Are you the publisher? Claim or contact us about this channel


Embed this content in your HTML

Search

Report adult content:

click to rate:

Account: (login)

More Channels


Showcase


Channel Catalog


Channel Description:

Le ultime novità da Libertas.sm!

older | 1 | .... | 1308 | 1309 | (Page 1310) | 1311 | 1312 | .... | 1335 | newer

    0 0

    Rimini, scattata una importante operazione antidroga.

    Da Askanews: Con l'operazione "Life Style" la polizia Rimini sta eseguendo un'ordinanza con la quale il gip del Tribunale di Rimini, su richiesta del sostituto procuratore Davide Ercolani, ha disposto 18 misure cautelari nei confronti di altrettante persone accusate di spaccio di sostanze stupefacenti correlato al "mondo della notte" della riviera.

    I poliziotti della Squadra Mobile riminese hanno inoltre disarticolato una fiorente attività di commercializzazione di sostanze vietate, in quanto farmacologicamente o biologicamente attive (steroidi anabolizzanti come "Winstrol Depot", "Rexogin", "Trembolone"), tra persone che ruotano intorno al mondo delle palestre.


    0 0

    Antonio Fabbri su L'informazione di San Marino di ieri, 6 settembre: “No allusioni, progetto era alla luce del sole” / Andrej Ceccoli neo tesserato Psd replica: “Vicende giudiziarie estranee a me” ...ecco cosa risulta dalle carte

    (...) In un primo momento era stata prospettata l’acquisizione attraverso un fondo del Liechtenstein. Poi attraverso una associazione di consumatori russa. Prima si doveva acquisire la licenza di Ecb, poi quella Bcs, poi, contrordine, quella della Servizi fiduciari, una finanziaria. “Esprimemmo subito perplessità. Si trattava di una associazione con 320mila aderenti e per noi sarebbe stato impossibile fare una valutazione sulla provenienza dei fondi. Dopo l’arresto di Podeschi, Botteghi si ripresentò in Bcsm, assieme al presidente dell’associazione russa e con Andrej Ceccoli. Depositarono istanza e gli incartamenti, ma non si trattava più della cessione di una banca, bensì della stessa Servizi fiduciari di Botteghi”. Perché il business saltò? “La cessione non venne concretizzata perché, ricevute le carte, emerse che quell’associazione sarebbe stata una sorta di schermo fiduciario. Acquistava in nome proprio la partecipazione, ma poi era impossibile risalire ai reali acquirenti delle quote” (testimonianza dott. Vivoli udienza Mazzini del 06-06-2016). Alla luce del sole. Della nuova banca era già pronto, quasi alla luce del sole, anche il Cda del quale avrebbero dovuto fare parte – risulta sempre da carte giudiziarie (ordinanza del 09-03-2015, pag.35) - Claudio Podeschi, il noto commercialista Franco Botteghi, Andrej Ceccoli (già soci Edera 33%, 33%, 34% in Montenegro) e un altro membro designato da Asset Banca.  (...)

     

    Leggi l'intero articolo di Antonio Fabbri



    0 0

    Riceviamo e pubblichiamo:

    Gli Istituti Culturali informano che domani 8 settembre alle ore 18.00 presso il Museo di Stato Palazzo Pergami-Belluzzi, nell’ambito della mostra “ANTONIO ORAFO DA SAMMARINO artista del Rinascimento” si terrà una Conferenza Pubblica  dal titolo:“LA NASCITA DI UN NUOVO LINGUAGGIO DELLE ARTI. LA CONTAMINAZIONE TECNICO-CULTURALE IN EUROPA TRA RINASCIMENTO E BAROCCO” per approfondire la tematica dell’argenteria e sue evoluzioni. Relatore ufficiale sarà il Prof. Aldo Vitali, membro del comitato scientifico della mostra, già Console Camerlengo dell'Università degli orafi Argentieri di Roma, già Direttore per l'Italia del reparto Argenti della casa d'Asta Christie's.

    La mostra a cura di Anna Fiorelli e Paolo Rondelli è stata inaugurata lo scorso 1° giugno e resterà aperta  al pubblico fino al 23 settembre.

    Orari di apertura per visita alla mostra:  

    tutti i giorni dalle 8.00 alle 20.00(orario estivo)a partire dal 18 settembre  resterà aperta dalle 9.00 alle ore 17.00(orario invernale)
    L’ingresso alla mostra è gratuito
    Per Info:
    info@istituticulturali.pa.sm
    Tel.0549 882670-0549 883841

    [c. s. ]


    San Marino 7 settembre 2016/1716 d.F.R.

    0 0

    Da San Marino Rtv si apprende che 'il Presidente di RTV William Casali ha scritto oggi al Direttore Generale una lettera in cui annuncia di aver accettato ieri sera la candidatura per le prossime elezioni politiche e dell'intenzione di comunicare la sua autosospensione dall'incarico nel Cda di venerdì prossimo'.
    I

    0 0

    Da L'informazione di san Marino: Il viceministro Nencini: “Col Ps al governo noi siamo più tranquilli”

    “San Marino sta vivendo una fase di grande trasformazione e se i socialisti sono al governo io sono più tranquillo, anche come Italia”. Parola di Riccardo Nencini, segretario del Psi e viceministro alle Infrastrutture, che ieri a Roma ha incontrato una delegazione del Partito socialista di San Marino guidata da Alessandro Mancini, accompagnato da Francesco Simoncini,membro dell’ufficio di segreteria.

    “L’incontro -dice in un’intervista alla Dire il capogruppo dei socialisti al Consiglio grande generale- è stato molto importante per il rapporto tra i partiti.

    Si è parlato anche di infrastrutture, perché San Marino ha bisogno di sviluppo e nuovi investimenti e il tema delle infrastrutture e del rapporto con la Repubblica italiana è un tema fondamentale e principale”.

    D’accordo Nencini: “Abbiamo parlato di Italia, di San Marino, di infrastrutture utili allo sviluppo e alla crescita della Repubblica più antica del mondo”.

    Poi, una promessa: “Non è escluso che il tema venga affrontato direttamente a San Marino prima della campagna elettorale”. Sulla Rocca si vota il prossimo 20 novembre: “Tra fratelli ci sosteniamo - aggiunge il viceministro italiano, Nencini - indipendentemente dalle campagne elettorali, ma questo è un momento determinante”.


    0 0

    Sismogramma in diretta da Casole, Repubblica di San Marino.

    Magnitudo:  3.4

    Ore:  05.08 (ora locale 07.08)

    Profondità: 10 km

    Località: 53 km N di L’Aquila, 31 km W of Ascoli Piceno, 17 km NE of Maltignano

    [dati Csem]

    Guarda i sismogrammi registrati dal sismografo di Casole, Repubblica di San Marino


    0 0

    Operazione Life style: dichiarazione dell’Amministrazione Comunale.

    “L’Amministrazione Comunale rinnova il plauso alla Polizia di Stato Rimini e in particolare al dottor Massimo Sacco e alla Squadra Mobile che questa mattina ha portato a termine una brillante operazione andando a smantellare un imponente giro di spaccio di sostanze stupefacenti nonché di commercializzazione illegale di sostanze dopanti rivolte ai frequentatori delle palestre. Si tratta dell’ennesima dimostrazione dell’impegno e della capacità delle forze dell’ordine attive sul nostro territorio, anche sul fronte delle attività di intelligence, oltre che di intervento immediato.

     

    Si esprime il più sincero ringraziamento al Questore, alla Squadra Mobile, alla Polizia di Stato, agli investigatori e a tutti coloro che a vario titolo hanno contributo all’esito positivo di questa ennesima importante operazione”.

    [c. s.]


    0 0

    In questo fine settimana saranno due i piloti porta colori bianco azzurri a scendere in pista.
    Dopo la pausa estiva si riaccendono i motori per la nona e decima gara del GT OPEN International in cui Thomas Biagi sarà impegnato sul Red Bull Ring.
    Emanuele Zonzini, invece, sarà impegnato a Vallelunga a bordo dell'Audi R8 Gt3 Lms Ultra di Audi Sport Italia per il Campionato Italiano GT in classe GT3.

    [c. s.]

    [Nella foto Emanuele Zonzini]


    0 0

    Firmato questo pomeriggio a Palazzo Begni l’accordo che lega Dorna e i promotori del Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini fino al 2020.

     

    Repubblica di San Marino, 7 settembre 2016 - Avanti fino al 2020. Oggi pomeriggio a Palazzo Begni, sede della Segreteria di Stato per le Finanze e Bilancio della Repubblica di San Marino, è stato firmato l’accordo che lega Dorna e i promotori del Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini per altre quattro edizioni del grande evento che in settimana celebrerà a Misano World Circuit il suo decimo appuntamento consecutivo.

     

    Alla firma dell’accordo sono intervenuti: Carmelo Ezpeleta Ceo di Dorna, Teodoro Lonfernini Segretario di Stato per il Turismo e lo Sport della Repubblica di San Marino, Gian Carlo Capicchioni Segretario di Stato a Finanze e Bilancio della Repubblica di San Marino, Andrea Corsini Assessore al Turismo della Regione Emilia Romagna, Andrea Gnassi Presidente Provincia di Rimini, Luca Colaiacovo Presidente Santa Monica SpA.
    DICHIARAZIONI
    Carmelo Ezpeleta, Ceo Dorna
    (...)

     

    Leggi il comunicato


    0 0

    La Serenissima, il giornale dei Sammarinesi: Dipendenti statali, Maria Luisa Berti interroga il governo / L’esponente di Noi sammarinesi vuole sapere il numero complessivo di coloro che lavorano nella Pubblica amministrazione

    Quanti sono in totale i dipendenti pubblici, sia a tempo indeterminato che determinano, compresi gli enti autonomi e quelli partecipati dallo Stato, a partire da ottobre 2013? Lo chiede Maria Luisa Berti, che ha depositato ieri alla Segreteria istituzionale un’interrogazione per chiedere spiegazioni al governo su questo tema.

    (...)

    Sempre Maria Luisa Berti chiede all’esecutivo di indicare “il numero complessivo delle nuove assunzioni con specificazione delle unità organizzative di Dipartimento in cui sono state effettuate; il tutto a far data dall’ottobre 2013 (data di precedente affine interrogazione) sino a oggi”.


    0 0

    La Serenissima, il giornale dei Sammarinesi: Compost gratuito al Centro di Raccolta di San Giovanni

    (...) Al Centro di Raccolta di San Giovanni è possibile ritirare gratuitamente il compost ottenuto dalla raccolta differenziata dell’organico e prodotto nell’impianto di compostaggio gestito dall’Aass all’interno della Repubblica. Le analisi fisico-chimiche effettuate sul compost ne attestano la qualità e l’idoneità per l’utilizzo in agricoltura biologica e florovivaistica in genere. È sufficiente recarsi al Centro di Raccolta (strada IV Gualdaria - San Giovanni), tutti i giorni dal lunedì al sabato dalle ore 6 alle ore 17.45, dotati di propri contenitori per il prelievo. Per ulteriori informazioni: e-mail referente.ambiente@aass.sm.

     


    0 0

    [Foto Pruccoli]

    L'attività dei giovani atleti si svolge in sinergia con il Club Nautico Rimini, rappresentato in udienza dal Presidente Pietro Palloni e dalla squadra agonistica O’pen Bic con gli allenatori, Laura Pennati e Lorenzo Parma e atleti.

     
    Il Presidente della Federazione Sammarinese Vela Marino Federico Fattori e il Presidente di O’pen Bic Class SMR Marco Podeschi hanno illustrato le attività agonistica dagli atleti sammarinesi Pietro Cardelli, Rosa Giulianelli, Azzurra Podeschi, Vittorio Podeschi, Lucrezia Luna Ricci, atleti che hanno ottenuti brillanti risultati nelle competizioni del 2016 a cui hanno preso parte.

     

    Partecipazione alle varie tappe del circuito nazionale italiano O’pen Bic 2016, Mondiale 2016 tenuto in Francia a Quiberon, campionato italiano O’pen Bic 2016 tenutosi l’ultima settimana di agosto in Sardegna. Attività che continuerà le prossime settimane in allenamenti e culminerà con la presenza al campionato europeo O’pen Bic che si svolgerà a fine ottobre sulle acque del lago di Garda.
     

    Attività svolta in sinergia con il Club Nautico Rimini, circolo che ha una delle squadre più numerose e importanti in termini di risultati a livello nazionale italiano nella classe O’pen Bic con la quale si allenano e regatano gli atleti sammarinesi.

     

    Leggi il comunicato

     

    0 0

    Da un pentolone posto all'esterno del terminal partenze amatriciana per tutti, passeggeri e lavoratori dell'aeroporto al prezzo di 5 euro. L'importo verrà completamente versato alla protezione civile a favore dei terremotati di Accumuli, Amatrice, Arquata e Pescara del Tronto.

     

    Grandissima la partecipazione all’iniziativa: molti dei passeggeri presenti in aeroporto per il check-in del volo in partenza per Trapani alle ore 13 e per Catania alle ore 15.35 di oggi hanno partecipato all’”amatriciana al volo”, consumando il menù proposto presso Gusto&Marche o presso Prosit Bar, i due punti di ristoro presenti nel terminal partenze dell’aeroporto che si sono occupati di offrire i pasti preparati da Gemeaz Elior e il vino di Moncaro Vini, predisposto da Enoteca Essentia. Ampia adesione anche da parte degli enti di Stato, degli esponenti della Regione Marche, delle sigle sindacali e dei dipendenti che non sono rimasti indifferenti all’iniziativa benefica, contribuendo alla raccolta fondi. Anche l’Amministratore unico di Aerdorica la Dott.ssa Massei ha consumato il proprio piatto di pasta all’amatriciana, commentando positivamente il successo dell’evento: “siamo lieti di aver partecipato anche noi alla raccolta fondi per i terremotati e ringraziamo vivamente tutti i partner senza cui non sarebbe stato possibile mettere in piedi il tutto e allo stesso modo vogliamo ringraziare anche coloro che, sensibili allo scopo benefico, hanno contribuito all’iniziativa”.

     

    Aerdorica e tutti i partner coinvolti, Prosit Bar, Gusto & Marche, Enoteca Essentia, Moncaro Vini, Pastificio Giovanni Perna ed Gemeaz-Elior, che hanno reso possibile l’iniziativa, sensibili a quanto accaduto nelle zone maggiormente danneggiate dal terremoto, ringraziano la numerosa partecipazione di tutti che ha reso possibile la raccolta fondi per contribuire alla ricostruzione dei paesi colpiti. [c. s.]

     

    Prosegue a San Marino la raccolta fondi a favore dei terremotati del Centro
    Italia. Questi i conti correnti e gli iban necessari per donare
    soldi.
    Cassa di Risparmio della Repubblica di San Marino
    S.p.A., “Pro Terremotati Centro Italia 24/8”, Iban: SM82S0606709800000120860781;

    Banca di San Marino ed Ente Cassa di Faetano “ECF e BSM per emergenza terremoto”,
    Iban: SM52Y0854009800000060178766;

    Csu “Pro terremotati
    Centro Italia”, Iban: SM24E0606709814000140103268
    presso Cassa di Risparmio di San Marino;

    Banca sammarinese
    di investimento, Iban: SM22T0328709801000900306748.

    [l'elenco è tratto da L'informazione di San Marino]


    0 0

    L'informazione di San Marino: Accordo siglato tra San Marino, Provincia di Rimini e organizzatori del Gran Premio di motociclismo: in Riviera fino al 2020 / MotoGp centra il poker a Misano per altri 4 anni / Lonfernini: “Evento top con un impegno economico ridotto rispetto agli altri anni” / Gnassi: “Garanzia di presenze turistiche importanti per l’intero territorio” 

    Valentino Rossi

    SAN MARINO. Avanti fino al 2020. Ieri pomeriggio a Palazzo Begni, sede della segreteria di Stato per le Finanze e Bilancio di San Marino, è stato firmato l’accordo che lega Dorna e i promotori del Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini per altre quattro edizioni del grande evento, che in settimana celebrerà a Misano World Circuit il suo decimo appuntamento consecutivo. (...) Soddisfatto Lonfernini: “Con la firma odierna del rinnovo dell’accordo, San Marino riconferma il suo ruolo di protagonista nel progetto MotoGp, un evento turistico sportivo di rilevante visibilità internazionale mediatica. Con un impegno economico ridotto rispetto agli anni precedenti e in una logica di sempre maggior rafforzamento delle sinergie con il territorio circostante, il nostro Paese ha ritenuto fosse importante farne ancora parte”. (...)

    0 0

    Corriere Romagna: IL RITROVAMENTO / Acquarena, spunta una necropoli romana nel cantiere delle case / Camporesi: «Lo avevamo segnalato due anni fa» / Il consigliere di Obiettivo civico: «Quella è una zona ad alto potenziale archeologico» 

    RIMINI. Una necropoli romana di età imperiale. E’ questo il ritrovamento fatto nel cantiere da 7.500 metri quadrati tra via Simonini e via della Fiera, dove privati - ovvero il Conad - stanno edificando la residenza Il Lago, un centinaio di appartamenti nell’ambito del progetto che prevede, nel terreno attiguo, anche la costruzione della piscina Acquarena da parte del Comune. (...) La scoperta delle tombe, che potrebbero risalire al primo secolo dopo Cristo, è stata fatta martedì dagli operai della ditta incaricata dei lavori e d ed è subito è partita la segnalazione alla Soprintendenza, che ha fatto scattare così un primo sopralluogo, in cui sono stati accertati i ritrovamenti che potrebbero essere solo a una fase iniziale. (...)

    0 0

    Antonio Fabbri L'informazione di San Marino: Riciclaggio di 10,3 milioni a giudizio ex presidente Dc / Dopo le indagini bancarie di marzo l’inquirente ha depositato gli atti per il processo a carico di Marino Leo Poggiali e Flavio Montini

    Riciclaggio di denaro per 10.313.484,23, disposto il rinvio a giudizio per l’ex presidente della Dc, Marino Leo Poggiali, che deve rispondere del reato assieme Flavio Montini, 59enne bresciano fratello dell’autore del reato presupposto con il quale era cointestatario dei conti sui quali sono transitati i denari ritenuti dall’accusa di provenienza illecita perché frutto di frode fiscale, appropriazione indebita e bancarotta.

    A marzo scorso era già emerso che erano state disposte indagini bancarie relativamente a questa vicenda, indagini che coinvolgevano nuovamente Poggiali che per un altro caso, sempre di riciclaggio, ha subito una condanna in primo grado a 4 anni, sentenza già impugnata che attende ora l’appello. Sta di fatto che emerge un altro guaio giudiziario per l’ex presidente Dc che faceva il bancario, prima in Bsm e poi, una volta in pensione, come collaboratore in Euro Commercial Bank. Il rinvio a giudizio per questa nuova vicenda è dello scorso 18 agosto, mentre la data del processo è ancora da fissare. (...)

     


    0 0

    L'informazione di San Marino: Ciclista cade e finisce in ospedale

    Ciclista rovina a terra a causa dell’asfalto viscido e finisce all’ospedale. E’ accaduto attorno alle 17 di ieri ad un 36 anni di Rimini che assieme ad un altro ciclista si allenava per una imminente competizione.

    L’uomo ha perso il controllo della bici ed è caduto. Sul posto la Polizia civile. Soccorso dal 118 è stato ricoverato all’ospedale di Stato.

    [foto da L'informazione]


    0 0

    Carlo Franciosi L'informazione di San Marino: “Fortuna che c’e’ la dc”

    Ormai è chiaro a tutti: senza la Dc a San Marino non si deve governare. Sono passati due mesi scarsi dalla radiosa serata a Domagnano sul tema “La sinistra al centro del Paese” in cui l’annuncio della nascita della lista unica denominata “Sinistra Socialista Democratica”, fatto con parole infervorate dagli esponenti del Partito socialista democratico, di Sinistra unita, di LabDem (Laboratorio democratico) e di altri indipendenti, aveva illuso tutti che la situazione politica sammarinese si stesse normalizzando. (...)

    Si stava creando finalmente un’alternativa riformista al sistema di potere conservatore (chiamiamolo benevolmente così) che ha dominato il Paese da almeno un trentennio. Unico neo nella ardita operazione, la reiterata devozione del Partito socialista “storico” all’alleanza con il Partito democratico cristiano, in omaggio ai pregi della positiva e vantaggiosa collaborazione di tanti anni. (...)


    0 0

    Corriere Romagna: NUOVA ASSOCIAZIONE GRILLINI PENSANTI / Movimento 5 stelle, ripartono i reduci attivisti: «Tornati indietro di sei anni, ora basta divisioni»

    RIMINI. «Siamo tornati indietro di sei anni, segnaliamo i problemi della città, ma ora ripartiamo con una quindicina di attivisti e vogliamo recuperare il terreno perso». Marco Croatti, 40enne videomaker, è uno dei reduci dal terremoto interno che ha portato in primavera alla nascita di una coalizione pentastellata antagonista e all’esclusione dalle amministrative di tutti i candidati grillini riminesi, per mano dei vertici del Movimento 5 stelle. (...) E lui, Croatti, è già partito da alcune settimane assieme al manipolo di attivisti: «Abbiamo dato vita a una nuova associazione, Grillini pensanti, stesso nome del nostro meetup che rimane, ma poiché siamo rimasti senza rappresentanti in Consiglio ci serviva un ente per ottenere gli spazi e le autorizzazioni per gli incontri, per i banchetti e per le iniziative pubbliche». (...)

    0 0

    Andrea Rossini Corriere Romagna Rimini: Cattolica colpo grosso / Svaligiata una gioielleria: bottino 200mila euro I ladri entrano con le chiavi rubate alla titolare / La donna alza la saracinesca e, vedendo il suo negozio svuotato dagli sconosciuti, viene colta da malore L’ipotesi è che prima fossero passati dalla sua abitazione per impossessarsi della borsetta: indagano i carabinieri 

     

    CATTOLICA. Colpo grosso l’altra notte alla gioielleria “Splendido ” di Cattolica, in via Curiel 17. Il ladri hanno svuotato l’intero negozio portando via tutto quello che c’era. Si deve ancora fare il conto preciso del danno subito, ma secondo una prima stima sommaria il bottino si aggira attorno ai duecentomila euro. La titolare, una signora di origine olandese che vive da tempo a Cattolica, si è accorta dell’accaduto ieri mattina. Una bruttissima sorpresa: è stata colta da malore. In realtà quando si è avvicinata alla saracinesca per tirarla su con tutta la forza, già era in preda all’agitazione e a un cattivo presentimento. Per quanto avesse frugato, infatti, non era riuscita a trovare in casa la borsetta dove solitamente custodisce le chiavi della gioielleria. Sperava di averle dimenticate nella toppa, ma non era così. Qualcuno aveva “ripulito” vetrine, scaffali e cassetti. (...)
    Lei esclude che possa aver smarrito la borsa ed è certa che l’unica spiegazione plausibile sia quella della doppia incursione, prima in casa e poi al negozio, da parte di “p r ofessionisti” che conoscevano bene le sue abitudine e avevano progettato il furto nei minimi dettagli.

older | 1 | .... | 1308 | 1309 | (Page 1310) | 1311 | 1312 | .... | 1335 | newer