Are you the publisher? Claim or contact us about this channel


Embed this content in your HTML

Search

Report adult content:

click to rate:

Account: (login)

More Channels


Channel Catalog


Channel Description:

Le ultime novità da Libertas.sm!

older | 1 | .... | 1333 | 1334 | (Page 1335)

    0 0

    RIMINI. Pane e Internet: 35 over 45 in aula per il loro “primo giorno di scuola” per conoscere internet.

    Trentacinque sono stati i partecipanti over 45 che nel pomeriggio di ieri hanno messo piede in aula per il loro “primo giorno di scuola” con l'obiettivo di acquisire o perfezionare le proprie conoscenze di internet e del computer. Sono partiti ieri pomeriggio infatti, presso l'ITTS "Belluzzi - Da Vinci", i due corsi di alfabetizzazione digitale - uno di base ed uno avanzato - della durata di 20 ore di formazione ciascuno promossi dal Punto Pane e Internet del Comune di Rimini. 

    Pane e internet, gli over 45 in aula con il progetto del comune di rimini

    Terminato il corso i partecipanti potranno anche esercitarsi con la “facilitazione”, il nuovo servizio che mette a disposizione ore di pratica individuale assistita. Un’opportunità che, per andare incontro all'ampia richiesta dei cittadini, vede in programma prima della fine dell'anno altri due corsi di base ed un laboratorio per l'utilizzo dello smartphone. 

    Per informazioni: 0541 704704.

    [c.s. Comune Rimini]


    0 0

    RIMINI. Sulla sua testa pendeva un mandato di cattura internazionale, ma il giovane albanese girava tranquillo per Rimini. A scoprirlo una pattuglia della polizia stradale, durante un controllo sulla s.s. adriatica. Il 26enne viaggiava con un amico di origini slave a bordo di una macchina volkswagen. Entrambi i ragazzi sono residenti in Francia. Alle domande degli agenti i due hanno risposto di trovarsi a Rimini per una vacanza, ma dopo gli accertamenti è emerso che G.I. risultava ricercati per traffico di droga.

    Il 26enne si trova adesso in carcere a Rimini.

     


    0 0

    SAN MARINO. Una raccolta fondi per sostenere il restauro dell'organo Tamburini.

    Giovedì 29 settembre (ore 18), alla presenza di Padre Corsini che racconterà la storia dei 750 anni della presenza francescana e dell’organaro incaricato del restauro e dell’ampliamento dell’organo, i sammarinesi potranno godere della buona musica dell’attuale organo e, se lo vorranno, venire informati della campagna di fund raising che consentirà ai frati di San Francesco di lasciare un altro indelebile segno della loro presenza storica nella Repubblica di San Marino. (...)

    Leggi comunicato


    0 0

    SAN MARINO. Civico 10 evidenzia la necessità di un nuovo metodo di fare politica, passando "dal dire al fare".

    (...) Serve un cambio nel metodo di Governo, coinvolgendo maggiormente i cittadini. Servono regole del gioco capaci di tutelare principi come la partecipazione e il dialogo fra le diverse componenti della nostra società. Serve impostare un Paese più giusto dove le regole siano chiare e uguali per tutti. (...)

    Leggi comunicato


    0 0

    SAN MARINO. Giovedì 29 settembre, alle ore 13, nella Sala Libertas del Centro Congressi Kursaal, si terrà la Conferenza Stampa di Presentazione della coalizione formata dal Partito Democratico Cristiano Sammarinese, Partito dei Socialisti e dei Democratici, Partito Socialista e Denise Bronzetti. 

    La decisione di presentarsi assieme per la prossima legislatura è nata per dare una risposta necessaria alle esigenze del Paese, ed è la conferma di un rapporto di fiducia maturato nel tempo. (...)

    Leggi comunicato


    0 0

    SAN MARINO. L'autorità sammarinese ha ricevuto un importante riconoscimento dall'Icaao

    (...) Un riconoscimento estremamente importante, che accresce ulteriormente la già solida reputazione internazionale dell’Autorità sammarinese e del suo registro aeronautico, scelto dagli utenti proprio per la sua affidabilità e i tempi rapidi di risposta e svolgimento delle pratiche. (...)

    Leggi comunicato


    0 0

    RIMINI. Appuntamento venerdì 30 settembre con la Notte europea dei ricercatori. Grazie al progetto Society, torna l’evento che, ogni anno, mette al centro della scena i ricercatori in più di 250 città in tutta Europa per esplorare la scienza divertendosi.

    Arriva a Bologna, Cesena, Forlì, Ravenna e Rimini. E’ la Notte europea dei Ricercatori in programma per il 2016 venerdì 30 settembre in più di 250 città in tutta Europa: una notte fitta di eventi, spettacoli, conferenze, mostre, visite guidate, caccie al tesoro, laboratori per presentare il mondo della ricerca e sensibilizzare i giovani verso la carriera scientifica.

    Con oltre cento attività e duecento ricercatori coinvolti, l’evento che interesserà Bologna e le città   che ospitano i campus dell’Alma Mater, Cesena, Forlì, Ravenna e Rimini, con iniziative anche a Predappio e Faenza,   sarà animato dal progetto europeo "Society. In Search of Certainty – Interactive Event To inspire Young people". Coordinato dall’Università di Bologna, il progetto conta tra i partner alcuni fra i maggiori centri di ricerca del territorio: l’ Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV), il Consiglio Nazionale delle Ricerche Area di Bologna (CNR), l’Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF), l’Istituto nazionale di Fisica Nucleare (INFN), il Consorzio Interuniversitario CINECA – SCAI, oltre alla società di comunicazione Formicablu. 

    Con la Notte europea dei Ricercatori il pubblico (bambini, ragazzi, adulti, famiglie, …), potrà conoscere da vicino la ricerca e scoprire come spesso questa sia il migliore strumento per suggerire soluzioni utili e innovative per tutta la società. Le attività si svilupperanno secondo molteplici itinerari che richiamano i percorsi e le stazioni di una metropolitana. 

    Ogni linea rappresenta una sfida o un’area disciplinare per la quale i ricercatori proporranno idee, raccontando in modo accattivante e interattivo le ricerche in corso. Esperimenti, performance teatrali, laboratori, aperitivi scientifici, visite guidate, caccie al tesoro, incontri, mostre condurranno i visitatori a scoprire i segreti della fisica e dell’universo, idee per un pianeta sostenibile, soluzioni per la salute e il benessere e per una società inclusiva, la creatività, le tecnologie per il domani, il cibo tra tradizione e futuro. 

    Superpoteri degli animali, docce cosmiche, terremoti e vulcani, supercalcolo per negati, spettroscopi, invecchiamento cellulare, la vera storia del ragù sono alcune della attività che si potranno sperimentare. 

    Il programma delle iniziative organizzate a Rimini può essere visionato sul sito dell’iniziativa al seguente link: http://nottedeiricercatori-society.eu/edizione2016/programmi/rimini/

    La Notte dei Ricercatori Society ha il patrocinio del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, della Regione Emilia Romagna, della Assemblea Legislativa della Regione e dei Comuni di Bologna, Cesena, Ravenna, Faenza, Rimini, Forlì e Predappio. 

    Nata nel 2005, la Notte europea dei ricercatori è un’iniziativa della Commissione europea che vede i ricercatori di tutti i paesi della UE darsi appuntamento per incontrare il pubblico in una serata all'insegna della divulgazione scientifica e del divertimento. SOCIETY è uno dei sei progetti selezionati in Italia dalla Commissione Europea nell’ambito del programma Horizon 2020 Marie Sklodowska Curie Actions (Grant agreement n. 722963). 

    [c.s. Campus Rimini]


    0 0

    RIMINI. La comunità di Comunione e Liberazione si riunirà in preghiera il 1 ottobre con il Vescovo, Sua Eccellenza Monsignor Francesco Lambiasi, per celebrare il Giubileo Straordinario della Misericordia indetto da papa Francesco. Al Pellegrinaggio, che si svolgerà in Basilica Cattedrale, è invitata a partecipare tutta la cittadinanza riminese.

    “Il Giubileo della Misericordia è occasione propizia per riscoprire la bellezza della fede che pone al centro l’amore misericordioso del Padre reso visibile nel volto di Cristo e sostenuto dallo Spirito che guida i passi dei credenti nelle vicende della storia. La misericordia è la via che unisce Dio e l’uomo, aprendo il cuore alla speranza di essere amati per sempre nonostante il limite del nostro peccato” (telegramma Papa Francesco ai partecipanti degli Esercizi Spirituali della Fraternità di Comunione e Liberazione che si sono svolti a Rimini dal 29 aprile al 1 maggio scorsi).

    L’appuntamento è per il 1 ottobre 2016 in Basilica Cattedrale ‘Santa Colomba’ a Rimini, via IV Novembre 35. Il ritrovo è previsto alle ore 15,30. Il gesto avrà inizio alle 16,00, con la recita del Santo Rosario intervallata da canti e letture, e si concluderà con la Santa Messa presieduta dal vescovo Lambiasi, secondo la seguente intenzione: “Preghiamo il Signore perché nella fedeltà al carisma, seguendo con intelligenza e passione Papa Francesco, possiamo essere testimoni operosi della Misericordia di Dio”.

    [c.s. Comunione e Liberazione]


    0 0

    SAN MARINO. Lions Club San Marino Undistrict ha inaugurato l'anno sociale 2016/2017  con la dott.ssa Claudia Balduzzi, coordinatrice per l'Italia, San Marino e il Vaticano della Fondazione del Lions Clubs International, leader mondiale dei servizi umanitari attiva in quattro aree di intervento.

    (...) Erano presenti tra gli altri alla serata il delegato per il Distretto 108A Vincenzo Rivizzigno, il Presidente del Lions Club Bologna Irnerio Giuseppe Della Balda e il Presidente del Lions Club Rimini-Riccione Host Fabrizio Botteghi. (...)

    Leggi comunicato


    0 0

    SAN MARINO. Giovedì 29 settembre a Serravalle incontro pubblico sul tema dell'acqua.

    Ogni due mesi paghiamo la bolletta del servizio acqua potabile pubblico, ma contemporaneamente spendiamo il nostro denaro per comprare acqua al supermercato. L’acqua si è, oramai, trasformata in una vera e propria tassa, una tassa nascosta o hidden tax. Le grandi battaglie del passato per avere l’acqua corrente in casa, oggi sono state dimenticate in favore di un qualcosa che viene dato per scontato: “...cascasse il mondo, l’acqua potabile dal rubinetto uscirà sempre, in fondo è lo Stato che la fornisce...”

    Questa abitudine ci porta a dare per scontata una risorsa fondamentale come quella idrica e, nel peggiore dei casi, a sprecarla come se fosse la cosa più naturale del mondo. Durante il corso della serata pubblica che si terrà questa sera giovedì 29 settembre 2016 alle ore 21 alla sala del Castello di Serravalle, dimostreremo che tutto questo ha delle serie implicazioni sul futuro delle generazioni a venire, sul bilancio dello Stato, sulla corretta gestione del territorio e sulle tasche dei cittadini. 

    Durante la serata interverranno economisti ed ingegneri sammarinesi che ci accompagneranno in  un percorso di riflessione comune con la cittadinanza e le istituzioni che vorranno partecipare ed intervenire, per affrontare una problematica importante nell’interesse di tutti. Inoltre, per una maggiore completezza di informazione ed in qualità di tecnici esperti, l’Associazione Sammarinese per l’Agricoltura Biodinamica, offrirà degli spunti di riflessione e dei progetti concreti per risolvere problematiche estremamente rilevanti nella gestione dell’acqua e di tutti i suoi processi. Vi aspettiamo numerosi, perché “una goccia da sola bagna la terra, ma tante gocce insieme fanno crescere una pianta”.

    Avv. Fabio Righi; Dott. Lorenzo Forcellini Reffi; Dott. Elia Moroni; Sig. Mattia Bascucci; Dott. Simone Casadei; Dott. Samuele Pelliccioni; Dott. Simone Zirilli; Alessia Campagna; Daniela Marchetti; Dott. Cristina Righi; Dott. Marco Santolini Arch. Massimo Bilancioni.

    [c.s.]


    0 0

    SAN MARINO. Giovedì 29 ottobre si terrà la Giornata Mondiale del Cuore, organizzata dalla “World Heart Federation” e co-sponsorizzata dall'Organizzazione Mondiale della Sanità e dall'Unesco, è una campagna mondiale che si tiene dal 2000 con lo scopo di aumentare la consapevolezza riguardo alla salute in ambito cardiologico e la prevenzione delle patologie cardio-cerebro-vascolari. 

    La Segreteria di Stato per la Sanità e Sicurezza Sociale ha patrocinato la campagna di sensibilizzazione promossa dell’Associazione Cuore Vita, proprio per sottolineare l’importanza della prevenzione delle malattie cardiovascolari. Per l’occasione l’Associazione Cuore Vita ha creato un poster, in collaborazione con la Banca Agricola Commerciale che sarà affisso presso le strutture sanitarie dell’Ospedale di Stato, i Centri Salute, le Scuole di ogni ordine e grado e i nei Centri Commerciali. (...)

    Leggi comunicato


older | 1 | .... | 1333 | 1334 | (Page 1335)