Are you the publisher? Claim or contact us about this channel


Embed this content in your HTML

Search

Report adult content:

click to rate:

Account: (login)

More Channels


Channel Catalog


Channel Description:

Le ultime novità da Libertas.sm!

older | 1 | .... | 1315 | 1316 | (Page 1317) | 1318 | 1319 | .... | 1335 | newer

    0 0

    Corriere Romagna: Il Psd apre la porta alla Dc e incassa il secondo no da Ssd / Si apre una guerra sul marchio Sinistra Socialista Democratica / «Non possiamo garantire di non fare azioni nel caso si continui ad utilizzare»

    Per il Psd si chiude una porta e si apre un portone, forse. Da una parte la delegazione del Psd, che include i tre segretari di Stato, ha aperto al confronto con il Pdcs per formare una coalizione comune. Dall’altra i vertici - quelli rimasti - di via Rovellino si sono presi un’altra porta in faccia dagli ex compagni di viaggio nell’avventura di Sinistra socialista e democratica, quindi Su, LabDem e persino dall’ex segretario. Marina Lazzarini era infatti presente all’incontro di ieri, affiancata da un membro del direttivo di partito, all’insaputa degli ospiti di casa. L’appuntamento è stato richiesto dal Psd, su mandato del direttivo, per rinnovare l’invito agli (ormai ex) alleati in Ssd ad aprire un confronto con il Pdcs per la costruzione di una coalizione comune. L’esito non ha portato novità, con la conferma del no ad un’alleanza con Dc-Ps, ma ha piuttosto alzato il muro tra Ssd, la nuova corrente del Psd da una parte e, dall’altra, il consigliere Denise Bronzetti e il partito di via Rovellino. Un certo imbarazzo infatti si è creato, tra l’altro, sull’uso del marchio e logo di Ssd.  (...)


    0 0

    Corriere Romagna: Pestaggio “razzista” al distributore / Per uno sguardo picchiato anche con un manico di scopa al grido di «Negro di m...» / La procura contesta oltre al reato di lesioni anche l’aggravante della “discriminazione”

    RIMINI. Picchiato al distributore per uno sguardo di troppo sporge querela contro il suo aggressore per le lesioni subite (dieci giorni di prognosi), ma una volta in procura la vicenda assume una connotazione giuridica più pesante per la contestazione dell’aggravante della finalità di discriminazione razziale. L’aggressore infatti, nel colpire un malcapitato muratore di origine tunisina, avrebbe fatto ricorso a espressioni ingiuriose legate alla sua appartenenza etnica. In particolare lo avrebbe pestato all’urlo di «Negro di m...tornatene al tuo paese... dovrebbero ammazzarvi tutti». La vicenda risale al mese di giugno, ma è venuta alla luce solo dopo la presentazione della querela della persona offesa, rappresentata dall’avvocato Riario Fabbri. (...)


    0 0

    L'informazione di San Marino: Consiglio, lunedì elezione dei Reggenti

    L’ultima seduta consiliare, quella che precede le elezioni del 20 novembre, e che sarà di saluto per molti degli attuali consiglieri presenti, inizierà lunedì alle 9 per concludersi mercoledì sera. Nel pomeriggio di lunedì ci sarà l’elezione dei Capitani reggenti per il prossimo semestre: e saranno probabilmente nominati dalla maggioranza visto che non è passata la proposta della Reggenza di garanzia, ovvero un Capitano per la maggioranza e uno per l’opposizione. In mattinata invece ci sarà la presa d’atto delle istanze di assunzione della cittadinanza per naturalizzazione, le dimissioni di Nicoletta Canini e Roberto Tamagnini dalla Commissione di Vigilanza e la loro sostituzione, e infine - con procedura d’urgenza - la variazione al bilancio dello Stato per gli adempimenti elettorale e cioè il raddoppio del contributo ai partiti. Si prospetta un dibattito caldo visto il fronte contrario decisamente ampio che conta anche l’area dem del Psd. Anche le istanze d’arengo promettono un confronto acceso. Sono 5 e tutte incentrate sull’aborto. Mentre l’ultima pone il divieto ai consiglieri di cambiare schieramento nel corso della legislatura.


    0 0

    Prorogata alle ore 18.00 del 19 settembre la scadenza dei bandi per la presentazione delle domande per l'assunzione di:

    n.10 "Agenti Ausiliari -liv.4 - Corpo di Polizia Civile"

    n.10 "Allievi Gendarme -liv.4 - Corpo della Gendarmeria"

    n.5 "Allievi Guardia- liv.4 - Nucleo Uniformato della Guardia di Rocca"

    Guarda i bandi


    0 0

    San Marino. Repubblica futura organizza un evento per la mobilità sostenibile.

    Auto a guida autonoma, bici elettriche a pedalata assistita, sistemi di car e bike sharing sono solo alcuni esempi che, uniti alle innumerevoli migliorie tecnologiche e gestionali applicabili ai trasporti pubblici, possono farci intuire quale sia la nuova frontiera della mobilità. Una mobilità intelligente dunque, volta a migliorare la qualità della nostra vita, sostenibile non solo da un punto di vista “green”, ma anche sotto il profilo economico e soprattutto sociale, che comprenda infatti anche il tema dell’inclusione rispetto agli spostamenti quotidiani ed all’utilizzo dei servizi pubblici anche di chi, a causa di disabilità o dell’età avanzata, abbia maggiori difficoltà a muoversi. 

    Sarà incentrata su questo argomento la conferenza organizzata da Repubblica Futura, in collaborazione con Istitute of European Democrats e finanziata dal Parlamento Europeo, #DIGITOCRACY2016:Smart Mobility che si terrà venerdì 16 Settembre dalle ore 18.00 presso Podere Lesignano, Via dei Dativi 73.

    Leggi l'intero comunicato stampa


    0 0

    BELLARIA (RN). Appuntamento a Bellaria per gli amanti della mountain bike e non solo con “I love Uso”, in programma da venerdì 23 a domenica 25 settembre. Anche quest’anno, il piatto forte della kermesse sarà una corsa in mountain bike della durata di ventiquattro ore, dal titolo “BIM 24h Mtb”, su un circuito ricavato lungo il fiume Uso. 

    La corsa, che sarà declinata in gara per singoli e a staffetta (in squadre composte fino a otto biker) è in programma dalle 12.00 di sabato 24 settembre fino alle 12.00 del giorno successivo: obiettivo, percorrere il maggior numero di chilometri nelle ventiquattro ore.

    Baricentro della manifestazione sarà il “Bim 24h Mtb Village”, che verrà allestito in via Fornace. Quest’area accoglierà attività dedicate ai bambini e alle famiglie e stand gastronomici, oltre a uno spazio benessere “fit-massage point” in collaborazione con Kinesy Therapy dedicato ai massaggi sportivi, con la partecipazione di dottori in Scienze Motorie dell’Università di Urbino che terranno lezioni di attività motoria e funzionale sia per i biker che per i più piccoli.

     

     


    0 0

    Aggiornamento meteo per il Titano di Nicola Montebelli dal centro previsionale Meteoclimatico della Repubblica di San Marino: le perturbazioni atlantiche scalpitano, in arrivo nuvole, rovesci di pioggia e un calo sensibile della temperatura.

    Nelle prossime ore l'Anticiclone tropicale entrerà in crisi sotto i martellanti colpi delle perturbazioni atlantiche che dal Nord Europa scalpitano per entrare nel mediterraneo e portare scompiglio. Ecco dunque che temporali si muoveranno dalle Alpi verso le regioni settentrionali e centrali d'Italia, interessando dunque anche san Marino con nuvolosità estesa e piogge anche persistenti. L'entrata di aria piu' fresca si farà sentire, la massima nel corso del finire della settimana si attesterà attorno ai 18/20°C e la minima al mattino attorno ai 12/13°C.

    Oggi venerdì 16 settembre: maltempo con pioggia a tratti intensa, temperatura in ulteriore calo, massima sui 20°C, minima sui 15°C

    Domani sabato 17 settembre: nuvole ma si aprono schiarite, temperatura attorno ai 21°C di massima e ai 13/14°C di minima.

    Domenica 18 settembre: nuvolosità estesa e rischio rovesci a carattere temporalesco, temperatura in ulteriore calo, massima attorno ai 18/20°C, minima sui 12/13°C.

    Lunedì 19 settembre: permangono condizioni di instabilità, pioggia e annuvolamenti, temperatura minima sui 13°C, massima sui 17/18°C.

    Martedì 20 settembre: schiarite, temperatura tra i 20°C e i 15°C.

    Mercoledì 21 settebre: nuvole e isolati piovaschi, temperatura compresa tra i 13°C e i 20°C.

    Guarda:

    il meteo

    San Marino webcam, veduta di San Marino, capitale della Repubblica di San Marino

    Webcam Nido del Falco


    0 0

    ROMA. Governatore della Banca d'Italia dal 1979 al 1993, Presidente del Consiglio nel biennio 1993-1994, e poi Presidente della Repubblica dal 1999 al 2006. Oltre ai diversi incarichi di ministro ricoperto sotto varie legislature. Carlo Azeglio Ciampi se ne è andato oggi, all'età di 95 anni, dopo lunga malattia. Accanto a lui, come per tutta la vita, la moglie Franca.


    0 0

    SAN MARINO. La Federazione Sammarinese Sport Speciali, in collaborazione con la Federazione Sammarinese Gioco Calcio, organizza nei giorni di sabato 17 e domenica 18 settembre 2016 la San Marino Special Cup 2016, Torneo Internazionale di calcio a 5 unificato nella Repubblica di San Marino.

    Prenderanno parte all’evento oltre che il Team di San Marino diversi Team Nazionali e Internazionali che presso il campo sportivo di Montecchio, daranno dimostrazione pratica delle loro abilità calcistiche e non solo, infatti non mancheranno momenti di divertimento, di grandi emozioni, e di soddisfazioni sul piano sociale ed umano.

    Francesco Ciccio Graziani, campione del mondo in Spagna 1982 con l'Italia

    Ospiti d’eccezione il Campione del Mondo con la Nazionale Italiana del 1982 Ciccio Graziani, il nostro connazionale Massimo Bonini ex giocatore della Juventus e il CT della Nazionale di Calcio Sammarinese Pierangelo Manzaroli.

    Comunicato Stampa FSSS


    0 0

    Numerosa l'affluenza alla serata organizzata da Rete e MdSmi per la raccolta delle firme per presentarsi alle elezioni, firme che vanno oltre al numero necessario.

    “Non vediamo l'ora – dice la Tonnini – non è solo un momento di transizione ma anche l'occasione per la svolta necessaria”. La lista delle candidature è aperta, ci sono tante disponibilità – spiega – ma ancora nessun ragionamento sui numeri, l'obiettivo principale rimane quello di creare un gruppo affiatato, eterogeneo ma con una base comune di obiettivi. Poi, naturalmente, ci sono dei requisiti imposti dallo statuto [da San Marino Rtv]

     

    Sono state superate abbondantemente per ciascuna lista le 90 firme richieste come minimo.

     


    0 0

    RIMINI. AIRiminum 2014 S.p.A. annuncia a partire da sabato 17 settembre 2016 il ritorno all’Aeroporto di Rimini del volo di Nordwind Airlines, la compagnia aerea con base a Mosca che opera voli charter a favore di diversi tour operator russi, dopo che recentemente era stato annunciato il trasferimento sull’Aeroporto di Ancona. La tratta verrà ripristinata all’Aeroporto Internazionale di Rimini e San Marino “Federico Fellini” con la frequenza di un volo a settimana operato con un Boeing 777 in grado di trasportare 393 passeggeri. Tale risultato si è potuto raggiungere grazie alla buona volontà di tutte le parti che hanno lavorato in queste settimane per trovare una soluzione equilibrata che potesse rispettare al contempo le condizioni di economicità aziendale dell’aeroporto e quelle altrettanto legittime della compagnia aerea.

    L'ingresso dell'aeroporto di rimini san marino

    L'ingresso dell'aeroporto di Rimini San Marino

     
    Nordwind 'torna a casa' le parole di Leonardo Corbucci 

    “Siamo molto felici di questo ritorno “a casa” di Nordwind - dichiara l’Amministratore Delegato di AIRiminum 2014 S.p.A. Leonardo Corbucci -  dopo un esilio forzato di sole tre settimane. Dobbiamo per questo ringraziare la compagnia e i nostri partner russi con cui crediamo di aver trovato una base su cui costruire un percorso strategico solido e duraturo per i prossimi anni, nella consapevolezza che il livello qualitativo dei servizi dell’Aeroporto Fellini e l’accoglienza loro riservata dal territorio siano in grado di soddisfare le aspettative dei passeggeri di Nordwind. Quello che ci fa indignare e ci lascia perplessi - aggiunge Corbucci - è che il nostro tentativo faticoso di innovare il settore dei medi aeroporti italiani attraverso nuove modalità gestionali orientate sull’efficientamento e l’autosufficienza economica venga costantemente boicottato da operazioni spesso in perdita e senza alcun ritorno per il territorio di riferimento, praticate da aeroporti che si sostengono esclusivamente su fondi pubblici. Aeroporti gestiti da società spesso e volentieri in forte crisi strategica, con un livello di indebitamento non più sostenibile e con difficoltà a garantire il pagamento regolare dello stipendio ai propri lavoratori - ad eccezione dei manager -, che determinano con tali pratiche una situazione di far west a danno degli aeroporti stessi che, nel 99% dei casi, corrisponde alla triste equazione ‘a danno dei contribuenti italiani’.” 

     

    AIRiminum 2014 gestisce dal 2014 l'aeroporto internazionale di rimini e san marino

    AIRiminum 2014 gestisce dal 2014 l'Aeroporto internazionale di Rimini e San Marino

    AIRiminum 2014 è una società che ha per oggetto lo svolgimento delle attività di sviluppo, progettazione, realizzazione, adeguamento, gestione, manutenzione ed uso degli impianti e delle infrastrutture per l’esercizio di attività aeroportuale, nonché le attività connesse o collegate. AIRiminum dal novembre 2014 gestisce l’Aeroporto internazionale di Rimini e San Marino ‘Federico Fellini’, riaperto all’attività commerciale dall’1 aprile 2015. Attraverso la controllata AIRhandling srl, AIRiminum garantisce anche i servizi aeroportuali di assistenza a terra.

    Comunicato Stampa Airiminum 2014


    0 0

    SAN MARINO. Comunicazione dell'ISS: le farmacie di Serravalle, Borgo Maggiore, Città e Gualdicciolo nella giornata di lunedì 19 settembre 2016 saranno chiuse dalle ore 15.00 alle ore 17.00 per la partecipazione del personale a un’assemblea sindacale.

    Durante gli orari di chiusura, la farmacia di Cailungo continuerà a garantire il servizio su tutto il territorio.

     


    0 0

    Questa sera nella Sala Montelupo del Castello di Domagnano, alle ore 21, Conferenza pubblica su "San Marino e l'accoglienza della vita: una responsabilità di tutti" organizzata dalle Associazioni e aggregazioni  laicali della Diocesi di San Marino-Montefeltro.

    Difesa della  vita, che va  da quella del bambino e della madre, a quella del malato e dell'anziano.

     


    0 0

    SAN MARINO. Si terrà domenica 18 settembre alle ore 11.00 nelle acque antistanti al Porto Canale il Campionato O’pen Bic di San Marino, prima regata organizzata a pochi mesi dalla nascita dell’Associazione di Classe sammarinese fondata per promuovere in generale lo sviluppo della vela giovanile e nel particolare la pratica della classe velica O’Pen Bic, che vedrà in mare i 22 ragazzi cresciuti nella Scuola Vela dello storico club riminese e allenati da Laura Pennati e Lorenzo Parma. 

    Tornano a regatare dunque nelle acque salate di casa nostra i giovani atleti del Club Nautico Rimini dopo una stagione agonistica estiva che li ha visti impegnati nei mari e nei laghi d’Italia e d’Europa. 

    Si tratta di: Rebecca Brolli, Jacopo Cavagna, Olga Fregni, Assia Mijic, Greta Montevecchi, Mori Jacopo, Morri Matteo, Giulia Ratta, Ludovico Savì, Tommaso Scavone, Armando Tommasini, Francesco Zingaro a cui si aggiungono gli atleti sammarinesi Pietro Cardelli, Rosa Giulianelli, Azzurra Podeschi, Vittorio Podeschi e Lucrezia Luna Ricci. 

    La Classe Open Bic, nata nel 2009, si è molto diffusa in Italia con oltre 170 ragazzi tesserati che nel 2016 hanno partecipato alle regate organizzate su tutto il territorio nazionale. Con l’Open Bic, uno scafo moderno e molto veloce, i ragazzi si avvicinano alla vela.

    L’associazione sportiva O’pen Bic Class SMR è stata ricevuta in udienza lo scorso 7 settembre dagli Ecc.mi Capitani Reggenti. Nell’occasione, il Presidente della Federazione Sammarinese Vela Marino Federico Fattori e il Presidente di O’pen Bic Class SMR Marco Podeschi hanno illustrato l’attività agonistica e i brillanti risultati ottenuti nelle competizioni a cui hanno partecipato nel 2016 gli atleti sammarinesi. 

    Per rendere omaggio allo sport e alla passione dei giovani, saranno presenti alla premiazione  i Capitani Reggenti attualmente in carica.

    Il Club Nautico Rimini nasce nel 1933 come sodalizio sportivo. Negli anni la sua attività si è gradualmente espansa insieme all’avanzare della tecnologia fino al comprendere l’organizzazione di manifestazioni veliche, motonautiche e di pesca sportiva. Tra i suoi obiettivi la divulgazione culturale e l’attenzione alla formazione dei giovani, mirata alla valorizzazione della nautica da diporto e all’educazione ai valori trasmessi dal mare e dallo sport.

    Sodalizio e sinergia tra la Federazione Sammarinese Vela e il Club Nautico Rimini sono noti da anni sul territorio e hanno prodotto ottimi risultati in termini di organizzazione, partecipazione a regate e preparazione dei ragazzi alla vela.

    Comunicato Stampa


    0 0

    SAN MARINO. Il Concorso Pianistico di San Marino è ormai entrato nella fase più calda. Al termine di due giorni di semifinali nei quali i candidati hanno suonato per circa un’ora a testa, la Giuria ieri sera ha scelto i 3 finalisti che affronteranno l’ultima prova, ossia il Concerto per Pianoforte e Orchestra. I pianisti selezionati sono tutti uomini: Dmytro Choni (classe 1993) dall’Ucraina, Meng-Sheng Shen (classe 1990) da Taiwan, Lukasz Krupinski (classe 1992) dalla Polonia. 

    Finale del Concorso Pianistico di San Marino 2016

    Per loro il prossimo appuntamento è domenica 18 settembre alle ore 20.00, quando ognuno di loro affronterà un concerto per pianoforte e orchestra del grande repertorio. Ad accompagnarli l'Orchestra Sinfonica della Repubblica di San Marino guidata anche quest’anno dal bravissimo M°Francesco Ommassini. Oggi al Teatro Titano le prove continuano invece con la borsa di studio dedicata ai Giovani Talenti: 7 i ragazzi in gara, provenienti da Italia, Romania, Singapore, Australia, Giappone, Ucraina. Colui che sarà ritenuto migliore degli altri si aggiudicherà una borsa di studio del valore di 3.000 euro. Ricordiamo che la serata finale di Domenica 18 al Teatro Nuovo di Dogana è liberamente aperta al pubblico. Consigliata la prenotazione al numero 339.6633214.

    Comunicato Stampa Allegro Vivo


    0 0

    SAN MARINO. Si è svolta quest'oggi la cerimonia di inaugurazione del rinnovato Free Shop del Centro Atlante San Marino che ha ampliato la sua superficie espositiva a oltre 2000 metri quadri. 

    Fotoservizio Pruccoli

    In programma per questo fine settimana alcuni eventi: sabato 17 dalle ore 9 apertura al pubblico. La giornata sarà caratterizzata dalla presenza di eventi in store con i principali partners di elettronica e dallo spettacolo dei comici Paolo Cevoli e Claudia Penoni dalle ore 21.00 offerto a tutti i clienti FREE SHOP. Sempre sabato 17 settembre, il punto vendita e il Centro Commerciale Atlante resteranno aperti fino alle ore 23:00. Domenica 18 pomeriggio continueranno gli eventi in store e le speciali offerte di prodotto studiate ad hoc per l’apertura.


    0 0

    RIMINI. E’ Paolo Faini, 54enne commercialista riminese il nuovo amministratore unico di Rimini holding, la società interamente partecipata dal Comune attraverso la quale l’amministrazione svolge, in modo coordinato ed unitario, le funzioni di indirizzo strategico e di controllo degli enti partecipati.  

    Faini, che prende il posto del professor Umberto Lago in carica dall’agosto 2013, attualmente è presidente della sezione riminese dell’Associazione Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili e dal 1992 ad  oggi ha ricoperto il ruolo di Sindaco e revisore dei conti di varie società ed Enti. “Il compito di Faini sarà quello di proseguire il lavoro iniziato in questi anni, con la razionalizzazione e lo snellimento delle partecipazioni del Comune di Rimini ­– e portando quindi avanti azioni mirate alla semplificazione, alla spending review, e alla riduzione degli organi amministrativi. Auguro quindi un buon lavoro al dott. Faini ringraziando il professor Umberto Lago per il suo impegno fino ad oggi”. 

    L’assemblea ha eletto Eraldo Zamagna, Andrea Anelli e Grazia Zeppa come membri effettivi del collegio sindacale, di cui Zamagna sarà presidente. Michele Pierucci e Raffaella D’Elia sono stati invece eletti membri supplenti del collegio sindacale. Tutti i 6 nominati sono dottori commercialisti e revisori legali dei conti.

    Comunicato Stampa Comune di Rimini


    0 0

    SAN MARINO. E' stata presentata questa mattina ai Capitani Reggenti della Repubblica di San Marino il breve DVD con la storia della Compagnia Uniformata delle milizie. A consegnarla il Comandante Superiore delle Milizie e gli Alti Ufficiali della Compagnia. Al termine dell'udienza i Capitani Reggenti hanno chiesto che il video venga divulgato negli istituti scolastici. 

    Foto MW


    0 0

    SAN MARINO. Il quattro volte iridato Juha Kankkunen non ha voluto rinunciare, neanche quest’anno, ad essere della partita e lo farà utilizzando una Lancia Delta 16V K-Sport “vestita” Santero, con la quale pone la candidatura per la vittoria. Anche l’uruguagio Gustavo Trelles, anche lui più volte campione del mondo Produzione, calcherà di nuovo le speciali sammarinesi, con una Lancia Delta by MRT Nocentini, cosi come torna a Rallylegend il tedesco Armin Schwarz, già pilota ufficiale Toyota, che sarà al via con una Celica St 165, una di quelle che ha guidato qualche anno fa.

    Pattuglia Myth con Lucky Battistolli al Rallylegend

    Da alta qualità una pattuglia di piloti italiani che battaglierà tra le “Myth”, capitanata dal sempreverde “Lucky” Battistolli, un curriculum di grande spessore nei rally degli anni ’70/’80, ancora oggi campione nei rally storici europei ed italiani, già più volte protagonista di vertice a Rallylegend, che sarà al via con una Lancia Delta 16V, mentre sarà il debutto, atteso da tanti fans, per altri due fuoriclasse di razza del calibro di Andrea Navarra e Piero Longhi.

     

    NAVARRA CON SUBARU E LONGHI CON TOYOTA: DEBUTTI ECCELLENTI A RALLYLEGEND 

    Hanno animato i rally tricolori dei primi anni duemila, con un confronto sportivo di alto livello tra due rivali – amici. Per entrambi è il debutto a Rallylegend e proprio le speciali dell’evento sammarinese riproporranno,  con spettacolo garantito, un confronto sportivo rimasto scolpito nella memoria degli appassionati. 

    Andrea Navarra, che a Rallylegend utilizzerà una Subaru Impreza 555, ha vinto il Campionato Europeo Rally nel 1998, con la Subaru Impreza Wrx 555, e il Tricolore rally nel 2004, sempre con Subaru, oltre ad un paio di titoli nel Trofeo Tricolore Terra con la Impreza Wrc. Vanta piazzamenti di prestigio anche in alcune gare del Mondiale Rally, il migliore dei quali è un quarto assoluto al Rally Italia Sardinia 2004, con la Subaru Impreza Wrc. Navarra è stato anche grande specialista nelle sfide al Memorial Bettega del Motorshow di Bologna. 

    Piero Longhi a Rallylegend sarà al volante di una Toyota Celica St 205. Il pilota di Borgomanero è stato campione italiano rally nel 2000 con la Toyota Corolla Wrc e nel 2005 con una Subaru Impreza, mentre nel 2003 e nel 2005 è stato campione italiano Gruppo N. Nel 2011 ha vinto il campionato sloveno rally con la Skoda Fabia S2000. Vanta vittorie di rilievo anche al Monza Rally Show e al Memorial Bettega del Motorshow. Attualmente Longhi si è reinventato una carriera, ovviamente vincente, anche in pista, dove domina nella Formula 2000 Light. 

    ALISTER MC RAE E RUSSELL BROOKES, DUE PRESENZE DI GRANDE FASCINO SPORTIVO

    Annunciata anche le presenza di altri due grandi nomi del rallismo internazionale. 

    Uno è Alister McRae, pilota di ottimo livello, fratello del più famoso e mai dimenticato Colin e figlio di Jimmy, pilota  che ha lasciato segni importanti nella storia dei rally. Oltre al titolo inglese rally nel 1995, Alister Mc Rae vanta una buona carriera nel Mondiale Rally – pilota ufficiale Hyundai e Mitsubishi -  con alcuni piazzamenti di prestigio. A Rallylegend avrà o una Subaru Legacy o una Impreza. 

    L’altro “big” è il suo conterraneo, che lo ha preceduto qualche anno nel calcare le prove speciali, Russell Brookes, al via con una Talbot Sunbeam, diventato famoso per i suoi duelli sportivi, negli anni ’60, con il grande Jim Clark e Jimmi Mc Rae, papà di Colin e Alister, e che ha avuto una longeva carriera sportiva.  

    CONFERMANTISSIMI MARCUS GRONHOLM, HAYDEN PADDON E GILLES PANIZZI TRA I “BIG” 

    Confermate, nel frattempo, le già comunicate presenze di prestigio di Marcus Gronholm, apripista di lusso con la pluri-iridata Volkswagen Polo R Wrc, di Hayden Paddon, con la Hyundai i20 Wrc Hmi, e di Gilles Panizzi, in gara con la Peugeot 306 Maxi. 

    Ma non è finita qui. E’ in via di definizione la presenza di un altro bel gruppo di grandi campioni, che si aggiungeranno alla lista, già strepitosa, sopra annunciata, e che verrà ufficializzata nelle prossime settimane.


    0 0

    RIMINI. Era da gennaio 2016 che si verificavano strane “sparizioni”, all’inizio solo di oggetti e poi anche di denaro dalle camere di degenza di un Reparto del nosocomio riminese; il fenomeno si è intensificato durante i mesi estivi tanto che, quando gli investigatori della Squadra Mobile chiamati ad occuparsi del caso hanno iniziato le indagini, sollecitati dalla stessa Direzione Sanitaria attraverso il locale Posto di Polizia, erano 7 gli episodi che si erano verificati dal 1° luglio ai primi giorni di settembre.

    L'addetta alle pulizie smascherata grazie ad un sistema di videosorveglianza

    Grazie ad attività d’indagine svolte anche con l’ausilio di sistemi di videosorveglianza, gli uomini della Mobile guidati dal Dott. Sacco hanno monitorato i luoghi fino a cogliere, ieri mattina, sul fatto una donna, un’inserviente addetta alle pulizie la quale, armata di spolverino in una mano, con l’altra apriva furtivamente il cassetto del comodino assegnato ad un paziente, al momento assopito, sfilando il portafogli e portandolo in bagno, dove asportava il denaro contenuto per poi riporre altrettanto furtivamente il portafogli privo di denaro all’interno del comodino stesso. Fermata immediatamente dagli Agenti, che le hanno trovato addosso i soldi rubati la donna, di mezza età e residente in provincia, è stata tratta in arresto con l’accusa di furto aggravato.  

    Furto aggravato: in casa trovato ingente quantitativo di materiale sanitario

    La successiva perquisizione a casa della donna ha portato al rinvenimento ed al sequestro di un ingente quantitativo di materiale sanitario la cui provenienza è tuttora al vaglio degli investigatori, i quali stanno lavorando anche per capire se i precedenti furti siano opera della medesima persona. Nella mattinata odierna al processo per direttissima il giudice, dopo avere convalidato l’arresto, ha disposto per la donna l’obbligo di presentazione giornaliera alla Polizia Giudiziaria fino alla prossima udienza, fissata per il 17 ottobre 2016.


older | 1 | .... | 1315 | 1316 | (Page 1317) | 1318 | 1319 | .... | 1335 | newer