarmente solo la prossima settimana a partire da martedì 06/09/2016 a Dogana e mercoledì 21/09/2016 a Fonte dell’Ovo, l’attività del Club Taekwondo San Marino non si è fermata, poiché i ragazzi della Nazionale Sammarinese di combattimento hanno continuato ad allenarsi in vista dei prossimi appuntamenti d’autunno.
    Primo fra tutti il Serbian Open 2016 a Belgrado previsto per il 29-30 ottobre prossimi, seguito dal WTF Mondiale Junior a Burnaby (Canada) il 16-20 novembre 2016, al quale parteciperà Luca Ghiotti (1° dan - Junior classe 1999), neo cintura nera.

    Anche fra i più piccoli, Elias Lonfernini (cat. Cadetti B -41 kg.) classe 2005, la più giovane cintura nera del Taekwondo San Marino, indossata per la prima volta solo il 29 maggio di quest’anno, per meglio prepararsi agli imminenti eventi, in terra marchigiana a Jesi (AN), ha preso parte ad una vacanza sportiva per giovanissimi a coronamento di questo fruttuoso periodo; due giornate di intenso allenamento sotto lo sguardo attento del Maestro Carlo Molfetta, Capitano della Nazionale italiana di Taekwondo e oro olimpico nella categoria +80 kg ai Giochi Olimpici di Londra 2012.

     

    Un’esperienza unica nella quale i più giovani si sono cimentati per crescere sia dal punto di vista tecnico sia umano, con i consigli preziosi di questo formidabile maestro.
    Giovanni UGOLINI (Presidente T.S.M.)

    [c. s.]


    Nelle foto:

    Elias Lonfernini con il Campione olimpico

    Maestro Carlo MOLFETTA
    Elias Lonfernini mentre ascolta il Campione olimpico
    Maestro Carlo MOLFETTA

    0 0

    RIMINI. E’ stato individuato e denunciato dagli uomini delle Volanti della Questura di Rimini l’uomo che alcuni giorni fa si era reso responsabile di atti osceni, denudandosi e rivolgendosi ai minori che giocavano in spiaggia.

    L'allarme

    Erano quasi le 23, quando i poliziotti, su disposizione della Sala Operativa si sono recati in uno dei bagni del lungomare sud di Rimini, da dove era giunta la segnalazione da parte di alcuni genitori che parlando con i propri figli, avevano riconosciuto l’uomo che, nelle serate precedenti, in più occasioni si era calato i pantaloni mostrando ai minori lì presenti le proprie parti intime.

    Giunti sul posto i poliziotti delle Volanti, raggiunti immediatamente dal personale specializzato in reati contro i minori della Divisione anticrimine e della Squadra Mobile, hanno raccolto le denunce e le dichiarazioni dei presenti ricostruendo l’accaduto. Le bambine minorenni hanno riconosciuto nell’uomo denunciato - descritto con una maglia di colore giallo, pantaloni lunghi tipo jeans e occhiali da vista – la persona che nelle serate precedenti, aveva mostrato loro le sue parti intime, toccandosi ripetutamente. 

    Le indagini

    I poliziotti hanno poi rintracciato l’uomo, seduto su una sdraio in una zona buia della spiaggia che alla loro vista si toglieva gli occhiali dal naso tentando di spettinarsi. A quel punto è stato bloccato e condotto in Questura mentre le bambine sono state sentite dagli specialisti della Polizia di Stato.

    In queste ore sono in corso le verifiche per accertare se vi siano connessioni tra l’episodio che ha portato alla denuncia del 51enne  e quelli registrati nel mese di giugno e agosto nel Parco Marecchia, a San Giuliano e in zona di Viserba. L’uomo, un 51enne nato a Cattolica con pregiudizi per reati a sfondo sessuale, dopo gli accertamenti, è stato denunciato e non si esclude che la sua posizione possa aggravarsi.

     


    0 0

    SAN MARINO. Appuntamento dall'11 al 18 settembre con la settima edizione del “Concorso Pianistico Internazionale Repubblica di San Marino", la manifestazione musicale che fin dalla prima edizione, nel 2004, ha saputo attrarre a San Marino centinaia di giovani pianisti provenienti da tutto il mondo. Quest'anno il concorrente più giovane ha appena 14 anni (nella foto).

    Con il concerto inaugurale di Alexei Melnikov Prenderà il via l’11 settembre la 7a edizione del “Concorso Pianistico Internazionale Repubblica di San Marino”. In continuità con le passate edizioni anche quest’anno si è registrato un altissimo numero di richieste di partecipazione, ben 216 provenienti da 41 paesi. La Direzione Artistica ha quindi operato una selezione sulla base dei curricula e del materiale audio-video inviato dai candidati ed ha ammesso a partecipare 30 concorrenti.

    I talenti in arrivo dal mondo

    I paesi rappresentati sono: Russia, Italia, Corea, Ucraina, Italia, USA, Germania, Canada, Cina, Taiwan, Belgio, Repubblica Ceca, Polonia, Olanda, Inghilterra, Uzbekistan, Austria, Romania. Tra questi il paese con un maggior numero di candidati è la Corea (6), seguita dalla Cina (5). Solo 3 i concorrenti italiani. In netta maggioranza la rappresentanza maschile: 20 uomini contro 10 donne.

    E rispetto anche alle passate edizioni si registra quest’anno un piccolo record: il Concorso infatti è aperto a concorrenti fino ai 30 anni di età ma il candidato più giovane ha soli 14 anni! Si tratta di Aidan Mikdad, olandese, nato il 19 novembre 2001. Sarà sicuramente molto interessante ascoltare la prova di questo giovanissimo che si confronterà con candidati la cui età media è di 23 anni.

    Ricordiamo che tutte le fasi del Concorso saranno aperte al pubblico, dal concerto di apertura dell’11 settembre fino alla serata finale del 18 settembre. E così come nelle scorse edizioni, gli appassionati potranno seguire anche quest’anno l’intera manifestazione in live-streaming video, ossia in diretta web in tutto il mondo.

    Informazioni e regolamento: 
    www.allegrovivo.org oppure www.pianocompetitionsanmarino.com

    [c.s. Associazione musicale Allegro Vivo]

     


    0 0

    SAN MARINO. Una notte indimenticabile con Nick the Nightfly e la sua orchestra in concerto giovedì sera a San Marino con lo spettacolo "Unforgettable", un omaggio a Nat King Cole. 

    Evento a conclusione della Festa di Fondazione della Repubblica di San Marino, un imperdibile appuntamento con la grande musica: alle ore 21,30 presso il Campo Bruno Reffi la storica voce di Monte Carlo Nights, accompagnato dalla sua orchestra, The Nightfly Orchestra, ensemble unico nel panorama italiano composto da 15 elementi nel rispetto delle classiche“big band” ha conquistato il grande pubblico.

     


    0 0

    RIMINI. Gran finale stasera a Borgo San Giuliano per la ventesima edizione della Festa de’ Borg, organizzata da Società de’ Borg: il titolo della Festa di quest’anno è Perfect day… tanimodi, nell’idea del miglioramento continuo in un futuro condiviso, Il “giorno perfetto” della Festa sarà un giorno condiviso, presentato attraverso le sette aree tematiche di Condivisione che definiscono la Festa stessa: Il Futuro, Il Pianeta, Il Borgo, L’Innovazione, La Tavola, I Viaggi e le Culture e il Benessere.

    L'appuntamento clou è nell’invaso del Ponte di Tiberio: alle ore 21 L’invocazione all’umano con la presenza di rappresentanti delle varie religioni, credi e filosofie per una dichiarazione di fiducia e di amore nei confronti dell’umanità e del suo futuro. 

    Alle ore 21.30 segue la proiezione dei video selezionati partecipanti al concorso Looping Hope, dedicato alle associazioni di volontariato. Il grande spettacolo The Waste Fire La speranza divampa di Mutoid Waste Company è previsto alle ore 22.30 con una flebile fiammella che alimenta luci in crescendo con l’uscita dalle tenebre verso la speranza e la condivisione. A chiudere la Festa lo spettacolo pirotecnico di Scarpato alle ore 23.30.

    Naturalmente l’ultima giornata di festa è ricca di eventi e concerti, senza dimenticare la Lotteria de’ Borg a sostegno della Festa.


    0 0

    Sfortunato Alex Fabbri, che  per un contatto al primo giro conclude la gara anzitempo.

     

    Il weekend è partito subito in salita per il numero 7 bianco azzurro, poi il lavoro e la voglia di non mollare lo hanno portato a fare dei grandi passi avanti e ad entrare in top10 in Gara1. Purtroppo la sfortuna si è presentata in Gara2 dopo un buon warm up che faceva pensare ad un’altra top10. Comunque si è rivelato un weekend difficile, ma guardando il bicchiere mezzo pieno, visto il poco feeling con la pista del Santerno e i miglioramenti nel weekend, si può essere contenti comunque.

     

    Luca conclude il weekend con un buon tredicesimo posto che gli regala tre punti in campionato, ma che dopo la scivolata di ieri possono ridare fiducia al bravo pilota numero 19. Anche per lui è stato un weekend difficile, con qualche passo avanti mostrato e una buona progressione, fermata solo dalla caduta in Gara1. Al Mugello, pista in cui vinse la gara nel 2015 nella PreMoto3, si può sicuramente puntare a fare bene, nonostante una moto datata ma ancora competitiva per la Top10.

     

    Andrea si è confermato il pilota da battere nella Moto3 Standard. La doppietta di questo weekend solidifica il vantaggio ottenuto fino ad ora, portandolo a 21 punti di vantaggio che, con una vittoria in Gara1 al Mugello, gli consegnerebbero il titolo. I tempi fatti segnare lungo questo weekend di gara sono positivi, migliorando quelli dell’anno scorso, e hanno permesso al pilota numero 54 di dominare nella sua categoria.

    [c. s.]

    0 0

    Antonio Fabbri - L'informazione di San Marino: Riciclaggio per 665mila euro e truffa allo stato per 903.000 

    SAN MARINO. (...) riprendono oggi i processi presso il tribunale dei Tavolucci. Riprende con un caso di riciclaggio che era già entrato in aula lo scorso giugno (...)

    Tra gli imputati anche Livio Bacciocchi, che si trova in carcere per la nota condanna del caso delle mazzette nei cantieri legati alla galassia Fincapital, e potrà quindi lasciare i Cappuccini per comparire in tribunale. Davanti al giudice Roberto Battaglino Bacciocchi deve rispondere di riciclaggio. Stessa contestazione per gli altri coimputati: Oriano Zonzini, Gian Luigi Reggini e Arianna Annarella. Quest’ultima accusata, assieme a Luigi Di Fenza e Maria Teresa Vasconi, anche di truffa ai danni dello Stato. Di fatto viene contestato di avere riciclato in concorso la somma di 665.000 euro, frutto dei reati, tra cui frode fiscale, commessi da Luigi Di Fenza e Giacomo Esposito. (...)


    0 0

    L'informazione di San Marino: Scontro sulla Superstrada 

    SAN MARINO. Scontro in serata, attorno alle 20 di ieri sul versante italiano della Superstrada. Due auto con targa sammarinese, per cause al vaglio delle forze dell’ordine, si sono scontrate. Pesanti i danni alle vetture che gli altri automobilisti transitati hanno definito “distrutte”. 

    Al momento in cui siamo andati in stampa non erano noti altri particolari se non che lo scontro si è verificato all’altezza del distributore nuovo dell’Agip (...).


    0 0

    L'informazione di San Marino: Ssd lancia la proposta della Reggenza di garanzia / L’idea potrebbe incontrare consenso trasversale considerato che da diverse parti e in diverse occasioni è stata sostenuta la possibilità di nominare due capi di Stato sostenuti da tutti

    Mentre sono già stati ventilati alcuni nomi che potrebbero salire alla più alta carica dello stato, nomi che rispecchiano anche il quadro delle ormai delineate future alleanze, Sinistra socialista democratica avanza ufficialmente una proposta che definisce responsabile: quella di una Reggenza di garanzia. Una proposta che potrebbe anche incontrare un certo favore, considerato che in più di un’occasione anche altri -da Rete a C10, ma anche il Ps e Ns- in altre circostanze, hanno visto di buon occhi la possibilità di nominare due Capi di Stato con una ampia condivisione. Ssd non fa nomi, ma apre ad un confronto sulla imminente nomina.

     (...)

    Leggi il comunicato Ssd

    Guarda su video, quanto detto in materia da Marino Cecchetti lunedì 23 marzo (Arengo della Cittadinanza Domagnano)


    0 0

    Altarimini: Cane avvelenato a Santarcangelo, al Parco dei Cappuccini trovato boccone esca con topicida

    SANTARCANGELO (RN). Un boccone avvelenato per cani, con topicida, è stato ritrovato dalle Guardie Ecozoofile al parco Cappuccini di Santarcangelo. Il controllo è scattato dopo che nella giornata di giovedì era circolata sui social network la notizia di un cane morto a seguito di avvelenamento causato da esche tossiche disseminate nei parchi di Santarcangelo.

    Le Guardie Ecozoofile hanno contattato il Comune e sono entrate in azione con Kira, esemplare di Border Collie, accompagnato dalla sua guida Antonio Citro. Kira è in grado di rilevare numerosi tipi di veleni (...).


    0 0

    SAN MARINO. Appuntamento con il concerto “All star”  lunedì 5 settembre al teatro Titano e martedì 6 nella corte di Castel Sismondo. Alle 21 tutti i docenti di String Concert Academy sul palco per due concerti che riuniscono il meglio dei musicisti di fama mondiale.

    String Concert Academy è un progetto didattico voluto e organizzato da San Marino Artist e Camerata del Titano, che si terrà in Repubblica dal 4 al 14 settembre. Un vero e proprio laboratorio musicale per perfezionare la musica con maestri di caratura internazionale. Ci voleva un’occasione privilegiata come quella offerta da String Concert Academy per riunire in un colpo solo maestri che mandano in delirio i teatri di Berlino, Londra, Parigi, New York. 

    Tra i maestri Oleksandr Semchuk, Rudolf Koelman, Mark Messenger, Krzysztof Wegrzyn, Antonello Farulli, Andriy Viytovych, Leonid Gorokhov, Orfeo Mandozzi.


    0 0

    RIMINI. Una chiusura con il botto per la ventesima edizione della Festa de' Borg. Una folla ha gremito vie e piazze per assistere agli spettacoli, brindare e festeggiare insieme il tradizionale appuntamento. A conquistare l'attenzione, tra gli eventi, lo show di luci e fuoco dei Mutoidi, che hanno creato pesci e animali acquatici con materiali di recupero.

    Gran finale, poi, con i fuochi d'artificio, un vero spettacolo a tempo di musica. Lunghi applausi finali e un arrivederci al 2018.

     

     

     

     


    0 0

    Corriere Romagna RiminiRifiuti in fiamme, paura all’impianto di Raibano Il rogo e la nube avvistati a chilometri di distanza. / Hera: «Nessun danno agli impianti né pericolo per la salute» 

    CORIANO. Un rogo in piena notte che si è visto a chilometri di distanza e una densa nube di fumo con la quale si sono svegliati i residenti attorno a Raibano. L’incendio che si è sviluppato nell’i mpianto di selezione rifiuti di Raibano, a poca distanza dal termovalorizzatore, ha impensierito non poco gli abitanti. (...)

     L’area interessata è quella esterna all’impianto di selezione dei rifiuti differenziati: dopo la selezione e lo smistamento allo stoccaggio dei diversi materiali, ne restano altri che vengono stoccati sotto una tettoia all’aperto. Da lì poi vengono destinati allo smaltimento. Una montagna di rifiuti che occupava circa 400metri quadri dei duemila della zona di stoccaggio temporaneo, sotto una tettoia in parte crollata che ne ha fatto dichiarare l’inagibilità. La gran parte del lavoro dei vigili del fuoco è stata proprio quella di “smass ar e” tutti i residui dell’incendio (...)
    Da Il Resto del Carlino Rimini: E’ lo stesso ufficio stampa di Hera a tranquillizzare: «I rifiuti andati fuoco non erano pericolosi. In più è stato accertato dall’Arpa che non ci sono anomalie nei parametri riscontrati per quanto concerne il fumo. L’impianto di selezione non è stato danneggiato, così come nessun altro macchinario». Il lavoro dei vigili del fuoco proseguirà poi fino alle 16,30: in totale sono stati impegnati più di 40 uomini per più di tredici pre. L’incendio non ha provocato danni a persone: oltre a parte dei rifiuti, è stata danneggiata solo una tettoia. Anche il Comune di Coriano è rimasto in costante contatto con Polizia municipale, Hera e Arpa. Spiega il sindaco Mimma Spinelli: «E’ stata monitorata la concentrazione di elementi inquinanti vicino alle abitazioni e verificato se ci siano stati eventuali sversamenti delle acque di spegnimento. Questa mattina alle 8 io e l’assessore all’ambiente faremo il punto della situazione e faremo richiesta formale per domandare ulteriori controlli soprattutto per la tutela delle colture limitrofe alla zona interessata all’incendio». A condurre le indagini sul maxi rogo sono i carabinieri.

    0 0

    La Voce di Romagna: Droga: riminese finisce nei guai 

    RIMINI. Nella notte tra sabato e domenica i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Rimini hanno svolto un servizio antidroga nella zona del centro – zona stazione FF.SS. – e Marina Centro. 

    (...) Nel corso del servizio è stato denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Rimini un 33/enne riminese sorpreso a coltivare, nel proprio balcone, una pianta di canapa indiana. L’uomo deteneva anche modica quantità di marijuana. (...)


    0 0

    Corriere Romagna: Santo Marino / Una festa tra sacro e profano / Il vescovo: «C’è bisogno di riconciliazione fra tutti» 

    SAN MARINO. Una festa «della nostra comunità civile e del santo suo fondatore, Marino. Nella stessa comunità la dimensione religiosa e quella civile si sono intrecciate. Unite,ma non confuse, inseparabili ma senza prevaricazioni». L’omelia del vescovo Turazzi per la Festa del patrono è indirizzata a tutti e sottolinea «il valore della laicità» (...)

    Festa nella festa quella dei balestrieri con la vittoria del 58enne Giorgio De Angelis premiato dalla Reggenza con la medaglia d’oro. (...)


older | 1 | .... | 1304 | 1305 | (Page 1306) | 1307 | 1308 | .... | 1335 | newer