Are you the publisher? Claim or contact us about this channel


Embed this content in your HTML

Search

Report adult content:

click to rate:

Account: (login)

More Channels


Channel Catalog


Channel Description:

Le ultime novità da Libertas.sm!

older | 1 | .... | 465 | 466 | (Page 467) | 468 | 469 | .... | 1335 | newer

    0 0

    SAN MARINO. "Busignani leader di San Marino 3.0? Sarebbe un sogno! E la Dc addirittura lo combatte, lo annichilisce e lo sbeffeggia. " San Marino 3.0, movimento, prende le distanze dalla Dc e elogia l'opera di Lorenzo Busignani, mettendo in luce invece l'attività non positiva di altri membri del partito citato.

    (...) Ma che cosa vuoi pretendere da un governo che ha come ministro degli esteri Pasquale Valentini? E come leader nascosto ma potentissimo l'avv. Luigi Mazza? Ci vorranno altri due o tre governi capaci fatti da persone con esperienza e che abbiano avuto successo nella vita, al contrario del Segretario Marco Arzili, che sappiano gestire la cosa pubblica con serietà e capacità manageriali. (...)

    [Leggi Comunicato]


    0 0

    Il Segretario di Stato alle Finanze della Repubblica di San Marino, Claudio Felici, si è dimesso "per rispetto al Paese", come ha tenuto a precisare  agli operatori dei media sul Pianello, al termine del Congresso di Stato. 

    Fra l'altro ha affermato di non essere mai stato chiamato dai magistrati.

    In effetti gli avevano chiesto di fare un passo indietro gli alleati di governo, Dc ed Ap, dopo che ieri mattina si era appreso da L'Informazione di San Marino  che egli era  stato tirato in ballo da  Mirella Frisoni', come del resto Giuseppe Maria Morganti e Stefano Macina dello stesso partito, il Psd.

    Quanto a Morganti e Macina al momento non si sa di alcuna presa di posizione pubblica. 

    Claudio Felici


    0 0

    RIMINI. Al Cinema Teatro Tiberio di Rimini (via San Giuliano, 16) è di scena la grande danza con il primo appuntamento della rassegna Balletto al Cinema: sul grande schermo in alta definizione in diretta dalla Royal Opera House di Londra giovedì 16 ottobre alle ore 20.15 (biglietti € 12 interi, € 10 ridotti, abbonamento per cinque spettacoli € 45) il balletto Manon, creato dal coreografo Kenneth McMillan su musiche di Jules Massenet, nell’edizione speciale celebrativa dei 40 anni dalla prima rappresentazione. I ballerini solisti sono Marianela Núñez, Federico Bonelli e Ricardo Cervera, la direzione orchestrale è di Barry Wordsworth, le scenografie di Nicolas Georgiadis e le luci di John B. Read. 

    Manon Lescaut è una giovane e bella donna che cade preda della corruzione morale che attraversa la Parigi del XVIII secolo. Kenneth MacMillan porta questa storia sul palco con un balletto che evoca la brutalità e la decadenza descritte nel celebre romanzo di Abbé Prévost con al centro il tormentato personaggio di Manon, combattuto tra l’amore per il poeta Des Grieux e la sua brama di denaro e attenzione. Il cast di complessi personaggi comprende lo spietato Monsieur GM, lo spavaldo Secondino, il malizioso fratello di Manon e la sua frivola Amante, ma il cuore del balletto risiede nei passi a due che MacMillan ha creato per Manon e Des Grieux, tra i più intensi, emozionanti e passionali mai coreografati. 

    Per informazioni: Cinema Tiberio tel. 328/2571483 

    Programma completo su www.cinematiberio.it 

    Ufficio Stampa: Paolo Pagliarani Tel. 0541/1836293 cell. 338/5712759 e-mail pagliarani@notorius.org


    0 0

    SAN MARINO. Il pubblico dibattito “Riforma fiscale: solo ritardi tecnici?” promosso dalla CSU per la serata di giovedì 16 ottobre alla sala Montelupo di Domagnano è rinviato a data da destinarsi. Lo slittamento è determinato dalla defezione di alcuni invitati dovuta al clima di incertezza creatosi con la grave crisi politico-istituzionale che si è aperta dopo i recenti sviluppi delle indagini giudiziarie.

     


    0 0

    SAN MARINO. E' stato comunicato poco fa l'Ordine del Giorno del Consiglio Grande e Generale convocato per i giorni 20-21-22-27-28-30-31 ottobre 2014. Al punto 2 dell'odg la presa d'atto delle dimissioni di Claudio Felici, avvenute questa mattina, e la nomina di un sostituto.

     

     

    Come riferisce la Segreteria Istituzionale, il materiale relativo ai singoli commi dell'Ordine del Giorno, è disponibile sul sito del Consiglio Grande e Generale, al seguente indirizzo web: www.consigliograndeegenerale.sm, all'interno dei lavori consiliari - dettaglio delle convocazioni.

     


    0 0

    SAN MARINO. Sabato 11 e domenica 12 ottobre gli allievi e gli insegnanti di chitarra dell’Istituto Musicale Sammarinese hanno partecipato a “Corelliana 2014”, una due giorni di incontri chitarristici a Fusignano (RA), paese natale del compositore e violinista barocco Arcangelo Corelli. 

    Ricco il programma degli appuntamenti per i partecipanti, con masterclass, seminari, mostra di liuteria, presentazione di novità editoriali e concerti. I giovani musicisti sammarinesi, guidati dai maestri Angelo Guidi, Emanuela Valmaggi e Paolo Santi, hanno preso parte ad una grande orchestra di chitarre costituita da allievi e docenti provenienti da tutta Italia (Trento, Cremona, Pordenone, Sacile, ecc.). L’orchestra, diretta da Lucia Pizzutel e Pier Luigi Colonna, si è esibita nel Concerto Finale organizzato a chiusura del Convegno, tenutosi domenica 12 ottobre presso l’Auditorium Corelli di fronte a una platea numerosa ed entusiasta. 

    Comunicato Stampa IMS


    0 0

    SAN MARINO. Domani, giovedì 16 ottobre, alle ore 20.00 su San Marino Rtv “LA FRONTIERA E L'ORGOGLIO ", reportage giornalistico di Sara Bucci dedicato all'emergenza sbarchi in Sicilia. La troupe a bordo della Nave San Giorgio, per l'Operazione Mare Nostrum, ha intervistato migranti salvati dalle carrette del mare, volontari di associazioni, istituzioni e forze dell'ordine. Riprese di Mirko Gnani, montaggio di Marco Alessandri. Canale 520 di sky, 73 digitale terrestre "La Frontiera e l'Orgoglio” domani sera, subito dopo il telegiornale.

    Sara Bucci


    0 0

    GINEVRA-SAMARINO. Il Consigliere Augusto Michelotti, Capo della Delegazione Consiliare Sammarinese in questi giorni a Ginevra per i lavori dell’Unione Interparlamentare, è intervenuto nel corso del dibattito generale sul tema “Raggiungere l’uguaglianza di genere e porre fine alla violenza contro le donne”. 

    [Leggi Comunicato]

    Augusto Michelotti in plenaria


    0 0

    SAN MARINO. Dopo il grande equilibrio che ha caratterizzato le prime due sfide del Campionato Sammarinese 2014, il secondo appuntamento di lunedì scorso nella palestra Umberto Briganti di Fonte dell'Ovo ha visto andare in scena due partite concluse con divari molto ampi.  

    Il primo match ha registrato il successo del Basket 2000, al suo debutto nel torneo, sulla Pallacanestro Titano Under 19 (74-41 il finale); dopo un primo quarto chiuso sul 9-11 Titano, i vincitori hanno piazzato un break decisivo di 26-11 nella seconda frazione, per proseguire nel terzo periodo chiuso sul 57-31. Ugolini con 16 e Masia con 15 in evidenza tra le fila del Basket 2000; bene anche Battistini con 12. Tra i giovani dell'Asset Banca Under 19, Riccardi conferma il suo buon avvio di stagione, firmando 15 punti.  

    Nel secondo incontro, prova di forza de La Fiorita, capolista a punteggio pieno dopo aver regolato i Red Devils Borgo per 69-39. Alla prima sirena già 22-12, poi i Red Devils non trovano più il canestro e La Fiorita arriva in scioltezza sul 57-27 della terza sirena. Ancora molto bene Enrico Zanotti, autore di 15 punti; anche Paccagnella determinato in attacco (12 punti) e in doppia cifra pure Carlini (10). Ai Red Devils, che ritrovavano Lemme ma erano privi di Firic, non è bastata la bella serata di Giulianelli, a referto con 14 punti. 

    Terza giornata in programma a Fonte dell'Ovo Lunedì 20 a partire dalle ore 20.30: Titano Under 19-La Fiorita e Basket 2000-Tre Penne gli incontri che si disputeranno. 

    Pall. Titano

     


    0 0

    SAN MARINO. Oggi il Segretario di Stato agli Affari Esteri, Pasquale Valentini, ha accolto a Palazzo Begni, l’Ambasciatore della Repubblica Federale di Somalia accreditato in Italia, Mussa Hassan Abdulle. 

    [Leggi Comunicato]

    Foto MW


    0 0

    SAN MARINO. Anche la Rappresentanza Permanente della Repubblica di San Marino presso la FAO parteciperà, a nome del Governo, alla Giornata Mondiale dell’Alimentazione, che si svolgerà domani 16 ottobre presso la sede della FAO a Roma. 

    [Leggi Comunicato]


    0 0

    SAN MARINO. Da San Marino RTV si apprende che Alex Arcangeli, il riccionese interrogato questa mattina dal giudice Battaglino con l'accusa di Bancarotta per la "C&Z", è stato tradotto nel carcere ai Cappuccini in quanto è emerso, durante l'interrogatorio, che Arcangeli era già stato condannato in contumacia, in secondo grado, per truffa.

     


    0 0

    RIMINI. Dopo le parole del Vescovo di Rimini Francesco Lambiasi, il sindaco Andrea Gnassi prende la parola per focalizzare l'attenzione di Palazzo Garampi su un nodo particolare: il rapporto tra centro e periferia nell’idea di governo di una città. 

    Comunicato Stampa 

    “La fatica di vivere i tempi della crisi. L’egoismo che accentua i mali e i pregiudizi della società moderna. Il ‘risorgimento’ che non può che transitare da uno sforzo collettivo, distribuito equamente tra tutte le componenti la civitas.

    I tre ‘fiumi portanti’ dell’intervento pastorale alla ricorrenza del Santo Patrono sono alimentati da decine di rivoli eterogenei. Un reticolato di canali, scie e torrenti, semplice al leggersi ma complesso nella sua architettura, dal quale provo a isolare un tema: il rapporto tra centro e periferia nell’idea di governo di una città. Si tratta del nocciolo del Masterplan, cui alla base sta la visione di un sistema ‘di comunità’ che promuove omogeneamente riqualificazione, rigenerazione e rivitalizzazione, per una città connessa e circolare. Non più il cemento e l’uso del territorio a fare da collante, non più l’auto privata a ‘tiranneggiare’ le politiche dei trasporti, non più cattedrali nel deserto o deserti di cattedrali, ma relazioni fitte e sistematiche tra persone e tra luoghi a determinare futuro e vivibilità della realtà locale. Ogni parte di città va fatta dialogare con le altre: è un lavoro difficile, perché deve coniugare abitudini consolidate, pianificazioni precedenti, immissione di novità, problemi pluridecennali. Prendiamo la questione del centro storico: tutti gli interventi di riqualificazione e di valorizzazione di questo strategico asset storico/culturale/commerciale/relazionale saranno esplosi completamente nel loro potenziale allorché, ed è l’approfondimento che stiamo facendo in queste settimane, riusciremo ad ‘anticipare’ l’approvazione del Piano strutturale attraverso uno stralcio dedicato a centro e borghi che diluisca i vincoli urbanistici troppo rigidi. Agiremo sul divieto di frazionamento di appartamenti dalle pezzature sovradimensionate per permettere ai giovani e alle famiglie di affittare alloggi dagli spazi ragionevoli a un prezzo ragionevole. Prendiamo la fascia extraurbana: non vogliamo più periferie ma semmai cucire e riammendare aree ora ‘isolate’, fertilizzandole con strutture e servizi pubblici. Il compito che si prefigge questa Amministrazione comunale è fecondare con funzioni socializzanti forti, luoghi distanti dal cuore della città. Non è un caso, in questo senso, che tra i primi semi piantati vi sia la costruzione della scuola di Villaggio Primo Maggio e Gaiofana; un investimento consistente per dare a un quadrante di città, caratterizzato negli ultimi 15 anni da nuovi insediamenti abitativi e dunque a ‘rischio marginalità’, un luogo educativo, relazionale e di prospettiva ben saldo. La stessa tenacia per ricucire il territorio a mare e a monte della Statale 16, il centro e il forese, il Comune di Rimini la sta mettendo affinché siano realizzati da Società Autostrade gli svincoli con rotonde e sottopassi ciclopedonali tra SS16 e intersezioni con Superstrada di San Marino, Montescudo/Coriano e autonomamente Padulli. Sono imminenti, quindi, progetti e azioni per riqualificare i lungomari, a partire dal primo miglio nord di Torre Pedrera.

    Posso assicurare che l’azione indicata dal Masterplan non derogherà di un centimetro e, prendendo alla lettera il senso dell’intervento di S.E. Monsignor Francesco Lambiasi, l’auspicio è che lo stesso possa essere condiviso da tutte le componenti la ‘civitas’ riminese. Se posso permettermi una piccola aggiunta, sottolineerei il valore urgente e educativo della parola nella composizione del corpo e dello spirito di una città. Spesso il silenzio, il restare allineati e coperti, il limitarsi a guardare come finisce, quando c’è chi affronta battaglie per scardinare rendite di ogni tipo e speculazioni di ogni genere e ogni età ha l’effetto di isolare e quindi neutralizzare le svolte. E se c’è una cosa che ha insegnato Marvelli è quella del coraggio della propria testimonianza, e non della propria convenienza”.

    L'Ufficio Stampa

     

    il Vescovo Lambiasi e il Sindaco Gnassi in un'immagine di repertorio


    0 0

    San Marino. La Direzione del Partito Democratico Cristiano Sammarinese, dopo la presa d'atto della nomina del vicesegretario nella persona di Marco Beccari,  si è occupata delle dimissioni del Segretario di Stato alle Finanze, Claudio Felici, a seguito di un  supposto coinvolgimento nello scandalo conto Mazzini.

    La Direzione ha preso atto delle dimissioni del Segretario di Stato Claudio Felici, di cui è giunta la comunicazione, ed esprime tutta la propria stima per il senso di responsabilità manifestato e la collaborazione prestata, in questi anni, a favore del bene del Paese e della Coalizione.
    La Direzione è unanime nel considerare prioritaria per il Paese la stabilità dell’assetto politico ed il rilancio dell’azione di Governo appesantito e rallentato, oltre che dalle difficoltà economiche, dall’insorgere di questioni giudiziarie che ne stanno erodendo giorno dopo giorno la solidità.

    Vedi Comunicato stampa Pdcs


    0 0

    San Marino Oggi: Sulle dimissioni di Felici: "Stima per il senso di responsabilità manifestato e la collaborazione prestata a favore del bene del Paese" / Pdcs: "Prioritarie la stabilità dell'assetto politico e il rilancio dell'azione di governo" 

    SAN MARINO. "Prioritarie" per il Paese "la stabilità dell’assetto politico ed il rilancio dell’azione di governo appesantito e rallentato, oltre che dalle difficoltà economiche, dall’insorgere di questioni giudiziarie che ne stanno erodendo giorno dopo giorno la solidità". È il pensiero emerso dalla riunione della direzione del Partito democratico cristiano sammarinese, svoltasi il 14 ottobre, per confrontarsi sull’attuale situazione politica del Paese. Nell'incontro, in cui è stato comunicata "la nomina del consigliere Luca Beccari quale vice-segretario del partito di via delle Scalette", è stato ribadito l'impegno "a proseguire nel percorso di trasparenza e nell’affrontare la questione morale - riporta la nota -, che deve essere dipanata e chiarita sotto tutti i punti di vista ma, in particolare, a porre nuovamente l’attenzione di tutta la politica sulle esigenze della gente, che chiede sicurezza lavorativa e garanzie per il mantenimento dello stato sociale che finora ha caratterizzato il nostro Paese". (...)


    0 0

    San Marino Oggi: Rubata borsa da auto in sosta e prelevati furtivamente 500 euro con bancomat 

    SAN MARINO. Hanno rotto il finestrino di un’auto e rubato una borsetta da donna che era all’interno. È quanto successo nel tardo pomeriggio del 14 ottobre scorso, nel lasso di tempo intercorso tra le 17.15 e le 18.15. Alcuni ladri, tuttora ignoti, hanno infatti asportato la borsa lasciata all'interno di un'autovettura, posteggiata in strada La Ciarulla, precisamente nel tratto di strada che dal distributore di benzina sale verso la rotonda sovrastante alla superstrada, dopo aver rotto il vetro del finestrino lato guida. (...)


    0 0

    Adriano Cespi - Nuovo Quotidiano di Rimini: Secondo alcune testimonianze il giovane è fuggito in sella ad un motorino guidato da un complice. Indagano i carabinieri / Bandito spara in pieno giorno / Un trentenne, a volto scoperto, cerca di rapinare un rappresentante di gioielli / La vittima reagisce e il malvivente a quel punto esplode un colpo caricato a salve  

    RIMINI. Martedì una ragazza è stata sfregiata al viso da uno scippatore, ieri un bandito ha esploso un colpo di pistola in pieno giorno. Non è il far west. Siamo in viale Vespucci. (...) E’ accaduto che intorno alle 13 un giovane, circa 30enne, ha cercato di rapinare un rappresentante di gioielli proprio davanti all’oreficeria Marchini (un’attività peraltro già presa di mira dai malviventi tre anni fa). Pistola in pugno il bandito, carnagione chiara, probabilmente italiano, a volto scoperto ha atteso che il rappresentante entrasse in auto per affrontarlo. (...)


    0 0

    San Marino Oggi: Contestato un articolo del giugno 2013: chiesti 3 milioni di euro di risarcimento danni / Si apre il processo di Rtv contro il Fatto, assenti però i legali del giornale 

    SAN MARINO. È andato in scena ieri un nuovo capitolo della vicenda giudiziaria che vede la San Marino Rtv contro il Fatto quotidiano, per un articolo pubblicato nell’edizione del 1 giugno 2013 e riguardante un servizio giornalistico di Emiliano Liuzzi, contro il quale Rtv denuncia la “sussistenza dell’illecito diffamatorio, l’infedele informazione dei fatti narrati e la non corrispondenza al vero delle asserzioni, l’evidente contenuto diffamatorio e denigratorio ed il danno patrimoniale provocato dall’articolo”. Una causa dove l’emittente di Stato sammarinese chiede ben 3 milioni di euro di danni. Ieri mattina a Roma i legali della controparte non si sono presentati, era invece presente l’avvocato di Rtv, Igor Magro che davanti al giudice ha chiesto di rigettare le testimonianze della controparte, perché considerate ininfluenti, mentre ha chiesto al contrario l’ammissione della testimonianza del direttore generale della San Marino Rtv, Carlo Romeo. (...)


    0 0

    Nuovo Quotidiano di Rimini: Lo scalo appeso a un filo. Vertice in giornata con tutti i soggetti convocati a Rimini. Stavolta si rischia grosso / Niente proroga, chi paga dopo il 31? / Aeroporto, il Tribunale conferma: a fine ottobre chiude l’esercizio provvisorio / Il Prefetto: “Si decida, servono un commissario Enac e i soldi di AirRiminum” 

    RIMINI. Un fatto ora è certo. Non c’è alcuna proroga per l’aeroporto di Rimini. Il Tribunale ieri ha emanato il decreto per la chiusura dell’esercizio provvisorio al 31 ottobre. E ora? Si continuerà a volare? Si deciderà oggi, in un vertice che si farà a Rimini fra tutti i soggetti in campo. Tutto è appeso al solito nodo: chi paga per i prossimi mesi, fino a quando la cordata Air-Riminum potrà ricevere l’aggiudicazione definitiva e la relativa “patente” da Enac? Serve arrivare a fine gennaio, presumibilmente. Sempre che tutto non slitti fra ricorsi e ritardi. E in questi mesi di “magra”, con la gestione in perdita, servono almeno 400, forse 500mila euro per tenere aperto lo scalo e non perdere i contratti con le compagnie. (...)


    0 0

    Conrad Mularoni - San Marino Oggi: L'associazione, fondata nel 1917, ha come ideale il motto "Noi serviamo" / "Il lionismo oggi" / Meeting d’apertura del Lions Club San Marino Undistricted

    SAN MARINO. “Non andremo mai lontani, se non riusciremo a fare qualcosa per gli altri”, citando queste parole di Melvin Jones, fondatore dell’Associazione Internazionale dei Lions Clubs, ha esordito nel suo intervento Ezio Angelini, oratore ufficiale del meeting d’apertura dell’anno sociale 2014 – 2015 del Lions Club San Marino Undistricted, con una prolusione sul tema “il Lionismo oggi”. L’incontro si è tento venerdì 10 ottobre scorso, al Grand Hotel di San Marino. Ospite d’onore della serata conviviale il Presidente del Lions Club Bologna Irnerio, gemellato con il L. C. San Marino, Luigi Santomassimo. Il presidente Alessandro Barulli, nel suo discorso introduttivo, ha presentato l’oratore della serata. (...)

    Alessandro Barulli (a sx) con Ezio Angelini


older | 1 | .... | 465 | 466 | (Page 467) | 468 | 469 | .... | 1335 | newer