Are you the publisher? Claim or contact us about this channel


Embed this content in your HTML

Search

Report adult content:

click to rate:

Account: (login)

More Channels


Channel Catalog


Channel Description:

Le ultime novità da Libertas.sm!

older | 1 | .... | 1294 | 1295 | (Page 1296) | 1297 | 1298 | .... | 1335 | newer

    0 0

    L'informazione di San Marino: Consiglio, scintille in chiusura. Volano veleni in sede di replica / Belluzzi: “Michelotti come Filumena Marturano”. Ma sbaglia paragone lei glielo fa notare e insiste: “Credo se la sia presa per il riferimento a Stolfi” 

    Sopra: una scena di Filumena Marturano

    SAN MARINO. Scintille e duri botta e risposta tra ex alleati anche in chiusura di Consiglio. Attacca Antonella Mularoni, segretario di stato al territorio dimissionario: “Non avrei voluto fare il segretario di Stato in questa legislatura, ho assecondato desideri e richieste più che legittimi. Nella scorsa legislatura ho condiviso un momento storico che penso sia irripetibile. E’ stata a rischio la nostra sopravvivenza come Stato. Ci siamo riconvertiti come Paese. Ho comunque pensato che il Paese ce l’avrebbe fatta. In questa legislatura invece ho avuto sensazioni più negative. (...)"

    Antonella Mularoni: "Sensazioni negative"


    0 0

    TORRIANA (Rimini). Oggi alle ore 18, Santa Messa pre-festiva in onore di San Vicinio, officiata dal Parroco, Don Emanuele Giunchi, da poco esorcista incaricato per la nostra diocesi; sarà una Messa di guarigione, con unzione degli infermi e, in particolare, di solidarietà verso i fratelli colpiti dal sisma dei giorni scorsi. Il nuovo esorcista pregherà in particolare Sant’Emidio, patrono contro il terremoto, del quale alcune reliquie sono conservate nella Collegiata di Sant’Arcangelo.

     

    La festa continuerà poi domenica 28 agosto, Santa Messa alle ore 11 presieduta da Sua Eccellenza il Vescovo di Rimini, Francesco Lambiasi.

    Sua Eccellenza durante la Messa invocherà la protezione di Sant’Emidio per le nostre città e la nostra Diocesi. Poi la processione per le vie del paese con la reliquia di San Vicinio e, a seguire, il pranzo insieme, cui Sua Eccellenza è stato invitato. Il ricavato del pranzo sarà devoluto per alleviare le sofferenze dei terremotati. Il Sindaco Daniele Amati e il Vicesindaco Franco Antonini, con le loro famiglie, han già confermato la presenza a questo pranzo, ora di solidarietà.

    15 euro per gli adulti e 8 euro per i bambini.

    Per informazioni e prenotazioni: 339 81 78 723.

    Il programma religioso 

    Di particolare rilevanza la Messa di Guarigione del sabato, alle 18, con preghiera di guarigione e Unzione degli infermi, e la Messa presieduta dal Vescovo Francesco Lambiasi della domenica, alle ore 11. A seguire la processione con le reliquie di San Vicinio per le vie del paese. Alle 18 Santa Messa. 

    Ricco anche il programma di intrattenimento, con ingresso sempre gratuito

    Tutti i giorni, la Pesca, per grandi e piccoli, come del resto l’attesa Ruota dei prosciutti.

    Sabato, sempre alle 21, per i giovani e i grandi con la musica italiana con Alex Gorrieri e Dino Morelli Duo.

    Domenica dalle 16 Giochi senza frontiere per bambini e ragazzi e per tutti, con il liscio romagnolo dell’Orchestra Luca Orsoni

    Alle 24 un finale da favola con un grande spettacolo pirotecnico. 

    Dalle 19, tutte le sere, si cena insieme e per venire incontro a tutti con prezzi famigliari.


    0 0

    San Marino. C'è ancora qualcosa da prendere fra i resti del sistema finanziario  passato dal 2008 da una raccolta di oltre 14 miliardi di euro agli attuali 7 scarsi?
    Ad interessarsi nuovamente delle vicende sammarinesi in questo settore, due giornalisti  'storici':  Mario Gerevini e Stefano Elli, rispettivamente di Corriere della Sera (alcuni giorni fa) e di   IlSole24Ore, oggi.
    Il sistema finanziario sammarinese era arrivato a contare - l'ultimo nel 2009 - 72 'soggetti autorizzati': dodici banche e sessanta tra finanziarie, fiduciarie, società di gestione, compagnie d'assicurazioni.

    Stefano Elli di Il Sole 24 Ore: Match in corso sul Titano / Dietro la partita sugli Npl di San Marino è in corso una battaglia interna per il potere finanziario (e non solo)

    Leggiamola come una partita a scacchi. Da una parte i pezzi bianchi, e dall’altra i neri. In questo caso sulla scacchiera non ci sono due Re ma una Repubblica, quella di San Marino, che da almeno un decennio soffre. Il suo core business storico, la custodia riservata di capitali italiani, da due lustri langue nella disidratazione provocata dai tre scudi fiscali allestiti da Giulio Tremonti, dalla voluntary disclosure e dal pressing continuo del Fmi, dell’Ocse e del Moneyval. (...)

    Ma la partita che si sta giocando in queste ore è quella sui non performing loans, i crediti inesigibili del sistema bancario del Titano. Npl che ammontano, secondo alcune fonti a 1,8, secondo altre a 2,1 miliardi. (...) 

    Dall’altra parte va registrato il tentativo operato da uomini della Cassa di risparmio (a capitale statale) di gestire la partita Npl in modo “industriale”. A questo scopo risulta a Plus24 che, nei mesi scorsi, uomini della Cassa, assistiti dall’avvocato Matteo Mularoni (joint venture partner dello studio romano Bussoletti Nuzzo), abbiano incontrato esponenti di primo piano di note società specializzate nella gestione di Npl, per elaborare una strategia di stabilizzazione del credito sofferente. Con un problema in più. A San Marino non è mai esistita una centrale rischi e inutilmente i precedenti presidenti della Banca centrale, da Antonio Valentini a Renato Clarizia, hanno tentato di istituirla. Questo significa che i crediti erogati a San Marino sono noti solo alle parti, e le garanzie a supporto di questi crediti (anche quelli utilizzati per operazioni di sistema significative) potrebbero essere state reiterate su più istituti senza possibilità di controlli incrociati. Ed eventuali disclosures indesiderate potrebbero provocare non pochi imbarazzi tra le fila dei « prenditori » , siano essi italiani o autoctoni.

    Ha operato un  gruppo criminale con l'assistenza collaterale di Banca Centrale

     


    0 0

    L'informazione di San Marino: Civico 10 chiama a raccolta le forze contrarie al vecchio asse Dc-Ps-Psd / "Noi siamo il cambiamento e uniti possiamo vincere”

     

    SAN MARINO. Civico 10 chiama a raccolta tutte le componenti politiche che hanno detto “Sì” al cambiamento. All’indomani della riunione del movimento, e soprattutto degli ultimi sviluppi politici, il coordinatore Matteo Ciacci e tre consiglieri incontrano la stampa per lanciare la proposta di un progetto alternativo al “blocco monolitico” guidato dal Pdcs, evitando la corsa a tre e scongiurando così il ballottaggio. L’obiettivo è infatti “vincere al primo turno”, spiega Ciacci. La scelta del Psd di aderire all’alleanza Dc-Ps porta infatti a effetti non secondari sulle strategie delle alleanze. “Si andrà a costituire una coalizione composta da Dc, Ps e Psd - spiega il civico - che a nostro avviso raffigura la restaurazione, il passato”. È un progetto “vecchio e stantio - aggiunge - che va combattuto”. (...)


    0 0

    SAN MARINO. “Open Migration. The journey to humanity – unlocked”, associa un percorso fotografico di grande impatto a una appassionante indagine infografica di data journalism, spiegando chi sono i migranti, perché si spostano, su quali rotte, con quali pericoli, in quale numero, illustrando con dati e immagini la realtà dei fatti al di là del sensazionalismo dominante. Ultima occasione quindi anche per visitare le cisterne sotto il Pianello; da lunedì torneranno ad essere una delle meraviglie nascoste di Città. 

     

    Orari di apertura della mostra:

    sabato 27 e domenica 28 agosto dalle 10.00 alle 23.00. Ultima visita alle 22.30

    Ingresso € 5,00.

    Per prenotazioni (consigliata ma non obbligatoria): centomilafratelli@gov.sm 

    Comunicato Stampa


    0 0

    SAN MARINO. Due gli eventi sportivi amatoriali all’interno del Meeting di Rimini ha cui ha collaborato due realtà sammarinesi: Centro Sociale Sant’Andrea e M.S.P. San Marino. Per entrambe, grazie alla dedizione degli organizzatori e volontari, e del tempo atmosferico, un grande successo. Il primo il triathlon,  lunedì 22 agosto al “Lido S. Giuliano” di Rimini, ha visto la presenza di quaranta partecipanti che, sostenuti dai villeggianti presti in spiaggia e lungo il percorso, hanno messo alla prova le loro capacità, ognuno al proprio livello, nel nuoto, ciclismo  e podismo. Anche quest’anno si sono trovati assieme molti debuttanti nella specialità e veri atleti di triathlon. Come sempre la soddisfazione e gli applausi all’arrivo sono stati tutti dal primo all’ultimo e terminato con una bella cocomerata e bevuta, con l’arrivederci alla prossima edizione. Un ringraziamento a tutti coloro che hanno permesso il regolare svolgimento della manifestazione e la sua sicurezza.

     

    Meeting Rimini e Nordic Walking presso l'Azienda Agricola Fiammetta

    Il secondo mercoledì 24 agosto, all’Azienda Agricola Fiammetta di Croce di Montecolombo, il Nordic walking,  guidato dal maestro Raffaele Bartolini di Gradara. Trenta partecipanti hanno camminato tra le vigne muniti degli appositi bastoncini per giungere al vigneto didattico dell’Azienda Agricola Fiammetta. Dove Matteo Panzeri (gestore con i fratelli dell’Azienda) ha spiegato con passione la messa a dimora e la presenza di ben centosessanta vitigni divisi per regioni italiane che originano tutti i vini D.O.C e D.O.C.G. nazionali; un interessante novità a livello nazionale a disposizione di tutti i sommelier appassionati di vino e di scuole di ogni ordine e grado che prevedono nel programma scolastico l’argomento. Tra gli entusiasti partecipanti si segnala la presenza di Elena Castellani, neosindaco del comune di Montescudo -Montecolombo, con il vice Maurizio Casadei che hanno dimostrato sensibilità nei confronti della proposta Meeting e per l’attenzione nei confronti delle eccellenze che valorizzano il territorio, del professor Fausto Maifredi, presidente della sezione della 3 contro 3 Federazione Italiana Pallacanestro e già presidente F.I.P. Ottima la buona riuscita dell’evento con un panorama incantevole sulla valle del Conca e sulla Carpegna in una serata ideale. L’ottima riuscita è stata resa possibile grazie all’apporto entusiastico e professionale delle universitarie di Doriana e Chiara volontarie del Meeting Sport e di Carlo e Fiammetta Panzeri, i padroni di casa.

     

    Comunicato Stampa


    0 0

    San Marino, Dogana, rotonda Atlante. Incidente durante la notte, mancata precedenza. Feriti in ospedale.

    Coinvolte nel sinistro due auto, una Hyundai i10 con targa italiana ed un Volkswagen Golf targata San Marino. Proprio il conducente della Golf, che scendeva lungo la superstrada, non avrebbe dato la precedenza alla Hyundai che già transitava al centro della rotonda (San Marino Rtv)

     


    0 0

    Valeria De Tommaso - La Voce di Romagna: Epilogo annunciato: la Da.Ma. è fallita / Ieri la sentenza /A fronte di un patrimonio immobiliare valutato 12 milioni la società ha oltre 35 milioni di debiti 

    RIMINI. La DA.MA. di Gianfranco Damerini, società costruttrice della mai inaugurata Questura in via Roma, è ufficialmente fallita. (...)

    Il trribunale di rimini ha emesso la sentenza di fallimento per la società da.ma., costruttrice della mai inaugurata nuova questura di riminni

    Oltre 35 milioni di euro i debiti accumulati dalla società, con una situazione di assoluta carenza di liquidità, a fronte di un patrimonio immobiliare valutato 12 milioni di euro. Un quadro di cui al Tribunale non è rimasto che prendere atto, provvedendo a nominare il bolognese Andrea Ferri curatore fallimentare. (...)


    0 0

    Corriere Romagna: Il Corpo Forestale dello Stato è stato impegnato nel Lazio. Ora è di nuovo garantito il soccorso in caso di incendio dei boschi / «Vista dall’alto è una scena di guerra / L’elicottero di Rimini è rientrato da Amatrice dove ha portato i cani per le ricerche 

    RIMINI. Come in guerra. Non ci sono altre parole. Macerie e distruzione. Morte. Le parole sono queste, il dolore immenso. Rimini ha fatto la sua parte con la tragedia impressa negli occhi, vista dall’alto dell’elicottero. (...) 

    L’elicottero AB 412 del Corpo Forestale dello Stato, schierato durante i mesi estivi presso l’aeroporto di Rimini per proteggere la Romagna dagli incendi boschivi, è rientrato con tutto l’equipaggio da Amatrice dove era stato inviato con urgenza nella mattina del 24 agosto per elitrasportare alcune unità cinofile provenienti dal Veneto. (...)


    0 0

    Manuel Spadazzi - Il Resto del Carlino: Fondo straniero vuole la Novarese / Per il futuro si punta sul wellness / Collaborazione con Technogym per un centro studi internazionale

    RIMINI. Dieci anni dopo averla venduta alla Coopsette per 9 milioni di euro, il Comune di Rimini vuole rimettere mani sull’ex colonia Novarese. E anche sul Talassoterapico, ceduto alla cooperativa emiliana nell’operazione che coinvolse l’ex colonia. (...)

    E l’amministrazione è pronta ad acquistare la Novarese insieme a un importante fondo internazionale, interessato a investire sull’ex colonia di Miramare. (...)

    All’interno della Novarese potrebbe nascere un centro studi internazionale dedicato al wellness e all’attività sportiva con la collaborazione di Technogym. (...)


    0 0

    La Voce di Romagna: Muore a 64 anni Enzo Donald Mularoni / L'economia in lutto / L’imprenditore sammarinese a capo delle Ceramiche Del Conca si è spento all’ospedale di Stato / Oggi i funerali

    SAN MARINO. Il mondo imprenditoriale è in lutto. Si è spento ieri all’Ospedale di Stato a seguito di una malattia. Enzo Donald Mularoni, imprenditore sammarinese a capo delle Ceramiche del Conca. Una notizia che ha scosso la Repubblica e non solo. (...)

    ***

    Corriere Romagna: Laureato in ingegneria, grazie a lui l’azienda di famiglia è diventata un marchio internazionale. Sponsor anche della Nazionale di calcio / Ceramiche del Conca, è morto Mularoni / Chiude gli occhi dopo una lunga malattia, era nato a Detroit, aveva 63 anni

    SAN MARINO. Lutto nel mondo dell’imprenditoria di Rimini e di San Marino. Dopo una lunga malattia, ieri è morto Enzo Donald Mularoni, patron delle Ceramiche del Conca, marchio leader in tutto il mondo, conosciuto dal grande pubblico per avere sponsorizzato sia la Nazionale di calcio italiana sia il Team Gresini. Mularoni il 9 settembre avrebbe compiuto 64 anni. Era sposato e padre di tre figli. (....)

    Il Resto del Carlino: Addio a Mularoni, il re delle ceramiche / L'industriale si è spento ieri mattina, a 64 anni, nell'Ospedale di San Marino

    SAN MARINO. Enzo Donald Mularoni, 64 anni, il fondatore delle Ceramiche del Conca, si è spento ieri mattina, alle 12, nell’ospedale di San Marino (...).

    La notizia del decesso del famoso industriale ha raggelato il Titano. Infatti Mularoni, oltre a essere noto per la sua grande azienda, lo era anche per le numerose attività che svolgeva e gli incarichi che ricopriva, oltre che per la sua passione per lo sport (...)


    0 0

    RIMINI. Banca Carim esprime vivo cordoglio alle famiglie dell’Italia Centrale colpite dal sisma e partecipa alla gara di solidarietà in atto in tutto il Paese devolvendo 5mila euro alla Caritas Italiana per i primi interventi di soccorso alla popolazione.

    Banca carim ha devoluto 5mila euro per i primi interventi di soccorso alle popolazioni colpite dal sisma in centro italia

    Il cordoglio

    “Accadimenti così dolorosi non possono che scuoterci e interpellarci profondamente – commenta il Presidente di Banca Carim Sido Bonfatti – ed è nostro desiderio attestare, interpretando idealmente il sentimento dei nostri Soci e Clienti, vicinanza e solidarietà alle persone colpite dalla gravissima calamità del Centro Italia. Banca Carim si riserva di intraprendere ulteriori iniziative a favore della popolazione terremotata anche in sinergia con le istituzioni civili e l’associazionismo locale, affinché gli aiuti possano giungere in maniera mirata ed efficace. Nell’immediato, tuttavia, non potevamo che prendere parte alla generosa gara di solidarietà nata spontaneamente in tutta Italia e a cui i media stanno dando così grande risonanza”.

     [c.s. Banca Carim]


    0 0

    RIMINI. Arrestato un 18enne riminese dalla Squadra narcotici della Mobile della Questura di Rimini, diretta dal dr. Massimo Sacco. Il giovane è stato in possesso di circa due chili di droga, che se “distribuita” tra spacciatori e consumatori della Riviera romagnola, avrebbe fatto “guadagnare” diverse decine di migliaia di euro.

    Il personale della questura era impegnato in uno specifico servizio finalizzato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, quando nei giorni scorsi l’attenzione dei poliziotti è stata attirata da alcuni movimenti sospetti nei pressi di un auto di fatto abbandonata all’interno di un parcheggio privato in via dell’Edera. Sono quindi scattati i controlli

    Ritenendo che quell’auto fosse un vero e proprio deposito dove nascondere la sostanza stupefacente in attesa della successiva rivendita a spacciatori e altri acquirenti, gli operatori sono intervenuti e hanno effettuato una perquisizione del veicolo e contestualmente presso l’abitazione del giovane. L’intuizione originaria degli operatori si è rilevata fondata.

    Gli operatori hanno infatti rinvenuto e sequestrato oltre un chilo e mezzo di marijuana, contenuta in due sacchi dell’immondizia di plastica nera, rattoppati con del nastro adesivo da pacchi di colore marrone, il tutto riposto all’interno di una borsa da viaggio di colore nero in similpelle, nascosta sotto un asciugamano da mare di colore blu, all’interno del cofano bagagli del veicolo.

    La perquisizione

    Gli operatori, nel corso della perquisizione presso l’abitazione del ragazzo, hanno rinvenuto e sequestrato diversi etti di marijuana riposti in uno zainetto nero appoggiato su un divano, dentro un sacchetto di plastica nera, riposta a terra dietro una scrivania e all’interno di una borsa frigo nascosta dentro un mobiletto. I poliziotti hanno anche rinvenuto diversi etti di hashish, suddivisa nella seguente maniera: tre panetti di cui due contraddistinti  con il marchio “Q5”, avvolto con una sottile pellicola trasparente, un “pezzo” di panetto di gr.31,2, 10 tocchi e diverse scaglie di varie dimensioni, sostanza rinvenuta in un cassetto della scrivania ivi esistente

    Oltre alla sostanza stupefacente i poliziotti hanno sequestrato materiale utile al confezionamento: un bilancino di precisione, utile alla pesatura dello stupefacente, 2 pezzi di busta ritagliati, di tipo per la nettezza urbana di colore nero, una confezione formata con del nastro adesivo da pacchi di colore marrone, evidentemente utilizzata in passato per contenere altri panetti di sostanza stupefacente di tipo hashish, due forbici con manico di plastica di colore rosso, evidentemente utilizzate per confezionare la droga da spacciare.

    I poliziotti  hanno sequestrato del denaro contante per un totale di euro 1685,00, suddivisa in banconote di diverso taglio,  riposte all’interno di una custodia per documenti assicurativi, nascosta tra del materiale accatastato vicino al muro. Il denaro è stato posto sotto sequestro essendo ritenuto provento della pregressa attività di spaccio.

    La giovane età del ragazzo, il considerevole quantitativo della droga sequestrata in questione  (oltre due chili di droga) e la somma di denaro sequestrato, le modalità con le quali il ragazzo ha cercato di occultare la sostanza stupefacente eludendo eventuali controlli, rendono esattamente idea della consistente attività di spaccio dell’arrestato il quale poteva contare sull’auto della madre come deposito per la droga da smerciare.

    Il giovane è stato arrestato per detenzione di droga ai fini di spaccio e sarà processato con rito direttissimo questa mattina.

     


    0 0

    L'informazione di San Marino: Civico 10 chiama a raccolta le forze contrarie al vecchio asse Dc-Ps-Psd / "Noi siamo il cambiamento e uniti possiamo vincere”

     

    SAN MARINO. Civico 10 chiama a raccolta tutte le componenti politiche che hanno detto “Sì” al cambiamento. All’indomani della riunione del movimento, e soprattutto degli ultimi sviluppi politici, il coordinatore Matteo Ciacci e tre consiglieri incontrano la stampa per lanciare la proposta di un progetto alternativo al “blocco monolitico” guidato dal Pdcs, evitando la corsa a tre e scongiurando così il ballottaggio. L’obiettivo è infatti “vincere al primo turno”, spiega Ciacci. La scelta del Psd di aderire all’alleanza Dc-Ps porta infatti a effetti non secondari sulle strategie delle alleanze. “Si andrà a costituire una coalizione composta da Dc, Ps e Psd - spiega il civico - che a nostro avviso raffigura la restaurazione, il passato”. È un progetto “vecchio e stantio - aggiunge - che va combattuto”. (...)


    0 0

    BELLARIA (RN). Bellaria Igea Marina ospiterà lunedì 29 agosto una grande serata di musica, fotografia e letteratura, rientrante nel calendario delle celebrazioni per i sessant’anni dalla sua nascita come comune autonomo. L’appuntamento, dal titolo “Ascolto il tuo cuore, città”, in programma alle 21.15 al Parco culturale La Casa Rossa di Alfredo Panzini (ingresso libero) ed a cura di Marco Antonio Bazzocchi e Simone Bruscia, avrà il suo culmine nel doppio concerto del trombettista e compositore tedesco Markus Stockhausen e del talentuoso flautista riminese Fabio Mina.

    La serata inizierà con la presentazione del catalogo “Bellaria reportage, con gli occhi di Panzini”. Il volume, a cura di Marco Antonio Bazzocchi, contiene le fotografie della mostra omonima di Valentina D’Accardi, ideata per celebrare i sessant’anni del comune e visitabile al Museo La Casa Rossa fino al 10 settembre (allestimenti di Claudio Ballestracci, ricerche d’archivio di Tatiana Ricci). Costruita come un vero e proprio reportage, la mostra è ispirata alla presenza a Bellaria dello scrittore Alfredo Panzini che visse alla Casa Rossa nei primi decenni del Novecento. A presentare questo lavoro e la figura di Alfredo Panzini sarà Marco Antonio Bazzocchi, docente di letteratura italiana contemporanea all’Università di Bologna e direttore scientifico del museo La Casa Rossa.

    Il concerto 

    La serata proseguirà con un doppio concerto all’insegna della musica d’autore. Protagonista sarà Markus Stockhausen (tromba, flicorno, tromba piccola, elettronica), musicista e compositore di fama internazionale capace di destreggiarsi tra il jazz, la musica classica e quella contemporanea. Attivo per venticinque anni insieme al padre, il geniale compositore d’avanguardia Karlheinz Stockhausen, si esibisce come solista nei maggiori festival internazionali, ha suonato con la BBC Symphonic Orchestra e nel 2005 ha vinto il prestigioso WDR Jazzpreis come miglior improvvisatore jazz. Ha inoltre scritto composizioni per i Berliner Philharmoniker, la London Sinfonietta, la Swiss jazz Orchestra e gli Hamburger Symphoniker.

    Insieme a lui, ci sarà uno dei suoi ‘discepoli’ più apprezzati, il flautista e compositore riminese Fabio Mina, con cui collabora dal 2007 e di cui ha prodotto l’album d’esordio Vìreo (2011).

    La mostra Bellaria reportage, con gli occhi di Panzini è aperta fino al 10 settembre 2016.

    Orari: 20.45 - 22.45 / chiusa la domenica; ingresso libero.

     


    0 0

    Aggiornamento meteo per il Titano di Nicola Montebelli dal centro previsionale Meteoclimatico della Repubblica di San Marino: l'estate torna a graffiare, l'anticlone tropicale riporta il sole e il caldo, prossimo weekend con caldo sopra la media.

    L'Anticiclone tropicale colpisce ancora!!!Ecco arrivare una nuova fiammata di caldo e sole estivo soprattutto al centro-nord dell'Italia dove l'Anticiclone sarà piu' attivo. Nei prossimi giorni dunque il tempo tenderà a stabilizzarsi e il sole splenderà incontrastato sull'Italia e su San Marino. Vivremo inoltre un progressivo aumento dei valori termici verso picchi oltre i 32/33°C in pianura.

    Oggi sabato 27 agosto: soleggiato, temperatura in aumento, massima sui 31°C.

    Domani domenica 28 agosto: soleggiato, temperatura in aumento, massima sui 32°C.

    Lunedì 29 agosto: sole e caldo, temperatura sui 33/34°C.

    Martedì 30 agosto: qualche nuvola in più. Temperatura in leggero calo.

    Mercoledì 31 agosto: qualche nuvola in piu'. temperatura in leggero calo

    Giovedì 1 settembre: poco nuvoloso. Temperatura in leggero calo

    Guarda:

    il meteo

    San Marino webcam, veduta di San Marino, capitale della Repubblica di San Marino

    Webcam Nido del Falco


    0 0

    SAN MARINO. Il concerto della Jazz Band PAPIK, scelta dal produttore giapponese di Lupin III, la TMS Entertainment Ltd., per la composizione e produzione della colonna sonora dell'ultima serie TV "Lupin III - L'avventura italiana" andata in onda, in anteprima mondiale, su Italia 1, si terrà questa sera alle 21.30 sul Pianello. 

    Prima, dalle 20.00, premiazioni vincitori SMR Comics RUN e cena sotto le stelle.

     

     


    0 0

    L’Università  prosegue nella sua attività indirizzata alla pubblicazione, in volumi cartacei e in rete telematica, delle sentenze in materia civile e penale del Titano, selezionate e organizzate in maniera sistematica. Per supportare l’iniziativa, curata dall'Istituto Giuridico Sammarinese dell’Ateneo, sono stati pubblicati i bandi di concorso per l’assegnazione di due borse di studio ad altrettanti laureati in Giurisprudenza, cittadini sammarinesi o residenti in repubblica, di età non superiore ai 32 anni. Le domande di ammissione dovranno pervenire entro le ore 12 del 9 settembre negli uffici del Dipartimento di Scienze Umane dell’Ateneo, in via Napoleone Bonaparte 3, San Marino.

    L’attività di raccolta e pubblicazione verrà divisa fra i vincitori selezionati attraverso il bando, che si occuperanno separatamente della giurisprudenza penale e di quella civile. La prima inizierà nell’ottobre prossimo, l’altra verrà avviata nel gennaio del 2017. Ogni borsa di studio, della durata di un anno, ammonta a 15mila euro lordi I candidati che vorranno consegnare la documentazione di persona potranno farlo a partire dal 29 agosto. [c.s.]

    Leggi il testo integrale del bando


    0 0

    Il cordoglio  della Segreteria di Stato per gli Affari Esteri per la scomparsa di Enzo Donald Mularoni.

    La Segreteria di Stato per gli Affari Esteri esprime alla moglie, ai figli e ai famigliari tutti, i sentimenti sinceri di cordoglio e vicinanza per la prematura scomparsa di Enzo Donald Mularoni. La testimonianza delle sue capacità imprenditoriali, unite ad un profondo senso di attaccamento al suo Paese ed alla sua famiglia, ha contribuito a rendere più grande la Repubblica di San Marino.


    0 0

    San Marino, Faetano. Tanta partecipazione oggi pomeriggio al funerale dell'ing. Enzo Donald Mularoni, l'imprenditore del settore della ceramica (presente anche nel settore finanziario), venuto a mancare all'età di 63 anni.
    E' morto nell'Ospedale di San Marino.
    Non si sapeva della malattia, come riportano oggi i giornali

    "Nel 1979 intraprende una nuova attività nel settore ceramico, fondando insieme ai familiari, Ceramica del Conca. Nei primi anni Ottanta, l’azienda si integra con Ceramica Faetano e forma un gruppo che si espande acquisendo il controllo di altre unità produttive e commerciali, diventando una delle realtà più importanti del settore ceramico. Dal 1992, dopo la morte del padre Secondo Enzo Mularoni, detto Cino, diventa presidente di Ceramica Faetano e intraprende nuove iniziative industriali e di marketing che rafforzano ulteriormente le quote di mercato del gruppo.
    Si dedica all’associazionismo fin dal 1991, data dalla quale è membro del Consiglio Direttivo di Assopiastrelle. È stato membro di giunta di Assoindustria della provincia di Rimini dal 1992 al 1998. Dal 1994 è consigliere direttivo dell’Anis, l’Associazione Nazionale dell’Industria Sammarinese, di cui è stato presidente dal Maggio 1997 al Giugno 2000. E questi sono solo alcuni degli incarichi ricoperti dall’industriale che non dimentica la sua grande passione per lo sport e per il suo territorio"
    (da il Resto del Carlino).


older | 1 | .... | 1294 | 1295 | (Page 1296) | 1297 | 1298 | .... | 1335 | newer