Are you the publisher? Claim or contact us about this channel


Embed this content in your HTML

Search

Report adult content:

click to rate:

Account: (login)

More Channels


Channel Catalog


Channel Description:

Le ultime novità da Libertas.sm!

older | 1 | .... | 1298 | 1299 | (Page 1300) | 1301 | 1302 | .... | 1335 | newer

    0 0

    (Nella foto: Presidente Terenzi in occasione del 60° anniversario della Repubblica Popolare Cinese con i due Ex Presidenti, Hu Jintao e Jiang Zemin)

    L’Associazione Nazionale di Amicizia di Pechino ha concordato di festeggiare l’8 settembre prossimo, il 45° anniversario delle relazioni diplomatiche fra la Repubblica Popolare Cinese e la Repubblica di San Marino, a cui parteciperanno molte autorità cinesi. Anche a San Marino, come vuole la tradizione, si ripeteranno i festeggiamenti che avverranno il 25 settembre prossimo presso l’Istituto Confucio a Montegiardino dalle 16.30 con spettacoli e musica e a seguire un buffet di cucina italiana e cinese.

    A coronamento di tale evento la nostra Associazione ha ricevuto uno speciale invito per essere presente al Festival del Turismo che si terrà il 10 settembre a Shanghai. La Federazione degli Sbandieratori rappresenterà la Repubblica di San Marino a tale importante evento, considerando anche la lunga amicizia che lega i due Paesi, con un gruppo di 50 persone suddivisi fra sbandieratori, figuranti e balestrieri.

    Il Festival del Turismo di Shanghai

    Il Festival del Turismo di Shanghai è nato nel 1990. E’ il festival più importante in tutta la Cina sul tema del turismo. Quest’anno si terrà dal 10 settembre al 6 ottobre con il tema dell’Anno del Turismo sui Paesi della Via della Seta.  Saranno presenti 26 gruppi stranieri che provengono da 22 paesi e regioni nel mondo. Coprono tutti i continenti, come l’Europa, il Sud America, il Nord America, l’Oceania, l’Africa, e l’Asia. Tra i Paesi stranieri presenti: San Marino, Serbia, Nigeria, Costa Rica, Argentina, Estonia, che partecipano per la prima volta al Festival. Ci sono 9 gruppi cinesi che vengono dalle Province dello Yun Nan, Shan Xi e della Regione Autonoma del Tibet. Ci saranno oltre 1800 artisti presenti alla parata inaugurale. Oltre ai gruppi, ci saranno 25 grandi carri decorati sempre per la parata inaugurale. Il primo carro decorato sarà quello di Shanghai Disneyland Park.

    Questa importante manifestazione si terrà sulla Via Commerciale Huaihai e verrà trasmessa in diretta TV, con una  grande visibilità in Cina. La parata copre una lunghezza del 2.2 chilometri della Via Huaihai, nel cuore di Shanghai. Molte autorità di Shanghai e Pechino partecipano all’inaugurazione del Festival. [c.s.]


    0 0

    Riforma del regolamento del Corpo della Polizia Civile, Riforma del Corpo della Guardia di Rocca, legge sul Dipartimento di Polizia, nomina del Coordinatore di Polizia, armonizzazione di tutte le disposizioni sui corpi di polizia compreso nucleo antifrode, predisposizione di un servizio specifico per la vigilanza nel carcere. Tanti interventi di cui si è perso traccia nonostante i dibattiti e gli impegni del Governo assunti più volte in Consiglio Grande e Generale. Per Repubblicafutura  il tema 'sicurezza e ordine pubblico' è un pilastro fondamentale nella propria piattaforma politica, poiché ritiene 'non vi possa essere sviluppo senza sicurezza, non si possono obbligare i cittadini a blindare le abitazioni dotandole magari di allarmi di sicurezza evitando che lo Stato eserciti il proprio ruolo'.

    La legislatura che si chiude sarà ricordata come quella dei tre comandanti del Corpo della Gendarmeria, come quella in cui per la prima volta nella storia del Paese il tema sicurezza ha avuto un’eco pesante nell’opinione pubblica e fra le forze politiche. Se tutto questo è noto è però più complesso capire perché il Congresso di Stato ha voluto con un Decreto Legge 108 del 17 agosto 2016 varare una “mini riforma” del Corpo della Gendarmeria. Scelta legittima per carità, attivata con un Decreto Legge che nel preambolo cita testualmente: “la necessità e l'urgenza di attuare celermente la modifica normativa per dare legittimità e continuità ai percorsi operativi intrapresi secondo l’indirizzo del Consiglio Grande e Generale”. Non abbiamo però trovato traccia nella convulsa decretazione di fine legislatura del Congresso di Stato di altri atti, sempre importanti in campo normativo nel settore della sicurezza e ordine pubblico.

    Leggi il comunicato


    0 0

    (Photo credit: Corriere Romagna)

    Corriere Romagna: Denuncia all’Unione italiana ciechi: il caso diventa nazionale. La turista in vacanza con il marito e i tre figli: «Non è possibile essere discriminati così nel 2016» / Albergo rifiuta una cieca col cane / La protesta della donna: «Dovevano prenderci, c’è una legge» / L’hotel: «Non accettiamo animali»

    RIMINI. Quando le hanno detto che non c’era spazio per lei in quell’hotel in zona darsena di San Giuliano, perché «non sono accettati animali», è partita al contrattacco: «Non è possibile essere discriminati così nel 2016». Lei, Patrizia Rosito, turista non vedente, è in vacanza a Rimini con marito e tre figli dalla Puglia. E l’animale in questione è Pepita, un pastore scozzese che le fa «da cane guida da poco più di un anno: dove va lui, vado io, rappresenta la mia libertà». Ecco spiegato perché il rifiuto, arrivato dopo uno scambio di mail, durato un paio di giorni con l’hotel quattro stelle St. Gregory Park, l’ha mandata su tutte le furie e le ha fatto denunciare il fatto all’Unione italiana ciechi: da lì la notizia ha fatto il giro di Italia, dalla Valle d’Aosta alla Sicilia, e il caso è diventato nazionale. La stessa turista, contattata al telefono, chiarisce che, dopo avere chiamato l’hotel e avere ricevuto le disponibilità per lei e la sua famiglia dal 28 al 31 agosto a un prezzo ottimo, «tutto si è “inspiegabilmente complicato” quando ho doverosamente fatto presente che mi sarei recata in compagnia della mia amica a quattro zampe, Pipita ». Niente da fare: «A quel punto - continua la donna - nonostante abbia spiegato il fatto che ero una non vedente e che quello fosse un cane guida, mi è stato ribadito che l’albergo non accettava animali». (...)


    0 0

    Antonio Fabbri - L'informazione di San Marino: Voto, data prevista  il 20 novembre

    L’ultimo Consiglio Grande e Generale di legislatura è stato fissato dal 19 al 21 settembre prossimi. L’ufficio di presidenza, riunito oggi, ha definito date e punti all’ordine del giorno per la tre giorni di lavoro.

    Nella prima giornata, lunedì, è programmata nel pomeriggio la nomina dei Capitani Reggenti del semestre che inizierà il prossimo 1° ottobre e accompagnerà quindi il Paese all’appuntamento elettorale. Proprio per prevedere la copertura delle spese necessarie alle elezioni, è inserito all’ordine del giorno un comma sull’assestamento di bilancio. Si parla del cosiddetto “raddoppiamento” che prevede l’incremento del contributo al gruppo consiliare. Quindi l’Aula dovrà esamina re le ultime istanze d’Arengo del semestre: cinque sulle sei all’ordine del giorno riguardano la  depenalizzazione dell’aborto, mentre l’ultima è volta a impedire che i consiglieri, una volta eletti, possano cambiare schieramento politico. (...)  Infine, rientrerà in Aula come consigliere di Alleanza Popolare Antonella Mularoni, segretario di Stato che con le sue dimissioni ha aperto la crisi di governo. Uscirà dal consiglio, quindi, il consigliere di Ap Nicola Renzi.  (...) Intanto la data che indicativamente viene ipotizzata per le elezioni è quella di domenica 20 novembre, il che significa che entro metà ottobre dovranno essere presentate le liste dei candidati e le coalizioni.


    0 0

    L'informazione di San Marino: Terremoto protezione civile in prima linea con disponiblità di tecnici e professionisti

    Il Servizio di Protezione Civile sammarinese presiederà e coordinerà tutte le iniziative che avranno luogo sul Titano a favore dei terremotati del centro- Italia, in stretta collaborazione con le omologhe strutture italiane. Lo ha deciso, sulla base dell’ordine del giorno approvato nell’ultima sessione consiliare, il Congresso di Stato. Non solo: nella prossima settimana il coordinamento della Protezione civile sarà riunito e allargato a dirigenti e direttori di competenza, per affrontare tutte le problematiche connesse con il rischio sismico sul territorio sammarinese. Lo comunica una nota del Congresso di Stato che fa il punto sulle iniziative prese lunedì in tema di solidarietà e prevenzione legate al terremoto che ha colpito le Regioni del centro Italia. “Sentito il Capo della Protezione Civile, Fabio Berardi  - riferisce la nota - il governo ha deliberato di rispondere favorevolmente alla richiesta di fornire disponibilità di personale tecnico da affiancare ai Centri di Coordinamento delle zone colpite dal sisma”. In dettaglio, è stato assegnato dal Congresso di Stato al servizio di Protezione Civile il compito di individuare le figure tecniche operative a cui aggiungere anche i professionisti volontari degli Ordini e Collegi residenti. (...)


    0 0

    Emer Sani - Corriere Romagna: La prima unione civile gay del comune sarà officiata domani dal consigliere William Casadei, a cui il sindaco ha concesso la delega / Marco e Manuel, un sì lungo 20 anni / Tonti (Arcigay): «Ci saremo. Parole sgradevoli dalle istituzioni: Summer Pride carnevalata»

    RICCIONE . Marco Giampreti e Manuel Leopardi sono la prima coppia gay che celebrerà il matrimonio civile a Riccione. E dall’Arcigay non risparmiano frecciate all’amministrazione Tosi.

    «Finalmente, dopo 20 anni di fidanzamento “obbligatorio”, Manuel e Marco potranno celebrare il loro matrimonio nella loro città - commenta Marco Tonti, presidente Arcigay Alan Turing comitato provinciale di Rimini-, una città nella quale le istituzioni ultimamente non si sono distinte per accoglienza e rispetto e che anzi hanno bollato il Summer Pride di Rimini come una carnevalata. Un atteggiamento molto sgradevole che umilia le centinaia di riccionesi (come Marco e Manuel) che invece hanno orgogliosamente partecipato al Summer Pride e che ora si sentono trattati come cittadini di serie B». (...)


    0 0

    SAN MARINO. La Segreteria di Stato per gli Affari Interni e la Giustizia ha emesso un Bando di selezione per titoli per il reclutamento del Dirigente dll'U.O. Acquisti, Servizi Generali, Logistica. Le domande vanno presentate all'Ufficio Segreteria Esecutiva del Congresso di Stato, Contrada del Collegio n. 4, San Marino, entro e non oltre le ore 18:00 del giorno 15 settembre 2016.

    La selezione è rivolta a laureati sammarinesi o residenti con esperienza lavorativa o professionale continuativa almeno triennale.

    [c.s. Direzione Generale della Funzione Pubblica]


    0 0

    SAN MARINO. Crisi di governo, referendum, pensioni, Banca Centrale e crediti deteriorati (NPL). Di tutto questo e molto altro ancora parleremo durante l'incontro pubblico post Consiglio che si terrà giovedì 1 settembre ore 20.30 all'anfiteatro all'aperto dietro il cinema Turismo di Città. Esattamente nello stesso luogo in cui quattro anni fa Rete si è presentata per la prima volta alla popolazione. 

    Approfondiremo anche i 26 punti proposti al defunto tavolo riformista, il rapporto con il Movimento Democratico San Marino Insieme e i progetti per il futuro. Come sempre, ampio spazio al dibattito e alle domande. [c. s.]

     


    0 0

    Questa sera alle ore 21 presso la Sala di Palazzo Graziani, Città, proseguiranno gli incontri nei castelli sammarinesi a tema “Risorgere dal tema dell’acqua: il territorio, l’ambiente e l’energia”, ed avente come sottotitolo “Il sistema acque integrato”.

    Lo scopo dell’incontro è quello di affrontare un tema importantissimo per la tutela e la valorizzazione del territorio come quello della gestione delle proprie acque, bianche e reflue. In questo incontro, verranno approfondite le tematiche affrontate nel primo incontro con nuovi approfondimenti e cercando di portare nuove proposte per la risoluzione degli attuali problemi, fornendo soluzioni di ampie prospettive e promuovendo un pensiero ed un sentimento che possa coinvolgere tutti i cittadini in una più ampia e fattiva partecipazione alla vita politica dello Stato. 

    “Non Conosciamo mai il valore dell’acqua finchè il pozzo non è asciutto”. La realizzazione di uno sviluppo economico e sociale sano, deve partire da basi solide come la terra e trasparenti come l’acqua; per questo non possiamo far a meno di occuparci della fonte di vita e dell’elemento che più di tutti ci anima: l’acqua.

    Leggi il comunicato

     


    0 0

    Aggiornamento meteo per il Titano di Nicola Montebelli dal centro previsionale Meteoclimatico della Repubblica di San Marino: settimana di sole e sporadiche nuvole a San Marino, ma dal 5 settembre arrivano le piogge e il fresco.

    L'Anticiclone tropicale durante la settimana mostrerà qualche cedimento nella sua propaggine più settentrionale lasciando così campo libero alle perturbazioni temporalesche che interesseranno le Alpi, Prealpi e Pianura Padana nelle prossime ore. A San Marino non sono previsti grandi cambiamenti se non qualche addensamento nuvoloso piu' consistente e un leggero calo dei valori termici. Dal 5 settembre le carte in tavola cambiano drasticamente, l'Anticiclone tropicale affossa sotto i colpi di una vasta saccatura depressionaria che porterà piogge in tutta Italia e San Marino e un drastico calo termico.

    Oggi mercoledì 31 agosto: poco nuvoloso, temperatura in leggero calo, massima sui 27°C.

    Domani giovedì 1 settembre: poco nuvoloso, temperatura massima sui 29°c

    Venerdì 2 settembre: soleggiato, temperatura massima sui 30°C.

    Sabato 3 settembre: soleggiato, temperatura massima sui 30°C.

    Domenica 4 settembre: soleggiato, temperatura massima sui 30°C.

    Lunedì 5 settembre: cambia il tempo, pioggia a tratti moderata e calo termico anche sensibile.

    Guarda:

    il meteo

    San Marino webcam, veduta di San Marino, capitale della Repubblica di San Marino

    Webcam Nido del Falco


    0 0

    e.l. - La Voce di Romagna: E’ il Corsera l’arma della speculazione?

    Che la Cassa di Risparmio della Repubblica di San Marino facesse gola a tanti è cosa nota... Ma che in questa - chiamiamola - “campagna di colonizzazione” del più importante istituto bancario del Titano sarebbe entrata anche la grande stampa italiana nessuno lo aveva previsto. Eppure... Eppure qualche giorno fa, dalle colonne del Corriere della Sera, a firma Mario Gerevini, è giunto - se non nella forma di certo nel concreto - un pesante attacco all’intero sistema bancario sammarinese, con particolare attenzione alla Carisp, indicata come l’istituto nei cui bilanci sarebbero concentrati circa la metà del totale dei crediti deteriorati, tecnicamente “Non Performing Loan” (Npl) in pancia al sistema creditizio sammarinese e, quindi, alle sue sei banche. (...)

    Per avere un quadro generale completo, distrattamente non fornito dall’altrimenti autorevole Corsera nella sua analisi, va ricordato che gli Npl sono un insieme di crediti in sofferenza, di cui solo in parte totalmente inesigibili, quantificati in circa un miliardo e 900 milioni di euro, pari - come evidenziato nel recente rapporto stilato dall’agenzia di rating Fitch - al 46,8% dei prestiti erogati. Una cifra senza dubbio importante ma che - e qui ci si rifà a recenti dati ufficiali emanati da Banca Centrale - solo per il suo 20% sarebbe rappresentata da crediti inappellabilmente inesigibili. Ciò significa che il restante 80%, pari a circa un miliardo e mezzo di euro, è sì un problema per il sistema bancario, ma, al tempo stesso, rappresenta una occasione per il sistema-paese. Infatti, se è vero che vendendo “sottocosto” gli Npl ad operatori specializzati si vanno a creare probabili perdite per gli istituti bancari, è altrettanto vero che la gestione di questi crediti in sofferenza effettuata da realtà sammarinesi genererebbe nuove occasioni di lavoro e nuovo gettito fiscale per l’Erario. (...)


    0 0

    La Voce di Romagna: Tassa sulle multe / “Rivedere al più presto il provvedimento”

    L’Associazione Sportello Consumatori esprime seri dubbi sulla legittimità del provvedimento, emesso dal Congresso di Stato, che introduce una tassa di notifica sulle multe a carico dei cittadini sammarinesi, pari a 5,5 euro per ogni raccomandata. Da quanto si evince, è una imposizione aggiuntiva, che in tal modo verrebbe fatta gravare sui cittadini del nostro paese.

    Questa tassa viene prevista su tutte le multe, sia su quelle che arrivano dalle autorità italiane, sia su quelle effettuate dai corpi di polizia di San Marino sul territorio. È indispensabile che il Congresso di Stato in primo luogo faccia la necessaria chiarezza su questo provvedimento.


    0 0

    Entro il 5 settembre alle ore 17.00 va effettuata l’iscrizione alla prova obbligatoria di verifica delle conoscenze per il Corso di Laurea a libero accesso in Culture e Tecniche della Moda. Si tratta di una prova a carattere non selettivo: qualunque sia l'esito conseguito lo studente si può immatricolare. Le prove si svolgeranno da lunedì 12 settembre a venerdì 16 settembre.

    Per ogni ulteriore informazione e per l’scrizione ai test gli studenti possono rivolgersi all’ Ufficio Relazioni con il Pubblico  0541.434234 – urp.rimini@unibo.it e il Bando di accesso è reperibile al seguente link: corsi.unibo.it/Laurea/CultureTecnicheModa/Pagine/bando.aspx


    0 0

    La rassegna di incontri con gli autori “Moby cult”, diretta da Manola Lazzarini, propone domani sera alle ore 21.30 (a Castel Sismondo) la presentazione del libro 'Il Melograno' di Pietroneno Capitani. Ad intervistare l’autore, Giuseppe Chicchi, ex Sindaco di Rimini.

    Si tratta di un romanzo storico che svolge la sua trama nei paesi delle colline dell’entroterra ascolano, nel periodo immediatamente successivo alla Seconda guerra mondiale. Una difficile storia d’amore in una civiltà scomparsa, quella contadina.

    Nella prefazione, Sergio Zavoli così scrive: […] Bravo, Pietroneno, per la tua epica ironica, saggia e appassionata, un passo avanti anche letterario rispetto “alla porta aperta con i piedi” dei mitici compagni di tuo padre, quelli dei sogni all’ombra ardente del contado, che per salutarsi da lontano staccavano dal pagliaio un’inforcata e accendevano una breve, piccola fiamma. Il tuo libro, Pietroneno, ha l’odore pungente dei fuochi mai del tutto spenti nei lasciti memorabili di una solidale, civile, e persino amorevole, “storia contadina”. [c.s.]


    0 0

    Si terrà questa sera  alle ore 21  l’assemblea della Consulta delle Associazioni e Cooperative Culturali Sammarinesi, a Cailungo (presso la sede di via Cà dei Lunghi 132), aperta a tutte le associazioni e cooperative (anche non iscritte alla Consulta) per esaminare la nuova normativa riguardante il mondo delle associazioni e del volontariato, vedendo le peculiarità, le criticità e per capire come sarà gestita la fase transitoria, essendo la legge entrata in vigore a metà anno.


    0 0

    Il mondo del volontariato cattolico sammarinese si mobilita per raccogliere fondi da destinare alle popolazioni Siriane sofferenti dopo anni di guerra. L’obiettivo- spiegano gli organizzatori- è quello di poter alleviare qualche dolore in loco a persone che hanno estrema necessità di cibo, acqua e medicinali come prima emergenza.

    I contatti sul posto,  Mons. Abou Khazen (Vescovo di Aleppo), Francesco Ibrahim Alsabagh (parroco di Aleppo)  e Francesco Patton (Custodia di Terra Santa dell’Ordine Francescano) saranno i garanti del buon fine dell’operazione e 'assicurano che la distribuzione delle risorse sarà destinata a tutti senza discriminazione religiosa, politica o altro'.

    Per chi volesse contribuire può farlo tramite le iniziative delle singole associazioni o mediante versamento sul conto corrente della Diocesi San Marino – Montefeltro,  CASSA DI RISPARMIO RSM IBAN SM 55 D 06067 09814 000140101959 con causale: San Marino pro Siria.

    Leggi il comunicato


    0 0

    Appuntamento per domani sera, giovedì 1 settembre, alle ore 20, su San Marino Rtv con la nuova puntata di 'InBici Passione sui Pedali'. Ospiti in studio l'avvocato Roberto Landi, organizzatore della "2xBene", Claudio Savini, ex ciclista professionista degli anni '80, e Gianfranco Josti, decano dei giornalisti italiani e soprattutto grande penna del ciclismo.

    La puntata, condotta dal giornalista Gianluca Giardini, sarà visibile sul canale SKY 520 e sulle frequenze ch73 ch93 del digitale terrestre.

    Roberto Landi


    0 0

    Domani alle ore 17.30, presso il Museo Pinacoteca San Francesco, via Basilicius, Città , verrà inaugurata la mostra 'Le lacrime di Dio' che gode del patrocinio della Segreteria di Stato Istruzione e Cultura, della Segreteria per gli Affari Esteri e Politici e della Segreteria di Stato Interni e Giustizia. Ebrei, cristiani e islamici in dialogo: Ariela Böhm – Elvis Spadoni – Sukun Ensemble, artisti delle tre religioni monoteiste espongono la loro creazione. La mostra resterà aperta al pubblico dal 2 settembre al 2 novembre, tutti i giorni dalle 8.00 alle 20.00  (orario estivo) a partire dal 18 settembre  resterà aperta dalle 9.00 alle ore 17.00 (orario invernale). L’ingresso alla mostra è gratuito.

    Nel 2014 “FIGLI DI ABRAMO” presentava le opere di sei artisti ebrei, cristiani e islamici per un confronto su quanto univa e distingueva le tre religioni sul piano della fede e dell’arte sacra. La mostra “LE LACRIME DI DIO”, presenta invece un’unica opera che nasce dalla collaborazione di artisti delle tre fedi. Il suo significato, principalmente incentrato sulla misericordia divina, punta in particolare sull’aspetto della sofferenza umana su cui essa si riversa.  

    Ariela Böhm, Elvis Spadoni e il gruppo musicale Sukun Ensemble pertanto hanno concepito una installazione che viene a costituire un vero e proprio spazio di meditazione in cui il visitatore può confrontarsi con il proprio credo, anche non religioso, e che per tutti è richiamo al sentimento universale della pietas che definisce l’identità umana più vera. Sotto quest’ultimo aspetto risulta davvero significativa da parte della Repubblica di San Marino la promozione di un valore universale che condivide da sempre con uomini di ogni fede e cultura. [c.s.]



    0 0

    San Marino. Noi Sammarinesi ha presentato 'Buon Compleanno, Repubblica', la festa del Movimento che tradizionalmente ha luogo il 2 settembre al Sacello del Santo.

    Si comincia alle 19:30 con la Cena sotto le stelle. Costo 10€. L'incasso sarà interamente devoluto alle popolazioni colpite dal sisma.

    Alle 21:00 dibattito politico. Interverranno le rappresentanze delle forze politiche facenti parte della coalizione San Marino Bene Comune e altre invitate.

    Segue intrattenimento musicale. 

    Nel corso della conferenza stampa si è appreso che Noi Sammarinesi ancora non ha preso una decisione circa la coalizione con la quale affronterà le prossime elezioni politiche.

    Pare che uno spartiacque sia la presa di posizione circa la soluzione della crisi bancaria.

     


    0 0

    San Marino. Lunedì 5 settembre al teatro Titano e martedì 6 nella corte di Castel Sismondo, tutti i docenti di String Concert Academy per due concerti che riuniscono il meglio dei musicisti di fama mondiale

    Ci voleva un’occasione privilegiata come quella offerta da String Concert Academy per riunire in un colpo solo maestri che mandano in delirio i teatri di Berlino, Londra, Parigi, New York. (...)

    Leggi comunicato

    In apertura Orfeo Mandozzi, sopra Franco Petracchi

    Rudolf Koelman

    Andriy Viytovich


older | 1 | .... | 1298 | 1299 | (Page 1300) | 1301 | 1302 | .... | 1335 | newer