Are you the publisher? Claim or contact us about this channel


Embed this content in your HTML

Search

Report adult content:

click to rate:

Account: (login)

More Channels


Channel Catalog


Channel Description:

Le ultime novità da Libertas.sm!

older | 1 | .... | 1307 | 1308 | (Page 1309) | 1310 | 1311 | .... | 1335 | newer

    0 0

    SAN MARINO. La Fondazione Banca Centrale della Repubblica di San Marino organizza il corso previsto dal Regolamento della Banca Centrale della Repubblica di San Marino, volto ad ottenere l’abilitazione all’esercizio di trustee e ad assolvere l’aggiornamento obbligatorio per mantenere la qualifica di trustee.

    Il corso, intitolato “I Trust a San Marino” avrà luogo dal 3 al 5 ottobre 2016, presso il Grand Hotel Primavera, Via Luigi Cibrario, 22/24, Borgo Maggiore, San Marino (Telefono: +39 0549 902007).

    L’iniziativa formativa si rivolge ai Responsabili dell’Ufficio di Trustee professionale, dipendenti o amministratori di imprese finanziarie o di società richiedenti, liberi professionisti.

    Sul sito web di Banca Centrale nella sezione dedicata alla Fondazione (http://www.bcsm.sm/site/home/articolo5227.html), sono reperibili   le informazioni relative ai contenuti, la metodologia organizzativa ed i moduli per l’iscrizione.

    [c.s. Fondazione Banca Centrale]


    0 0

    Chi salva un bambino salva il mondo intero. E' questo lo slogan con il quale il CEMEC (Centro Europeo Medicina delle catastrofi, Council of Europe) sta promuovendo la formazione per il personale della scuole dell’infanzia, asili nido e scuola elementare di San Marino.

    A partire da martedì 6 settembre ricominciano i corsi di Primo Soccorso Pediatrico per gli insegnanti e personale ausiliario delle scuole elementari, infanzia e asili nido della Repubblica di San Marino. Medici ed infermieri, istruttori di B.L.S.D.- Pediatrico, insegneranno le manovre di primo soccorso per affrontare le eventuali emergenze sul bambino: 3 ore di lezione in plenaria per la parte teorica, ed altre 3 ore a piccoli gruppi per le esercitazioni pratiche sui manichini. Miira a fornire le conoscenze sulla rianimazione cardiopolmonare pediatrica di base e sulle manovre di disostruzione delle vie aeree da corpo estraneo.


    0 0

    Psd: fissata per giovedì la Direzione.

    Nulla di fatto anche in casa di Civico 10. La discussione, avviata ieri sera, non è terminata. E' bene dare spazio a tutti, commenta il coordinatore Matteo Ciacci. Nel giro di 48 ore torneremo a vederci per concludere il confronto e trovare una sintesi. Da parte di tutti, conclude, è emersa la volontà di trovare un punto di incontro e di andare avanti compatti.

    [da San Marino Rtv]


    0 0

    Il popolare fotografo e instagrammer valensiano, Daniel Rueda Cuerda ha postato su Instagram il primo della serie di scatti realizzati lo scorso giugno a Riccione, durante un educational tour a cura di APT Emilia-Romagna.

    La foto, scattata dal quarto piano del Palacongressi di Riccione, è stata pubblicata sul suo profilo 'dcuerda' e intitolata Palariccione. In poche ore ha ricevuto oltre 3.000 like. Sono, infatti, più di 97.700 i followers che da tutto il mondo seguono il giovane spagnolo, molto apprezzato per il suo stile che ha come caratteristiche distintive geometrie degli spazi e soggetti monocromatici, nonché la totale assenza di post produzione. [c.s.]


    0 0

    Antonio Fabbri L'informazione di San Marino: “No allusioni, progetto era alla luce del sole” / Andrej Ceccoli neo tesserato Psd replica: “Vicende giudiziarie estranee a me” ...ecco cosa risulta dalle carte

    (...) Il progetto è stato condotto alla luce del sole e quando uno dei facilitatori, Podeschi appunto, è stato coinvolto in vicende giudiziarie completamente estranee a me, sono andato spontaneamente dal giudice a riferire del progetto proprio per evitare sospetti infondati. Viste le allusioni, non troppo velate, vorrei esplicitare la mia opinione personale sullo stato delle banche sammarinesi sottolineando che la pluralità nel sistema bancario è una garanzia di democrazia e libertà e che ritengo debbano operare a San Marino banche sammarinesi, non soggetti esteri che non hanno alcun legame col nostro territorio. Il progetto di “prendersi tutto” non è di certo il mio è neppure del mio attuale partito. (...)

    Sono convinto che il Paese può garantire la piena occupazione ed uno stato sociale solido e mi impegnerò affinché questo avvenga, che piaccia o meno a Fabbri ed a chi vorrebbe prendere il Paese usando metodi degni di un colpo di Stato.  

    Leggi

    l'intera replica e la risposta di Antonio Fabbri

     


    0 0

    Antonio Fabbri - L'informazione di San Marino: Misura cautelare Gatti, ecco le motivazioni del “no” alla revoca

    Depositate a fine agosto dal Giudice di terza istanza Lamberto Emiliani le motivazioni della sentenza con la quale il 14 luglio scorso ha rigettato il ricorso con cui i legali chiedevano la revoca della misura cautelare del divieto di espatrio, unito ad una serie di prescrizioni, che ancora permane a carico di Gabriele Gatti. (...)

    L’associazione a delinquere contestata fino a tempi recentissimi. A Gabriele Gatti sono contestati dagli inquirenti, per i noti fatti legati alle vicende del Centro uffici dei Tavolucci e ad altri casi, il riciclaggio e l’associazione a delinquere assieme a Clelio Galassi e Paride Andreoli. La difesa rigetta l’accusa sollevandone “l’erronea contestazione”. In tale caso Emiliani ha dichiarato inammissibili e infondate le richieste difensive, in quanto attinenti al merito che non può essere esaminato in terza istanza. In tale contesto, però, Emiliani pone in evidenza, tra gli altri, un aspetto: quello della durata dell’associazione a delinquere secondo le contestazioni prospettate dai magistrati inquirenti. “L’inquirente, nel provvedimento 25 aprile 2016, tenuto conto delle operazioni accertate ed ivi minutamente descritte, contesta ai prevenuti il reato di associazione a delinquere protrattosi sino alla data del 17 ottobre 2015, inoltre il concorso in reato continuato di riciclaggio sino alla stessa data del 17 ottobre 2015 e, per taluni aspetti, sino all’aprile 2016. (...)


    0 0

    Corriere Romagna: Il caso. In servizio all’aeroporto Fellini: dal 2014 a oggi ha prodotto certificati medici che lo hanno tenuto lontano dal lavoro per un anno e mezzo / Si finge malato: arrestato poliziotto / «Truffa allo Stato per 65mila euro» / L’assistente capo, incastrato dall’indagine dei suoi colleghi della polaria, va ai domiciliari

    RIMINI. Truffa aggravata ai danni dello Stato, istigazione alla truffa assicurativa, indebito accesso presso le banche dati delle forze dell’ordine, favoreggiamento della prostituzione in concorso e concussione. Sono le ipotesi di reato che ieri hanno portato all’arresto, ad opera dei suoi stessi colleghi, di un assistente capo della polaria di Rimini.

    L’uomo, secondo gli investigatori, esagerava i sintomi della malattia nel tentativo di farsi riformare per motivi di servizio e riuscire così ad andare in pensione prima del tempo. Ieri mattina i colleghi della polizia di frontiera dove lui stesso presta da tempo servizio (aeroporto Federico Fellini di Miramare) gli hanno notificato l’ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari emessa dal giudice delle indagini preliminari del tribunale di Rimini, Sonia Pasini, su richiesta del pubblico ministero Davide Ercolani, titolare delle indagini. Il poliziotto - Mattia Signorile, 53 anni originario di Bari, difeso dall’avvocato Enrico Menghi - nel pomeriggio è stato anche raggiunto a casa da un provvedimento interno che lo sospende in via cautelare dal servizio. (...)


    0 0

    Corriere Romagna: A Roma cercano di contenere la moda creando i “luoghi di culto” in cui è inutile tenere il cellulare acceso: le creaturine virtuali non ci sono / Pokemon in chiese, moschea e cimiteri / Gli animaletti sono ovunque. I cacciatori hanno scelto il luogo ideale: le Clarisse

    Il mix perfetto tra gps, stradario e giochino, ha trasformato ogni luogo, monumento, statua, chiesa, ufficio, punto di riferimento cittadino in un alleato dei Pokemon. Luoghi raggiunti dai cacciatori di ogni età a ogni ora del giorno: o si trovano “munizioni” o si fanno i punti. Una esagerazione? Proprio no. Teatro Galli, la macchina fotografica in piazzale Fellini, le fontane di Viserba, i murales del Borgo, il papa Paolo V in piazza Cavour, il cippo in piazza Tre Martiri, la Domus del chirurgo. L’elenco potrebbe essere infinito. (...)

    Ma torniamo al punto: i mostriciattoli visti come una sorta di “demonio” da esorcizzare. A Rimini c’è ben poco da fare. Non è raro soprattutto nelle ore serali imbattersi in avventori guardinghi, seduti sulla bici da caccia, sguardo al Duomo. Ammirano il capolavoro? Magari sì. Ma la prima preoccupazione è combattere, conquistare la palestra costruita proprio davanti al Tempio. Ma è così ovunque, da Sant’Agostino ai Servi, da Santa Rita alle Clarisse. Anzi. Proprio la piazzetta (San Bernardino) davanti al convento è stata scelta come il luogo dei sogni: piccoli spazi, tre Pokestop in pochi metri quadrati, comode panchine e con poche esche si torna a casa con un bottino da primato. (...)


    0 0

    L'informazione di San Marino: Nel Psd forse un triumvirato... ma lo statuto lo vieta

    Dopo le dimissioni reiterate dal Segretario del Psd, Marina Lazzarini, e il cambio di rotta imposto da una “direzione pilotata”, l’ha definita l’ex segretario, il Psd pensa ad un gruppo di segreteria o di coordinamento. Una sorta di triumvirato che dovrà traghettare il partito verso il voto di novembre. E’ la formula che si sta proponendo dopo che la proposta di un’assemblea congressuale, lanciata circa un mese fa, è già stata bocciata perché troppo a ridosso dell’appuntamento elettorale. Pare tuttavia che nella riunione della Segreteria l’idea del gruppo di coordinamento abbia sollevato delle perplessità, perché sarebbe contraria allo statuto che prevede esplicitamente come debba essere l’Assemblea Congressuale a procedere alla sostituzione eventuale del Segretario con voto segreto e a maggioranza assoluta. Altre ipotesi lo statuto non ne prevede, con il risultato che decisioni diverse sarebbero una forzatura. (...)


    0 0

    (Foto di repertorio)

    Antonio Fabbri - L'informazione di San Marino: Abbatte un palo da 35 euro / l’Aaslp glielo fa pagare 350

    Abbattere maldestramente un palo può costare caro. Molto caro, proprio in termini monetari. E’ stato costretto ad accorgersene un sammarinese che ha accidentalmente urtato un palo della segnaletica, abbattendolo. Palo tra l’altro in disuso e che doveva essere rimosso, considerato che a qualche metro di distanza era già stato installato il medesimo segnale. L’incidente risale all’8 novembre 2015, in via Tonnini in Città, ma le dolenti note per il sammarinese sono arrivate recentemente, con la fattura dell’Aaslp. (...)

    Un palo del diametro di 4 centimetri. Una barra, tra l’altro, di vecchia concezione che era già stata sostituita da un altro cartello stradale a poca distanza. Ebbene, come accade in questi casi, il danneggiamento della cosa pubblica viene fatto pagare giustamente al danneggiante che è chiamato ad accollarsi le spese. Il problema è che stranamente il costo di questo palo è lievitato a dismisura e, senza che venisse ripristinato, al danneggiante è stata fatta pagare la progettazione per ripiantarlo, la manodopera per fissarlo e una serie di altre spese incomprensibili. (...)


    0 0

    Prorogata alle ore 18.00 del 19 settembre la scadenza dei bandi per la presentazione delle domande per l'assunzione di:

    n.10 "Agenti Ausiliari -liv.4 - Corpo di Polizia Civile"

    n.10 "Allievi Gendarme -liv.4 - Corpo della Gendarmeria"

    n.5 "Allievi Guardia- liv.4 - Nucleo Uniformato della Guardia di Rocca"

    Guarda i bandi


    0 0

    RIMINI. Il CONI Point di Rimini,propone per il mese di Settembre  una serie di Corsi CONI. 

    CONI Rimini. Corso per Istruttore Settore Giovanile (base)

    Per l'Area Tecnica il Corso per Istruttore Settore Giovanile (base), con l'obiettivo di contribuire alla formazione delle competenze essenziali relative alla figura dell'Istruttore giovanile, che comprende: conoscere le caratteristiche generali della crescita e apprendere i principi ed i metodi fondamentali per l'avviamento allo sport in età 6-11 anni.Il Corso si svolge in due appuntamenti di teoria e quattro di pratica nei giorni 11/12/14/20/22/28 Settembre per un totale di 22 ore. 

    CONI Rimini. Il riscaldamento pre-allenamento e pre-gara

    Sempre per l'Area Tecnica, Venerdì 23 Settembre dalle 19.00 alle 23.00 spazio al corso: Il riscaldamento pre-allenamento e pre-gara. L'obiettivo di questo corso sarà quello di rivedere alla luce delle recenti pubblicazioni scientifiche i metodi e gli strumenti piu' utilizzati per la fase di riscaldamento nello sport, sia dal punto di vista condizionale che coordiantivo e in età giovanile. La sede di tutti i corsi sarà quella del CONI Point di Rimini in via Covignano 201. 

    Ufficio Stampa CONI Point  Rimini


    0 0

    SAN MARINO. Domani,giovedì 8 settembre, al Podere Lesignano l'associazione sammarinese Sclerosi Multipla Assm organizza la serata “Movimento in Salute” dedicata ai benefici dell’attività fisica nel trattamento della sclerosi multipla.

    A San Marino l’ASSM organizza molte attività specifiche per le persone che soffrono di questa malattia di origine autoimmune. L’iniziativa ha lo scopo di condividere un momento conviviale e distensivo a contatto con la natura e di illustrare le ultime ricerche scientifiche sui miglioramenti indotti dall’attività fisica. Verranno inoltre presentate le nuove attività dell’associazione per l’autunno-inverno finalizzate a migliorare sia la qualità di vita che l’autonomia motoria e adatte per ogni grado di difficoltà nel movimento. 

    Sclerosi multipla, giovedì 8 settembre al podere lesignano l'associazione assm organizza un evento sportivo

    Il programma

    Si inizierà alle 18.30 con il Nordic Walking insieme al Personal Trainer Danilo Ridolfi per proseguire con il rilassamento ed esercizi di ascolto corporeo nel parco dell’azienda agricola, queste attività sono adatte a tutti, anche per chi ha difficoltà nel camminare. Alle 19.45 le relazioni della Dott.ssa Susanna Guttmann, Presidente dell’ASSM, di Danilo Ridolfi e dei fisioterapisti Cristina Poggiali e Elia Bertoglio. 

    Per concludere verrà offerto ai partecipanti una degustazione di prodotti locali. L’azienda agricola Podere Lesignano si trova nell’omonima frazione del Castello di Serravalle, in via dei Dativi, 73. La partecipazione all’evento è gratuita, consigliato un abbigliamento comodo, tuta e scarpe da ginnastica. La prenotazione è richiesta al numero 333 8561614 Monica Tontini. 

     [c.s. Associazione sammarinese Sclerosi Multipla]

     


    0 0

    Aggiornamento meteo per il Titano di Nicola Montebelli dal centro previsionale Meteoclimatico della Repubblica di San Marino: weekend di sole e temperature gradevoli.

    Da giovedi-venerdi l'Anticiclone torna a riscaldare la nostra Repubblica riportando tempo stabile soleggiato e un progressivo aumento della temperatura. Ci attende dunque un weekend molto gradevole, con sole e caldo moderato. Al mattino continuerà ad esserci freschino a causa della permanenza di venti nordorientali continentali.

    Oggi mercoledì 7 settembre: nuvole e locali piogge a carattere di rovescio, temperatura sotto la media per venti da nordest, massima attorno ai 23/24°C.

    Domani giovedì 8 settembre: residua nuvolosità, ma si aprono schiarite. Temperatura in aumento, ma ancora freschetto con la massima sui 23°C.

    Venerdì 9 settembre: soleggiato e massima che torna a salire verso i 26°C, minima sui 16°C.

    Sabato 10 settembre: soleggiato e massima che torna a salire verso i 28°C.

    Domenica 11 settembre: soleggiato e massima che torna a salire verso i 30°C.

    Lunedì 12 settembre: soleggiato e temperatura massima verso i 30°C.

    Guarda:

    il meteo

    San Marino webcam, veduta di San Marino, capitale della Repubblica di San Marino

    Webcam Nido del Falco


    0 0

    Se l’anno scorso poteva essere soltanto un sogno, con i bei miglioramenti mostrati lungo la stagione 2016, Alex Fabbri, si è guadagnato la partecipazione al Mondiale Moto3 in qualità di wild card nel Gran Premio sammarinese. Scenderà in pista con la sua amata Mahindra, al Misano World Circuit, con gli altri contendenti della Moto3 Mondiale, per poter imparare il più possibile da piloti ben più esperti di lui. Per questo motivo, va un grosso in bocca al lupo ad Alex per il suo primo impegno nel Mondiale, riportando in questa stagione la bandiera sammarinese nel Motomondiale, sperando che diventi una costante nelle prossime stagioni. 

    Alex è un semplice ragazzo di San Marino, che si è appassionato al mondo del motociclismo fin da piccolo e ha iniziato a correre 6 anni con una minimoto. La smisurata passione del padre Stefano lo ha portato a coltivare la sua voglia di salire sulla moto ed andare il più forte possibile con i mezzi a due ruote, fino a che nel 2013 non debutta sulle ruote alte, nei circuiti del mondiale. La moto era un 125 2 tempi che gli regala anche qualche soddisfazione con delle belle battaglie con i più rinomati della categoria. L’anno successivo cambia moto, passando al 250 4 tempi con cui guadagna un podio nella bagnata gara di Misano; l’ultima la gara del 2014 la svolge con la Moto3, ben più potente delle moto precedenti, sorprendendo molti per la bella qualifica al debutto. Purtroppo il 2015 è stato un travaglio e ha portato ad Alex a farsi molte domande sulla sua competitività, mettendosi in dubbio spesso lungo la stagione. Per il 2016, insieme al padre, decidono di puntare su una moto e un team già affermati e competitivi, per mettersi alla prova e capire il proprio livello. Lungo i test pre stagione, un grande lavoro di adattamento alla nuova moto, la Mahindra del Team Portomaggiore, insieme a un miglior allenamento in palestra, lo portano a fare dei passi avanti inaspettati, segnando tempi molto positivi lungo i primi 3 weekend del campionato. Come premio per questo suo miglioramento, il padre Stefano e il Team Portomaggiore, decidono di regalargli la richiesta per la partecipazione al Motomondiale nella gara sammarinese. Richiesta che viene accettata all’alba del quarto round del CIV, permettendo al bravo pilota sammarinese di debuttare nella classe iridata del campionato. Per questa volta il numero 7, che da sempre lo accompagna nella sua vita e carriera, è occupato e si trasformerà in un 71. Già dalla Spurtlèda58, evento organizzato in ricordo di Marco Simoncelli sul Circuito KCE di Misano, Alex potrà incontrare piloti del calibro di Valentino Rossi e lottare, anche se solo sui kart, con i piloti che fino adesso ha potuto solo ammirare in televisione. [c.s]


    0 0

    Si è riunito ieri mattina il Coordinamento della Protezione Civile, l’organismo costituito dalla Segreteria di Stato per il Territorio - rappresentata ad interim dal già Segretario di Stato per il Turismo Teodoro Lonfernini, presente all'incontro - dalla Segreteria per gli Affari Interni, dalla Segreteria per la Sanità e dalla Segreteria per l’Industria, dalla Protezione Civile, dall’Azienda Pubblica di Produzione e dall’Azienda dei Servizi, dalle Forze dell’Ordine, dalla Direzione Sanitaria e dall’Università.

    L’incontro, convocato sull’onda del sisma che ha colpito il centro Italia la notte tra il 23 e 24 agosto, aveva lo scopo di istituire da subito un gruppo di lavoro, composto da professionalità competenti, che dovrà provvedere a monitorare il territorio della Repubblica di San Marino da un punto di vista di prevenzione antisismica; in particolare il gruppo si occuperà di:

    - perfezionare l’elenco degli edifici strategici e rilevanti e di stilare un documento definitivo da sottoporre all’approvazione del Coordinamento della Protezione Civile in cui vengano fissati i termini per effettuare verifiche di vulnerabilità

    - individuare criteri e modalità per effettuare le verifiche

    - individuare le priorità in merito alle verifiche degli edifici di proprietà pubblica. [c.s.]


    0 0

    Torna l'insolito picnic di 'Mi Gusto San Marino', questa volta nella suggestiva cornice degli Orti Borghesi, all'ora di pranzo (12.30) di domenica 11 settembre. Un’esperienza culinaria intima per tutti coloro che amano la natura e l’atmosfera rilassante. Ogni partecipante troverà una cassetta con prodotti sani e gustosi e i relativi accessori per la degustazione. Per ogni coppia, gruppo o singolo partecipante sarà preparata una postazione numerata allestita con cuscini e tovaglie.

    Il costo della Spilluzzicata è di 25€. Per partecipare è necessario prenotare al  3396984884
    oppure alla mail laspilluzzicata@gmail.com

    La cassetta della Spiluzzicata

    Antipasto: Pane antico - Tagliere di Formaggi del Consorzio Terre - Salumi Consorzio Terre

    Primo: Insalata di Farro con verdure dell’orto

    Secondo: Pollo ai mille colori

    Contorno: Erbe dell’orto di stagione

    Dolce: Frutta di stagione,  ciambella

    Il menù viene accompagnato con vino rosso del Consorzio Vini


    0 0

    Domani sera alle  ore 21.30 nel Cortile del Soccorso di Castel Sismondo è in programma l’incontro con il riminese Andrea Speziali per la presentazione del libro monografia “Italian Liberty. Il sogno europeo della grande bellezza” (Ed. CartaCanta Editore).

    Una serata alla scoperta dell’arte liberty in Italia grazie ad Andrea Speziali, uno tra i più autorevoli esperti italiani dell’Art Nouveau, che dialogherà con Manola Lazzarini, curatrice della rassegna. Il libro rappresenta il compimento del percorso di un grande cultore di quella corrente artistica che a inizi ‘900 prendeva nome Art Nouveau in Francia, Jugendstil nelle zone tedesca e mitteleuropea e Modern Style nei paesi anglosassoni. Grazie a questo catalogo, quindi, il pubblico di MobyCult potrà avvicinarsi a una grande e impareggiabile espressione d’arte: il libro contiene una straordinaria carrellata di immagini realizzate da migliaia di fotografi. All’interno del volume, infatti, oltre 500 foto provenienti da 821 partecipanti selezionate tra le circa 30.000 immagini che sono giunte alla segreteria del grande concorso fotografico “Italian Liberty”, giunto alla sua terza edizione.

    L’ingresso è libero. In caso di maltempo, l’incontro si terrà presso l’Ala di Isotta del Castello. [c.s.]


    0 0

    Lunedì 12 settembre, alle ore 21, il Salotto di Villa Manzoni apre le porte alla prestigiosa String Concert Academy per una serata in cui scoprire non solo la musica, ma anche i suoi interpreti, le loro storie e le loro ambizioni. Tra gli ospiti musicisti di fama internazionale come Orfeo Mandozzi (violoncello), Mark Messenger e Andriy Viytovych (violino) che insieme ai loro allievi suoneranno brani di Mozart, Vivaldi e altri. L'evento è realizzato in collaborazione con Camerata del Titano e San Marino Artist. Ingresso libero.

      Andriy Viytovych

    Programma:

    > “La Follia” di Antonio Vivaldi - Tema con variazioni / Laura Moinian - violoncello I, Leonardo Notarangelo - violoncello II; Orfeo Mandozzi - violoncello III (docente).

    > “Duo in sol maggiore  K.423, Op.28” di W.A.Mozart / Mark Messenger – violino (docente), Rachele Fiorini – viola.

    > Halvorsen di Haydn “Passacaglia”  / Kripa Klest – violino, Andriy Viytovych – viola (docente).

    > “Quartetto Americano op. in Fa maggiore op. 96 n. 12” di A. Dvořák / Quartetto Monsignani: Klest Kripa - violino I, Alessandro Trabace - violino II, Cosimo Quaranta – viola, Basak Cianseli Cifci – violoncello.

    Leggi il comunicato


    0 0

    Il Resto del Carlino: Alleanze, il tempo stringe e Civico 10 temporeggia

    Da che parte andare? Si interroga Civico 10, all’indomani della riunione del movimento, convocata dopo il rifiuto di Rete e Md-Si alla proposta di una coalizione anti-restaurazione. Il coordinatore Matteo Ciacci spiega il silenzio dei civici. «Il momento è delicato – ammette – è necessario ascoltare tutti e il confronto andrà avanti in questi giorni, ma entro la fine della settimana arriveremo a una conclusione». Il no dell’altra sponda civica ha alimentato la confusione interna tra chi vorrebbe seguire Rete & co., per formare una coalizione completamente civica, e chi invece non vuole abbandonare l’alleanza con Sinistra Unita, allargata a Ssd, alla luce anche del rapporto consolidato in questi anni. La carta di una grande coalizione inclusiva a queste forze, più Repubblica Futura, avrebbe ricompattato il movimento che ora invece fa i conti con il rifiuto degli altri civici e il rischio che i malumori si trasformino in rotture. Di qui l’ampio spazio dedicato al confronto interno. Nell’ultimo incontro la partecipazione degli aderenti è stata alta e non tutti sono riusciti a prendere parola, chiarisce Ciacci. La linea tenuta, prosegue, resta quella di arrivare alle elezioni con due sole coalizioni, scongiurando il ballottaggio. I civici hanno raggiunto alcuni punti di incontro, spiega il coordinatore. In primis, «la volontà di proseguire uniti e compatti senza giungere a fratture». Quindi si è messo sul tavolo un documento sul rinnovamento da proporre agli interlocutori della futura coalizione, in cui sono definite le regole di ingaggio e di turn-over dalle cariche istituzionali.


older | 1 | .... | 1307 | 1308 | (Page 1309) | 1310 | 1311 | .... | 1335 | newer