Are you the publisher? Claim or contact us about this channel


Embed this content in your HTML

Search

Report adult content:

click to rate:

Account: (login)

More Channels


Channel Catalog


Channel Description:

Le ultime novità da Libertas.sm!

older | 1 | .... | 1289 | 1290 | (Page 1291) | 1292 | 1293 | .... | 1335 | newer

    0 0

    Antonio Fabbri L'informazione di San Marino: Soldi della “mani pulite” italiana tre a giudizio per riciclaggio / Dovranno comparire davanti al giudice i due figli di Lorenzo Panzavolta e il commercialista sammarinese Lamberto Geri Complessivamente movimentati 23 milioni ritenuti di provenienza illecita

    Dalla Tangentopoli italiana al Titano. Disposto nei giorni scorsi il rinvio a giudizio per i milioni di euro movimentati a San Marino e riconducibili a Lorenzo Panzavolta, il manager vicino a Raul Gardini, che aveva legami inconfessabili con gruppi di Cosa Nostra e amministrava la Calcestruzzi Srl, finito nelle indagini della “mani pulite italiana”. Panzavolta è deceduto lo scorso 20 aprile all’età di 94 anni. Finiranno però davanti al giudice con l’accusa di riciclaggio, i figli di Panzavolta, Raffaella e Leonardo, e il commercialista di riferimento dei Panzavolta a San Marino, Lamberto Geri, oggi 84enne. (...)

    Il riciclaggio In prima battuta a San Marino era stata indagata la moglie di Panzavolta, Laura Subini. Dalle prove acquisite è infatti emerso che i fondi confluiti dapprima sui conti della Dolmen, società anonima lussemburghese, poi su quelli della fiduciaria italiana Ifid-Spafid erano riconducibili a Lorenzo Panzavolta che si era avvalso sempre di prestanome. Inizialmente aveva utilizzato il commercialista-amministratore Lamberto Geri, poi la moglie Laura Subini. Dalle testimonianze acquisite è tuttavia emerso che quest’ultima non diede mai disposizioni sui fondi, ma era sempre accompagnata, oltre che da consulenti, anche dai figli. (...)


    0 0

    SAN MARINO. Il concerto live della Jazz Band Papik, scelta dal produttore giapponese di Lupin III, la TMS Entertainment Ltd., per la composizione e produzione della colonna sonora dell'ultima serie TV "Lupin III - L'avventura italiana" andata in onda, in anteprima mondiale, su Italia 1. A Lupin III, manga ideato dal giapponese Monkey Punch nel 1967, liberamente ispirato ai romanzi sul ladro gentiluomo Arsène Lupin scritti da Maurice Leblanc, sarà dedicato l'intero evento.

    I dettagli saranno resi noti nel corso della presentazione alla stampa, martedì 23 agosto, alle ore 12:30, al Centro Congressi Kursaal (Repubblica di San Marino) alla presenza del Segretario di Stato per il Turismo e lo Sport della Repubblica di San Marino, Teodoro Lonferini, al Presidente della Track & Field San Marino, Samuele Guiducci e al Presidente della San Marino Comics, Piersante Mandrelli.

     


    0 0

    RICCIONE. Appuntamento martedì alle ore 21.30 in piazzale Roma,dove si svolgerà la finale di Deejay On Stage. Con la proclamazione del vincitore della seconda edizione del talent show lanciato da Radio DeeJay, si chiuderà la lunga cavalcata musicale che per tutto il mese di agosto ha offerto gratuitamente al pubblico di Riccione i concerti e le esibizioni dei big della musica italiana e internazionale, che hanno cantato dal vivo i tormentoni e le hit dell’estate.

    Il talent show dedicato a cantanti e band emergenti, anche quest’anno ha dato l’opportunità a decine di musicisti e cantanti di mettersi alla prova e di farsi notare, di confrontarsi e di ricevere suggerimenti e spunti da una giuria competente. Il vincitore o i vincitori si aggiudicheranno un mese a Radio Deejay e il proprio brano in rotazione sulle frequenze dell’emittente.

     

    michielin sul palco di deejay on stage

    L'evento
    Sarà una serata ricca di emozioni anche grazie all’esibizione di bravissimi cantautori come Federico Zampaglione accompagnato dai Tiromancino e Francesca Michielin che, dopo il successo di Sanremo ha rappresentato l’Italia agli Eurovision Song Contest 2016. Ci saranno anche volti e voci nuove molto apprezzate dagli ascoltatori radiofonici d’Italia, come Calcutta che a distanza di qualche anno dalla partecipazione ai Tafuzzi Days, le giornate musicali al castello degli Agolanti che Riccione dedica ai nuovi talenti, torna nella Perla Verde esibendosi sul palco del Deejay On Stage. Con lui anche Lemandorle un nuovo ‘progetto musicale’ sulla scena del cantautorato italiano, un duo misterioso di cui si sa ancora poco, ma che sta riscuotendo col singolo "Le ragazze". 


    0 0

    Valerio Vallefuoco di IlSole24Ore: Fisco internazionale. Pubblicato in «Gazzetta» il decreto che aggiorna l’elenco dei Paesi collaborativi per i quali non si applica imposta sostitutiva / Interessi e ritenute, nuova «white list»/ Nell’elenco Svizzera, Liechtenstein, San Marino e Hong Kong - Più facile investire in Italia

    Investimenti degli operatori finanziari esteri nel nostro Paese con meno ostacoli fiscali. Con la pubblicazione del decreto del ministro delle Finanze del 9 agosto nella «Gazzetta Ufficiale» di ieri è stata , infatti,aggiornata la lista dei Paesi cosiddetti «white list» secondo quanto previsto dall’articolo 6, comma 1 del decreto legislativo 239/1996. E nella white list entrano Paesi che fino a qualche anno fa venivano considerati “opachi”, come, solo per citarne alcuni, Svizzera, San Marino e Liechtenstein. (...)

     Il decreto è frutto degli ultimi e molteplici accordi sullo scambio di informazioni stipulati anche all’indomani della voluntary disclosure. Il provvedimento permette a banche, assicurazioni, fondi di investimento esteri come quelli di Svizzera, San Marino, Federazione Russa, Libano, Liechtenstein, Hong Kong e Isole Vergini Britanniche (solo per evidenziare le novità più eclatanti) di poter essere considerati per questi investimenti Paesi White.
     Il ministero, però, si è riservato un diritto di controllo sull’effettività degli accordi di scambio di informazioni con tutti i Paesi appartenenti alla nuova lista. Infatti, in caso di reiterate violazioni dell’obbligo di cooperazione amministrativa tra Autorità competenti, qualora non risulti assicurata nella prassi operativa l’adeguatezza dello scambio di informazioni, l’Italia potrà cancellarli dalla lista
    .

    0 0

    San Marino. Ieri  sera la Politica con la 'P' maiuscola ha fatto centro in Consiglio Grande e Generale prendendo atto del risultato del quesito referendario del 15 maggio scorso riguardo alla preferenza unica ed il ripristino del diritto per gli elettori residenti all'estero di esprimere la propria preferenza sui candidati. Voti favorevoli: 50.

    Vuol dire che comincia a farsi  strada la cultura del referendum  per la quale tanto si è battuto Pietro Franciosi,  a completamento della riforma attuata con l'Arengo del 1906.

    Speriamo che oggi lo stesso Consiglio si esprima mantenendo la stessa linea e con la stessa trasparenza (voto palese) sulla abolizione del quorum nelle consultazioni referendarie.
    Abolizione sic et simpliciter del quorum!
    La modificazione del numero degli elettori per la presentazione dei referendum, le votazioni referendarie per via elettronica, la individuazione di una o due domeniche all'anno per la celebrazione dei referendum ammessi nei mesi precedenti, potrebbero essere oggetto di una specifica legge in materia, messa a punto nello spirito della indicazione di Fanciosi.

    Lo scatto della buona politica accende le speranze anche in vista delle prossime elezioni politiche.


    0 0

    COMUNICATO STAMPA

    CONSIGLIO GRANDE E GENERALE 22-31 AGOSTO

    LUNEDI' 22 AGOSTO- Seduta notturna

    I lavori del Consiglio Grande e Generale proseguono con il dibattito, previsto al Comma 7, sul primo dei progetti di legge che recepiscono la volontà referendaria, quello relativo alla preferenza unica. Prima dell'esame dell'articolato la Reggenza, dopo aver riunito l'Ufficio di presidenza, verifica che non ci siano opposizioni al voto palese rispetto agli articoli e al progetto di legge, che viene poi approvato con 50 voti a favore. L'Aula prosegue quindi con il dibattito relativo al Comma 8, “Disposizioni relative al superamento del quorum e alle condizioni di ricevibilità del referendum di iniziativa popolare”.

    Di seguito un estratto degli interventi.

    Comma 7 - Progetto di Legge Qualificata “Modifiche alla Legge 31 gennaio 1996 n.6 e successive modifiche – Disposizioni relative al voto di preferenza” (II lettura)

    Marino Riccardi, Psd

    Denise Bronzetti, indipendente

    Massimo Cenci, Ns

    Marco Podeschi, Upr

    Roberto Ciavatta, Rete

    Franco Santi, C10

    Gerardo Giovagnoli, Psd

    Luigi Mazza, Pdcs

    Dichiarazioni di voto

    Francesca Michelotti, Su

    Comma 8 - Progetto di Legge Qualificata “Modifiche alla Legge Qualificata 29 maggio 2013 n.1 e successive modifiche – Disposizioni relative al superamento del quorum ed alle condizioni di ricevibilità del referendum di iniziativa popolare” (II lettura)

    Giancarlo Venturini, segretario di Stato agli Interni

    Augusto Michelotti, Su

    Elena Tonnini, Rete

    Maria Luisa Berti, Ns

    Manuel Ciavatta, Pdcs

    Vladimiro Selva, Psd

    Augusto Casali, Ps

    Andrea Zafferani, C10

    Matteo Zeppa, Rete

    Luca Beccari, Pdcs

    Nicola Renzi, Ap

    Luca Santolini, C10

    San Marino, 22 AGOSTO 2016/02


    0 0

    Corriere Romagna: Accordo con gli Usa / Fatca, arriva la ratifica in commissione Esteri su tasse e previdenze

    SAN MARINO. L’imminente passaggio alla ordinaria amministrazione ha portato ieri alla convocazione straordinaria della Commissione consiliare Affari Esteri, chiamata ad espletare alcune pratiche urgenti L’accordo Fatca tra San Marino e Stati Uniti arriva a ratifica. L’intesa - siglata dai due Governi il 28 ottobre 2015 – è stata affrontata in Commissione Esteri al terzo comma, spiega San Marino Rtv. (...)

    Stabiliti i rapporti tra banche e agenzia delle entrate americana per la gestione della normativa Fatca, «l’accordo – continua Valentini - fa sì che il rapporto diventi tra due Stati, introducendo quindi maggiori tutele (...)».


    0 0

    Corriere Romagna: Riccione. Nuovo colpo della banda degli orologi: preso di mira, nella zona di via Massaua, un sessantenne turista bolognese / Gli sfilano il Rolex mentre è al volante / Il conducente, alla guida di un’auto decappottabile, tiene il braccio fuori e viene scippato 

    RICCIONE. Aspettano che allunghi il braccio fuori della macchina, una decappottabile, e gli sfilano via dal polso un prezioso orologio senza che lui riesca neppure ad accennare a una reazione. (...)

    La banda del Rolex è tornata a colpire, a Riccione, a distanza di pochi giorni dall’ultimo colpo e anche stavolta ha fatto centro: il “bottino ” (un modello Daytona) vale qualche migliaia di euro (...).


    0 0

    Al momento il collegamento con il Consiglio Grande e Generale non è tecnicamente possibile. Si prega di cliccare:  link del Consiglio Grande e Generale


    0 0

    Il Resto del Carlino: Rapinatore assalta la tabaccheria e semina il panico tra la gente / Ha tentato di strappare le chiavi dell'auto a due donne ferendone una

    RICCIONE. Rapinatore armato di cacciavite rapina una tabaccheria a Riccione e poi semina il panico tra la gente, cercando di strappare le chiavi dell’auto a due donne. L’uomo è scappato con un bottino di oltre 4mila euro (...).

    Sono le 8,20 di ieri mattina, quando un uomo entra nella tabaccheria di viale Dante. Nel negozio c’è soltanto la titolare, Teresa Ricci, e anche la strada a quell’ora è ancora poco frequentata. Ma che non si tratta di un cliente, la commerciante se ne rende conto quando le si avvicina e le punta un cacciavite al fianco (...).


    0 0

    L'informazione di San Marino. Incendio Domagnano /sporta denuncia, area sotto sequestro / Sporta ieri la denuncia. Indaga la Polizia civile 

    SAN MARINO. Dopo l’incendio di Domagnano, che domenica pomeriggio ha tenuto in apprensione i cittadini del posto, ha reso necessaria la chiusura di un tratto di carreggiata discendente della Superstrada ed ha impegnato gli agenti della sezione antincendio della polizia civile che assieme ai colleghi italiani hanno domato le fiamme, ieri il titolare della Cab24, l’azienda cui apparteneva il garage andato in fiamme e la cui licenza è da tempo inattiva, ha sporto denuncia alla Gendarmeria. 

    Prende sempre più corpo, dunque, il fatto che possa essersi trattato di un episodio di matrice dolosa. E non si esclude neppure che il movente possanno essere state ragioni di tipo personale (...)


    0 0

    RIMINI. La Fortitudo Bologna si è aggiudicata lo scudetto della IBL 2016 piegando 4-2 nelle Italian Baseball Series i campioni in carica di Rimini. La partita è stata giocata allo stadio Gianni Falchi di Bologna. A fare la differenza sono state gara -3 e gara -4 della serie, vinte dagli emiliani in casa dei Pirati per 4-5 e 3-4.

    Un'incontro con molte polemiche che si è chiuso con il risultato di 2-0 a favore dei padroni di casa.

    “Sono molto arrabbiato per questa partita farsa si poteva vincere o perdere ma così non si è giocato", ha affermato Il Presidente del Rimini Baseball Club Rino Zangheri - Non so se nel prossimo campionato IBL 2017 iscriverò la mia squadra, questa volta l’hanno combinata grossa.”


    0 0

    Riceviamo e pubblichiamo.

    SAN MARINO. A.S.M.O. (Associazione Sammarinese Medici Ospedalieri) intende sostenere il rinnovo del Dott. Nicola Romeo come Direttore della UOC di Pediatria, riconoscendone le qualità professionali ed umane, oltre che i richiesti obbiettivi raggiunti che hanno visto rinnovata la gestione del settore neonatologico-pediatrico.

    A.S.M.O. auspica altresì che i risultati ottenuti nella direzione della Pediatria da parte del Dott. Romeo costituiscano elemento fondamentale su cui basare la decisione di rinnovo del suo incarico, oltre al mantenimento della continuità di gestione dei piccoli pazienti.

    Il Direttivo

    Comunicato

     

     

     

     


    0 0

    San Marino. Il Consiglio Grande e Generale ha approvato  la abolizione del quorum referendario  con 43 voti favorevoli, voto palese. In ottemperanza  ai risultati dei referendum del 15 maggio scorso.

    Approvata anche la elevazione del numero delle firme di elettori necessarie per indire un referendum: da 1,5% a 3% del corpo elettorale.


    0 0

    Dopo la pausa estiva, il centro cinofilo San Marino Agility Dog di Falciano riprende i corsi e gli eventi con i maggiori esperti italiani di varie discipline. Si comincia il 17-18 settembre con "La Comunicazione del Cane", seminario tenuto da Marina Garfagnoli, per la prima volta a San Marino, che guiderà i partecipanti nel mondo del linguaggio canino, ricchissimo ma ancora per molti versi sconosciuto. Sono in tanti ancora infatti a pensare che il comportamento del cane possa essere ridotto a poche semplici categorie, mentre osservandoli in modo più attento ed analitico ci si addentra in una realtà ricca di sfumature e che riserva non poche sorprese. 

    i corsi di agility dog al centro cinofilo di falciano

    Didascalia

    Il programma

    La seconda parte del seminario si terrà il 19-20 novembre con Marina.
    Il 16 ottobre spazio al dinamico mondo del Disc Dog, ossia il fresbee col cane: Katia Faggio terrà un corso introduttivo adatto anche ai principianti.
    Il 5-6 novembre Susan Ardit continuerà il percorso già cominciato con gli appassionati di ricerca olfattiva, in particolare la ricerca di persone disperse.

    Infine, l'appuntamento sempre molto atteso con Michele Minunno, il 26-27 novembre, stavolta impegnato nel lavoro con cani che mostrano comportamenti aggressivi. Michele Minunno è ormai richiestissimo in Italia e all'estero come educatore ed esperto di comportamento del cane ed è un appuntamento fisso del Centro Cinofilo SMAD che richiama addetti ai lavori ma anche semplici appassionati da tutta Italia. Tutti i seminari sono tenuti da esperti che si distinguono per l'approccio positivo nell'educazione del cane, e mirano a modalità di lavoro che garantiscono il benessere dei cani partecipanti, senza snaturarne la natura sociale ma anzi valorizzandone le qualità individuali.

    Per ulteriori informazioni è opportuno consultare la pagina web collegata a tutti gli eventi oppure telefonare al numero 320-5322550


    0 0

    San Marino. In esecuzione ai risultati dei quesiti referendari  del 15 maggio scorso, poco fa il Consiglio Grande e Generale ha messo un tetto agli stipendi (100 mila euro) in ambito statale o parastatale con legge approvata con procedura d'urgenza e votazione palese.

    Legge approvata all'unanimità.


    0 0

    SAN MARINO. Riceviamo e pubblichiamo i numeri estratti per la Lotteria della Festa dell'Amicizia 2016 promossa dal Pdcs.

     

     

     


    0 0

    SAN MARINO. Il Consigliere Indipendente William Giardi, in una nota odierna ricevuta dalla Direzione generale Funzione Pubblica, comunica il suo bilancio relativo al 2005. Di seguito, il testo della lettera che accompagna il bilancio e il bilancio stesso.


    0 0

    San Marino. I consiglieri della Democrazia Cristiana, prima della fine della sessione consiliare in corso, presenteranno le dimissioni  ed invitano altri a farlo  per accelerare le elezioni.

    Lo ha detto Luca Beccari a nome appunto della Dc.

    Paolo Crescentini, Partito Socialista, che ha parlato subito dopo ha  annunciato  la convergenza  con la Dc.

    Dc e Ps, presenteranno assieme  il programma del prossimo governo.

    Come dire: chi vuole stare con noi si faccia avanti.

     

     


    0 0

    San Giovanni in Marignano (Rimini). Terzo posto per l’atleta di casa Artur Kryhan al Trofeo Città di San Giovanni in Marignano, svoltosi sabato e domenica al Riviera Golf, percorso da 70 colpi da giocare su due prove (36 buche) con classifica Scratch, ovvero sui colpi effettivamente giocati. La gara era riservata ai migliori dilettanti italiani iscritti nell’Ordine di Merito della Federazione Italiana Golf e la vittoria è andata a Simone Armando Colozza, del golf club Parco Roma, che ha concluso con 145 colpi, + 5 sul par del campo. Secondo, con gli stessi colpi di Kryhan, ma premiato per la miglior condotta di gioco nel secondo giro, Michele Bosco, giocatore del club Le Fonti di Bologna, che ha concluso la prova con 147 colpi, + 7. Nella classifica pareggiata, ovvero il risultato al netto dell’handicap del giocatore, primo è risultato Enea Moretti, del golf club Mia, con 128 colpi, secondo Johander Ruiz Mercado del golf club Croara, con 134 colpi. Kryhan, campione interregionale in carica, nella prima prova ha fatto da battistrada. Alla buca 5, addirittura, ha messo a segno un drive che ha portato la sua palla a 4 metri dalla bandiera: 315 metri di volo, misurati dal caddie. Un tiro ineguagliato. Nel secondo giro, domenica, non ha mantenuto lo stesso passo, segnando un + 7 rispetto al campo, in una giornata funestata dal maltempo che ha portato addirittura la gara ad essere sospesa per 45 minuti per il timore dei fulmini.

    Elisa Salvi

    In campo femminile, vittoria per Elisa Salvi del Club Gardagolf

    In campo femminile il Trofeo San Giovanni in Marignano è andato a Elisa Salvi del club Gardagolf che ha concluso i due giri con 156 colpi, + 16 del par del campo, al secondo posto Greta Bacchiavini del golf club San Valentino con 164 colpi. Prima in classifica pareggiata un’atleta del Conero, Rebecca Giampieri, con 135 colpi. Quinto posto Scratch per Nicoletta Michelini, la migliore delle atlete di casa, al suo debutto in una gara aperta all’Ordine di Merito, nella quale è entrata questa primavera nella gara di Argenta. La riccionese ha chiuso la gara con 177 colpi, guidando la pattuglia rosa del Riviera che comprendeva Nicoletta Ricci (+41), Giorgia Piccini (+51) e Consuelo Vagnini (+66).

    I premiati

    Riviera Golf: soddisfazione per il Primo Torneo Città di San Giovanni in Marignano

    Al Riviera c’è compiacimento per questo primo torneo intitolato alla Città di San Giovanni in Marignano, diretto da Lorenzo Esposto Renzoni, coadiuvato nel comitato di gara dagli arbitri Ubaldo Battarra e Luca Allegranti: «Organizzare una gara federale aperta ai giocatori dell’Ordine di Merito, i migliori dilettanti italiani, è per noi motivo di orgoglio e un traguardo di qualità – ha detto Gianluca Ghiglione, presidente del Riviera – che abbiamo condiviso con la città, grazie al patrocinio». Infatti, alla premiazione, insieme al consigliere federale FIG Celso Lombardini e il direttore del Resort Fabrizio Sorgi, è intervenuto Gianluca Vagnini, assessore del Comune di San Giovanni, che ha rimarcato la soddisfazione per «un torneo nazionale dedicato alla nostra realtà, che sta diventando importante per le sue eccellenza sportive, come il Riviera golf – che crediamo possa essere sempre di più un volano turistico inserito nel tessuto sociale e sportivo – ma anche come il Riviera Horses e, da quest’anno, la pallavolo che ha portato San Giovanni in A2».

    Artur kryan, torneo di golf città di san giovanni in marignano 2016, si è classificato terzo

    Artur Kryhan, terzo

    Artur Kryhan: "ho buttato via la gara"

    «Ero partito con l’idea di fare score, e quindi ho buttato già via la gara – commenta Artur Kryhan – Primo consapevole di esserlo. Di solito non mi da fastidio, ma ho sbagliato perché mi ero prefissato di fare risultato. Non mi sono divertito in campo, non sono riuscito a fare i colpi che desideravo e, quel che è peggio, non sono riuscito a cambiare la partita in corso, cosa che di solito riesco a fare. Ma sono contento, perché a pari punti con il secondo è un risultato, perché ho capito dove ho sbagliato – dovevo allenarmi di più – e perché ho imparato qualcosa di importante: non mollare su nessun colpo, cambiare livello ed essere consapevole di cambiare il mio essere in campo. Lo farò alla prossima gara». Undicesimo invece Davide Di Lorenzi, l’altra giovane promessa che con Artur e il resto del team agonistico ha portato il Riviera Golf in A1, la scorsa primavera, il quale ha concluso i due giri a +18. Il resto della pattuglia del Riviera si incontra dal 17 posto con Enrico Bernabé, Federico Pietanesi al 18°, Lele Danzi al 20.

    Comunicato Stampa


older | 1 | .... | 1289 | 1290 | (Page 1291) | 1292 | 1293 | .... | 1335 | newer