Are you the publisher? Claim or contact us about this channel


Embed this content in your HTML

Search

Report adult content:

click to rate:

Account: (login)

More Channels


Channel Catalog


Channel Description:

Le ultime novità da Libertas.sm!

older | 1 | .... | 1284 | 1285 | (Page 1286) | 1287 | 1288 | .... | 1335 | newer

    0 0

    È convocata una sessione del Consiglio Grande e Generale che si terrà nei giorni di lunedì 22 agosto alle ore 15.00 ed alle ore 21.00, martedì 23 agosto dalle ore 9.00 alle ore 16.00, mercoledì 24 agosto alle ore 9.00, alle ore 15.00 ed alle ore 21.00, lunedì 29 agosto alle ore 15.00 ed alle ore 21.00, martedì 30 agosto alle ore 09.00 ed alle ore 15.00 e mercoledì 31 agosto 2016 alle ore 9.00, alle ore 15.00 ed alle ore 21.00. Seduta Pubblica.

    Al centro del dibattito le dimissioni dal Congresso del membro di Ap, Antonella Mularoni,  e l’approvazione delle leggi per il recepimento dei quesiti referendari.

    Leggi l'ordine del giorno

     


    0 0

    Rimini è anche la città in cui Webit è nata e in cui si è evoluta in oltre vent'anni di attività. Per questo motivo l'agenzia digitale non poteva mancare a questo appuntamento che ogni anno riunisce personaggi di rilievo nazionale ed internazionale nella propria città, offrendo un'occasione per incontrarsi e riflettere su temi di grande importanza. 

    In questi anni Webit ha aiutato molte aziende a crescere, a distinguersi e ad evolvere il proprio business grazie allo sviluppo di progetti web e di marketing perfettamente integrati nelle loro strategie di comunicazione. In occasione del Meeting la web agency offrirà un check up gratuito per analizzare la “salute” e l’efficacia dell’immagine online delle aziende che vorranno approfondire l'argomento.

    I suoi professionisti saranno a disposizione per scegliere e pianificare strategie di marketing efficaci e per valorizzare i punti di forza delle aziende. Valuteranno inoltre l’efficacia delle attività sui social media. 

    Ricordiamo che l’ingresso alla manifestazione e il parcheggio sono gratuiti. 

    Webit vi aspetta allo stand numero 16 del Padiglione A3 all'interno dell'area Conta su di te, dal 19 al 25 agosto. 

    Per maggiori informazioni: www.webit.it/meeting2016/


    0 0

    Secondo appuntamento domani sera con Voci e Suoni nelle Notti d'Agosto 2016: latin jazz and more con Anna Luna Lucas (voce), Simone La Maida (alto e soprano sax), Roberto Monti (chitarre), Lorenzo Scipioni (contrabbasso), Roberto Faenzi (batteria).

     
    Giovedì 18 agosto (ore 21.15) sulla Terrazza delle Funivia di Borgo Maggiore, ascolteremo il quintetto guidato da Anna Luna Lucas e Roberto Faenzi.
    Il progetto nasce dall'incontro, avvenuto a Barcellona, tra i catalani Anna Luna Lucas e Roberto Faenzi con i sammarinesi Simone La Maida e Roberto Monti. In quell'occasione, dopo alcuni stimolanti concerti tenuti assieme a Barcellona, si è deciso di dare continuità al progetto con l'apporto del giovane ed emergente contrabbassista marchigiano Lorenzo Scipioni.
    INGRESSO LIBERO


     

    Leggi il comunicato


    0 0

    Di Valentino Maimone (chirurgo plastico a Roma) su  Starbene.it (16 Aug 2016): La calvizie si cura con le staminali /  È una tecnica nuova ed efficace: arriva dagli Usa e per ora si effettua solo a San Marino e in Gran Bretagna l’alternativa sfrutta il plasma

    Fermare la caduta dei capelli e favorirne la ricrescita senza farmaci, usando le cellule staminali: è l’ultima novità nel trattamento della calvizie. Si deve a uno studio del Mammalian Cell Biology and Development Laboratory della Rockefeller University negli Usa. Con Nicolò Scuderi, ordinario di chirurgia plastica all’Università La Sapienza di Roma, spieghiamo in cosa consiste questa tecnica, che per ora si può effettuare soltanto in Gran Bretagna e a San Marino. lo studio «Nel bulbo pilifero c’è una forte concentrazione di cellule staminali. Ma sono dormienti e ciò provoca uno stallo nella rigenerazione del capello», dice l’esperto. Questo stato si può interrompere grazie ad altre staminali che hanno la capacità di risvegliarle. «Si usano quelle del grasso corporeo, il maggior deposito di staminali di tutto l’organismo». (...)

    La tecnica PRP va effettuata solo in ambulatori autorizzati dai Centri trasfusionali ospedalieri di riferimento (trovi un elenco completo su simti.it/annuariotab.aspx). tory, una banca dei tessuti (l’unica specializzata in questo trattamento è a San Marino), che garantisce la sterilità del procedimento. L’impianto avviene con microiniezioni sotto il cuoio capelluto, è indolore e dura pochi minuti. i risultati «Basta un trattamento (il costo è di circa 2000 euro) per risvegliare le cellule dormienti e riattivare il ciclo di ricrescita del capello.  (...)

    Leggi l'intero articolo di Starbene.it


    0 0

    Antonio Fabbri - L'informazione di San Marino: Gestisce residence a San Marino e Rimini, ma penalizza uno e favorisce l'altro. A giudizio per amministrazione infedele

    Dovrà rispondere di amministrazione infedele, false comunicazioni sociali e appropriazione indebita, l’ex amministratore della società Residence San Marino Srl. Rinviato a giudizio nei giorni scorsi, dovrà comparire davanti al giudice Roberto Battaglino il prossimo 22 dicembre.

    Secondo l’accusa Orfeo Bianchi, 52enne riminese e dal 2009 al 2013 amministratore del Residence San Marino, avrebbe operato in maniera infedele verso la società sammarinese da lui amministrata accollandole spese per circa 20.200 euro complessivi, senza però predisporre contratti né raccogliere pezze giustificative dei pagamenti, in questo modo impedendo di verificare l’economicità delle scelte e la consistenza dei servizi effettivamente resi. Servizi che il Residence San Marino aveva ricevuto e pagava alla società Rimini Residence di Bianchi O&C. sas. Secondo l’accusa, dunque, questi pagamenti di servizi andavano a tutto vantaggio della Rimini Residence della quale, tra l’altro, lo stesso Bianchi era socio accomandatario nello stesso periodo. (...)


    0 0

    Corriere Romagna: Rapita manda sms alla madre: liberata / L’allarme scatta all’arrivo del messaggio: «Mi picchiano e non mi lasciano andare» / Era andata a Guernica, nei Paesi baschi, per l’offerta di lavoro di una “amica”, poi arrestata

    RIMINI. Va in Spagna seguendo il consiglio di un’amica e con la prospettiva di un lavoro ben remunerato, ma viene sequestrata e picchiata affinché si prostituisca. La donna si è sottratta all’inganno dei suoi aguzzini grazie a un “sms” di aiuto inviato alla madre, che si rivolge ai carabinieri di Novafeltria. Nel giro di ventiquattro ore, dopo l’intervento dell’Interpol, le forze di polizia spagnole riescono infatti a liberarla.

    I fatti risalgono alla notte di Ferragosto, quando una sessantenne di origine romena, allarmata per la richiesta della figlia, si presenta in caserma a denunciare il sequestro della congiunta, in corso in Spagna, dove la donna (35 anni di età) era andata solo pochi giorni prima. «Aiuto! Sono a Guernica, mi picchiano e non mi lasciano andare, chiedi aiuto è urgente». (...)


    0 0

    L'informazione di San Marino: Ecco il Consiglio di fine legislatura / Attese le dimissioni del gruppo Pdcs / All’ordine del giorno anche 5 Istanze d’Arengo sulla depenalizzazione dell’aborto e tre progetti di legge che recepiscono i quesiti referendari ...e non si escludono sorprese

    Sei giorni di lavori intensi spalmati su due settimane, per la sessione consiliare di agosto che aprirà ufficialmente la crisi di governo. La segreteria istituzionale ha comunicato l’ordine del giorno del Consiglio grande e generale che prenderà il via lunedì, per terminare mercoledì 31 agosto, la cui convocazione si è resa necessaria con le dimissioni del segretario di Stato per il Territorio, Antonella Mularoni.

    E proprio la presa d’atto delle dimissioni e la sua sostituzione figurano al comma 11 della scaletta dei lavori. All’ordine del giorno anche i tre progetti di legge che recepiscono le istanze provenienti dai referendum di maggio: quelli su preferenza unica e abolizione del quorum in seconda lettura e il provvedimento sul tetto degli stipendi nella Pubblica amministrazione per cui sarà richiesta la procedura d’urgenza. (...)


    0 0

    Corriere Romagna: Le due teenager si sono accampate ai piedi del palco di Deejay on stage in piazzale Roma fin dalle 19 di martedì. Poi l’arrivo di tante altre ragazze / Notte in bianco per Benji & Fede / Elena da Ravenna e Anna da Vicenza: «Siamo scappate di casa solo per voi»

    RICCIONE. Troppo facile presagire che decine di ragazzine, fin dalla prima mattinata di ieri, si sarebbero accampate dietro le transenne del palco di “Deejay on stage” in piazzale Roma per conquistare un posto in prima fila per assistere al concerto di Benji & Fede, il duo diventato idolo delle adolescenti italiane.

    Elena da Ravenna e Anna da Vicenza, hanno però deciso di vincere facile e per accaparrarsi la prima fila, si sono accampate ai piedi del palco già alle 19 di martedì. Per essere certe di non passare inosservate hanno anche esposto due cartelloni. Il messaggio scritto su uno: “Scappate da casa solo per voi”. (...)


    0 0

    L'informazione di San Marino: Dirigenti in scadenza all’Iss / Al via cinque bandi di selezione

    Il Comitato esecutivo dell’Iss sceglie la via più trasparente possibile per la copertura di posizioni dirigenziali in scadenza all’interno dell’Istituto.

    Al via infatti bandi di selezione pubblici per l’incarico di cinque direttori di Unità operative complesse all’Iss. Lo prevede una delibera del Comitato esecutivo dello scorso 4 agosto, con cui sono state avviate le procedure per la copertura di posizioni attualmente già scadute o in via di scadenza. In dettaglio, si cercano professionisti per ricoprire l’incarico di direttore Uoc Farmaceutica, scaduto già il 1° luglio scorso, dell’Uoc Pediatria, a termine il prossimo 30 settembre, delle Uoc Cure Primarie e Salute Territoriale e Cardiologia. Infine, l’ultimo bando riguarda la posizione di direttore Uoc Servizio Minori, in scadenza il prossimo 31 gennaio. (...)


    0 0

    L'annuncio ufficiale arriva da Meta Event, agenzia leader nell’organizzazione di eventi.

    Una grande macchina organizzativa che porterà centinaia di persone tra miss, ospiti e addetti ai lavori che per 5 giorni soggiorneranno nella cittadina.

    Le 60 Miss, provenienti dalle finali regionali, arriveranno a Bellaria il 31 agosto e affronteranno quattro giorni di prove, corsi e casting di moda, cinema e televisione fino alla serata finalissima del 4 settembre.
    Sarà un grande show sul palco del Beky Bay: la Miss Reginetta d’Italia 2015 Maria Malandrucco  di Frosinone passerà la corona alla vincitrice davanti al pubblico e alle telecamere Canale Italia nazionale e a tanti ospiti famosi.
    Arrivato quest'anno alla sesta edizione MISS REGINETTA D’ITALIA, è il concorso di bellezza nazionale con il record di oltre 3 mila iscritte ogni anno e il traguardo di oltre 110 tra tappe, casting e selezioni ufficiali in tutta Italia attraverso un team di talent scout professionisti accreditati.
    Sono attualmente in corso in tutta Italia le selezioni, circa un centinaio, per le 12 finali regionali dalle quali verranno selezionate le 60 bellissime Miss che approderanno a Bellaria nella 5 giorni dedicata alla bellezza ospitata al Beky Bay, la spiaggia libera con il grande palco vista mare che ben si presta ad un evento del genere.
    In occasione del contest, saranno molti i vip in arrivo che faranno parte della giuria che selezionerà la “Reginetta d’Italia 2016” presentata da due volti celebri.
    Metavent  in collaborazione con Aare srl, organizza ogni anno le selezioni nazionali grazie alla collaborazione   dei talent scout locali che riescono a trovare le bellissime Miss che vanno dai 15 ai 25 anni.
    [c. s.]

    0 0

    Aperte le selezioni per l'individuazione di tre docenti e altrettanti collaboratori alla didattica per il nuovo Corso di Laurea in Costruzioni e Gestione del Territorio.


    Le domande di partecipazione alla selezione dovranno essere inviate al direttore del Dipartimento di Economia, Scienze e Diritto, nella sede collocata in via Salita alla Rocca 44, nel centro storico di San Marino, entro le ore 12 di lunedì 22 agosto.
    La selezione avverrà sulla base dell'attinenza del profilo dei candidati ai contenuti specifici degli insegnamenti, tenendo conto delle pubblicazioni scientifiche e della loro pertinenza al settore scientifico-disciplinare inerente l'attività didattica da svolgere. Verranno inoltre considerati l'attività didattica già maturata in ambito accademico all’interno di analoghi corsi di insegnamento, i titoli posseduti e lo svolgimento di attività di ricerca in Italia e all'estero.

    Il bando di concorso integrale può essere consultato sul sito web dell’Ateneo, www.unirsm.sm, nella sezione “bandi, concorsi e selezioni”.

    Leggi il comunicato


    0 0

    La Voce di Romagna: Corre tutto nudo in strada

    Quando ha visto quell’uomo correre per strada a petto nudo, senza mutande, con i piedi scalzi ed evidenti escoriazioni lungo il corpo, avrebbe potuto fregarsene come la gran parte degli automobilisti che martedì sera transitavano in via Flaminia. Invece Luigi Girometti, titolare dell’officina meccanica Safety Car, non solo ha fermato l’auto per cercare di capire se quell’uomo avesse bisogno d’aiuto, ma lo ha persino rincorso per alcune centinaia di metri fino a raggiungerlo e bloccarlo, compiendo un gesto di grande altruismo. “Non era normale che un uomo, tutto nudo, con in testa paio di occhiali da sole, corresse in quelle condizioni alle nove di sera - racconta Girometti -. Inoltre, avevo notato gli sguardi terrorizzati di alcune mamme che passeggiavano sul marciapiede in compagnia dei loro bambini. Così, mi sono sentito in dovere di scendere dalla mia auto e rincorrerlo. Gli ho gridato un paio di volte di fermarsi, ma niente. Poi, finalmente, sono riuscito ad afferrarlo per un braccio. Continuava a ripetermi di lasciarlo stare, ma io non me la sono sentita e sono rimasto con lui fino all’arrivo della polizia”. Che nel frattempo era stata allertata dal personale del pronto soccorso dell’Infermi, da dove l’uomo si era allontanato in maniera sospetta. Si tratta di un 56enne pugliese, seguito dal centro di salute e igiene mentale della sua città. Pare che abbia raggiunto Rimini la scorsa settimana e, dopo essersi recato al pronto soccorso una prima volta il 15 agosto, il giorno seguente sarebbe ritornato lamentando dei dolori, prima di prendere e fuggire in stato confusionale. (...)


    0 0

    Il prossimo 29 ottobre (08,30 - 12,30), presso l'Ospedale di San Marino, si terrà un nuovo Corso di Primo Soccorso Pediatrico organizzato dal Cemec (Centro Europeo Medicina delle catastrofi, Council of Europe). È rivolto in particolare a tutti i genitori e al personale non sanitario che si occupa di bambini e mira a fornire le conoscenze sulla rianimazione cardiopolmonare pediatrica di base e sulle manovre di disostruzione delle vie aeree da corpo estraneo con prove pratiche su manichino.

    Per ulteriori informazioni o iscrizioni, è possibile contattare la segreteria Cemec al numero telefonico 0549-994535/994600 o collegarsi al sito internet www.cemec-sanmarino.eu


    0 0

    Ilcaffè.tv: Imprenditori e commercialisti apriliani / Denaro da Aprilia a San Marino, chiesto il rinvio a giudizio per 16 indagati

    Aziende edili svuotate, milioni di euro riciclati, con operazioni di ingegneria finanziaria tra Aprilia, San Marino e i paradisi fiscali, Panama in primis, fatture false per operazioni inesistenti impiegate per evadere il Fisco. E ancora: un’associazione per delinquere costituita per fare tali affari, composta da imprenditori di Aprilia, un promotore finanziario e un commercialista, aiutata da altri uomini d’affari e da due direttori di banca. Un’inchiesta corposa, dalle molte sfaccettature, quella conclusa dal sostituto procuratore Daria Monsurrò, che ha fatto partire sedici avvisi di garanzia. Il 31 gennaio 2017, secondo quanto riporta Il Messaggero, gli indagati compariranno davanti al Gip per la decisione sull'eventuale loro rinvio a giudizio. Una costola pontina della più ampia indagine romana incentrata sul denaro che centinaia di clienti, vip compresi, avrebbero riciclato tramite la San Marino Investments. (...)

    Nello specifico, gli imprenditori avrebbero svuotato di 9,3 milioni di euro società del gruppo di Giovanni V., negoziando poi 5,7 milioni in banche di San Marino. Gli stessi avrebbero evaso il Fisco, inserendo nelle dichiarazioni dei redditi e Iva delle società coinvolte operazioni inesistenti emesse da altre società. 2 persone si sarebbero inoltre rese responsabili della distruzione delle scritture contabili delle società coinvolte, mentre altre si sarebbero appropriate di 900mila euro, giustificando quel prelievo con la restituzione finanziamento soci. Ad alcuni indagati verrebbe contestato anche il riciclaggio: con un reticolo di società estere, con intrecci tra l’Italia, San Marino, il Regno Unito, gli Usa e Panama, avrebbero riciclato 2,6 milioni di euro acquistando due appartamenti ad Aprilia e due a Nettuno. I direttori di banca implicati sarebbero accusati per il trasferimento di 4 milioni a San Marino.


    0 0

    L'informazione di San Marino: Un Eugenio Rossi amareggiato si scusa con i sostenitori su Facebook

    Era una gara difficile in una cornice che può mettere sotto pressione anche campioni di alto spessore, ed infatti, secondo il tecnico Ciotti, proprio il contesto ha fatto sì che il campione di salto in alto biancoazzurro, Eugenio Rossi, si cimentasse in una gara al di sotto delle aspettative, e senza riuscire a superare l'asticella posta a 2.22 m. Una prestazione che ha deluso per primo proprio l'atleta del Titano che con un post su Facebook ha chiesto scusa a tutti coloro che lo hanno seguito, incoraggiato ed hanno tifato per lui.

    "Vorrei porgere a tutti voi le mie più umili e sincere scuse per avervi deluso- scive infatti Rossi-. Ho dichiarato le mie volontà, le mie ambizioni e i miei obbiettivi prima della gara ma purtroppo non sono riuscito a raggiungerli". L'atleta non accampa scuse e fa un sincero "mea culpa" per l'occasione persa e chiude con uno sguardo al futuro. "Ora comunque torno a casa - scrive - tiro le somme sulla stagione, faccio delle valutazioni per capire da dove ripartire per il futuro". (...)


    0 0

    Per la prima volta in carriera Emanuele Zonzini correrà sulla pista olandese di Zandvoort nell'appuntamento dell'ADAC GT Masters. Prove libere alle 13.00 e alle 17.55 di venerdì. Il giorno successivo le qualifiche uno vanno in scena alle 9.20 con la prima sfida che si svolge a partire dalle 13.15. Qualifiche due e corsa conclusiva si disputano alla domenica.

    Dopo la grande rimonta del Nurburgring il pilota della Repubblica di San Marino torna a stringere tra le mani il volante della Lamborghini Huracan del team Bonaldi che divide con Florian Spengler nella serie tedesca. È un vero e proprio debutto quello di Emanuele a Zandvoort. Per questo è partito con largo anticipo alla volta della pista olandese visto che non ha potuto neanche provare un giro al simulatore. Scoprirà in diretta tutte le insidie di questo circuito che in passato ha pure ospitato il Circus della Formula Uno. L'imperativo categorico in questa occasione è cercare di migliorare le prestazioni in qualifica per non essere costretti a rimonte impossibili come nell'ultimo round della serie quando Zonzini ha stupito tutti con una serie di sorpassi da applausi. [c.s.]


    0 0

    Si avvia verso la conclusione l’intervento per la realizzazione del Parco archeologico “le Pietre raccontano”. Nasce per potenziare la funzione didattica, culturale e turistica di un più ampio sito monumentale che si estende fino al parco Marecchia dove sono raccolte e conservate 155 pietre che un tempo facevano parte del ponte - introducendo su speciali plance informative bilingue la storia del ponte.

    L'area è stata realizzata come spazio per l'incontro la divulgazione ma anche terrazza panoramica riqualificando il belvedere, il percorso pedonale, il verde e gli arredi. La sostituzione del muro in mattoni con una balaustra aperta favorisce la permeabilità visiva e un affaccio diretto sul Ponte di Tiberio e sul parco Marecchia. L’intervento, progettato e realizzato per conto del Comune di Rimini da Anthea con la collaborazione di Maria Luisa Cipriani e Marcello Cartoceti, si è attuato in sinergia di SGR che, avvalendosi delle opportunità offerte dall’ Art Bonus, ha finanziato con 710.000 euro ben tre interventi di riqualificazione in cui è impegnata la Città come gli scavi archeologici di Piazza Malatesta, la riqualificazione energetica e miglioramento funzionale della Biblioteca Gambalunga e, naturalmente, la realizzazione di un giardino e un percorso archeologico nell'area del Ponte di Tiberio finanziato con 120.000 euro.

    Leggi il comunicato



    0 0

    Un ordigno bellico è stato rinvenuto ieri pomeriggio nell’interrato della Scuola Elementare XX Settembre, attualmente interessata da lavori di ristrutturazione per la realizzazione dei nuovi uffici della Direzione Didattica. Anthea, affidataria dell’intervento, ha quindi sospeso immediatamente i lavori, avvisando i Carabinieri della stazione Flaminia per l’avvio delle verifiche e dei procedimenti di bonifica, attivando le procedure previste per legge. L’area è già stata messa in sicurezza e gli accessi sono stati interdetti.

    L’Amministrazione è in costante relazione con la Direzione Didattica e con i vari organi competenti per cercare di far sì che la bonifica avvenga in tempi celeri, in modo tale da poter consentire ad Anthea di completare i lavori senza interferire con l'avvio dell’attività scolastica. L’intervento fa seguito alla realizzazione della nuova scuola per l’infanzia completata in primavera fa tra via Arnaldo da Brescia e via Sartoni, costruita per dare spazi e strutture adeguate al crescente numero di alunni della materna. Il plesso della XX settembre ospitava infatti 11 aule di scuola secondaria di primo grado, 2 aule di scuola Primaria e 2 sezioni dell’Infanzia.  I lavori in corso, dal costo complessivo di 150 mila euro, prevedono la rifunzionalizzazione e trasformazione dell’attuale struttura scolastica con l’obiettivo di destinare tutte le aule per le attività ordinarie alla sola scuola media, ad eccezione dei locali occupati dalla Segreteria del plesso e di tutti i locali per le attività speciali. [c.s.]


    0 0

    CESENATICO. “Un ombrellone per un sensore”: trasformare una giornata di sole e mare in un sensore glicemico per un bambino con diabete. Dal 22 agosto a fine settembre 2016 nella splendida spiaggia di Cesenatico si potrà godere, grazie alla generosità di tantissimi bagnini, di un ombrellone e due lettini per una giornata al mare in cambio di una donazione di 3 euro per aiutare i tanti bambini con diabete del territorio romagnolo e le loro famiglie. La Cooperativa Bagnini di Cesenatico e la piattaforma di Shopping Online Tippest supportano l’associazione Diabete Romagna Onlus in un importante progetto che ha come obiettivo donare serenità, grazie all’ausilio di un sensore glicemico, a quei bimbi e alle loro famiglie che devono convivere con una malattia così subdola come il diabete tutta la vita. 

    Il diabete, purtroppo, non va in vacanza

    Il diabete non va in vacanza e sono davvero tanti i bambini in Romagna che anche d’estate devono convivere con una malattia così delicata e difficile. Uno di questi bambini è Mia, una bambina meravigliosa che a settembre frequenterà il primo anno della scuola elementare di Villalta di Cesenatico. Mia ha il diabete da quando è molto piccola. Sono gli zuccheri che danno all’organismo l’energia necessaria per vivere e in un bimbo con diabete il corpo non riesce a gestire in maniera corretta il livello di glucosio. Un bambino con diabete deve costantemente tenere sotto controllo la quantità di zucchero presente nel sangue e per farlo deve misurare la glicemia più volte al giorno, solitamente pungendosi il dito. La misurazione e il controllo sono momenti estremamente importanti perché determinano la scelta della quantità di insulina da iniettare per portare i valori di zucchero nel sangue ai giusti livelli. Queste operazioni vanno fatte con regolarità e più volte nell’arco della giornata per evitare scompensi che possono portare a gravi complicanze. Il sensore glicemico, che viene applicato sottocute ed è collegato ad un apparecchio che legge i livelli di glicemia nel sangue, permette di tenere controllata in maniera sicura la malattia tutto il giorno, e soprattutto durante le notti. Per un genitore di un bimbo con diabete le notti sono un momento di grande tensione e spesso passano insonni per la paura che i valori di glicemia del sangue salgano o scendano troppo. Un sensore glicemico può salvare la vita ad un bambino con diabete e regalare un po’ di serenità alle loro famiglie. 

    Un ombrellone per un sensore: il progetto Tippest e Coop Bagnini Cesenatico

    Per aiutare Mia e tanti bimbi che vivono con il diabete ogni momento della loro vita è nato il progetto  “Un ombrellone per un sensore”, possibile grazie alla generosità e sensibilità di Tippest e Cooperativa Bagnini di Cesenatico. Mia e sua mamma Chiara sono le protagoniste del breve ed emozionante video girato nella bellissima spiaggia bionda di Cesenatico dedicato al progetto che sta girando nei social in questi giorni. Il video è realizzato da Stefano Marconi, professionista di Videoregione, padre di un ragazzo con diabete e volontario molto attivo dell’associazione Diabete Romagna. Ha prestato la sua voce nel video la bravissima Paola Cimatti di Radio Studio Delta, radio amica dell’associazione Diabete Romagna e partner del più grande evento sul diabete a livello nazionale, Diabetes Marathon. 

    Simone Battistoni, Presidente della Cooperativa Bagnini di Cesenatico

    “Il nostro grazie di cuore va a Simone Battistoni, Presidente della Cooperativa Bagnini di Cesenatico, e a Luigi Angelini CEO di Tippest, per quello che stanno facendo per i nostri bimbi. Diabete Romagna, Cooperativa Bagnini Cesenatico e Tippest quest’estate saranno insieme perché il diabete non abbia più potere di decidere della vita di nessuno. Confidiamo sia l’inizio di un importante percorso assieme, per sostenere le sempre più numerose persone con diabete del nostro territorio. Grazie!”. Queste le parole di Pierre Cignani, Presidente dell’associazione Diabete Romagna Onlus. 

    Luigi Angelini. CEO di Tippest 

    Luigi Angelini. CEO di Tippest commenta così l’adesione al progetto “Un ombrellone per un sensore”: “Per Tippest è un piacere e un dovere partecipare ad iniziative di beneficenza sul nostro territorio. Speriamo veramente che i romagnoli mostrino sensibilità verso una tematica così meritevole di attenzione. Voglio poi unirmi nel ringraziamento a Simone Battistoni senza il quale non avremmo l’offerta da veicolare.”

    Un ombrellone per un sensore: su Tippest.it la mappa dei bagnini aderenti

    Per partecipare in maniera concreta questo sogno basta prenotare “Un ombrellone per un sensore” attraverso il canale online www.tippest.it e scegliere uno dei in uno dei bagni aderenti all’iniziativa:

    ZONA DI ZADINA: Ponente, Vega, Pineta, Delle Nazioni

    ZONA DI PONENTE: Spiaggia San Giacomo, Luna, Adria, Internazionale, Paradiso, Pinguino, Medusa, Angelo, Universale, Pasquina, Levante

    ZONA DI LEVANTE: Riviera, Italia, Romeo, Adriatico, Valli, Milano, Romagna, Adua, Conti, Lucia, Ambasciata, Meridiano, Bianconero, Arlecchino, Tropical, Tahiti

    ZONA DI VALVERDE: Caponero, Selene, Piera, Bertino.


    0 0

    Vorresti vedere i Movimenti Civici Sammarinesi assieme alle prossime Elezioni Politiche? Pensi che questa unione possa portare veramente ad un cambiamento del Paese? Il comitato 'C10 & Rete Insieme' invita a firmare la petizione pubblicata sulla piattaforma multimediale Change.org.

    E’ il momento di unirsi e governare.

    Ora si devono unire gli sforzi per superare i limiti dell’attuale società delle conoscenze divise; per arricchire ed integrare i diversi punti di vista e le diverse esperienze; per generare una nuova visione d’insieme negli intenti e, nello stesso tempo, una visione dinamica, concreta e articolata, in grado di fornire un progetto percorribile che ridia fiducia ed entusiasmo al popolo sammarinese. Un gruppo quindi che diventi esempio contagioso di un nuovo modo di fare cultura, conoscenza e politica, nel senso alto della parola.

    Leggi il comunicato


older | 1 | .... | 1284 | 1285 | (Page 1286) | 1287 | 1288 | .... | 1335 | newer