Attn! Always use a VPN when RSSing!
Your IP adress is . Country:
Your ISP blocks content and issues fines based on your location. Hide your IP address with a VPN!
Are you the publisher? Claim or contact us about this channel


Embed this content in your HTML

Search

Report adult content:

click to rate:

Account: (login)

More Channels


Channel Catalog


Channel Description:

Le ultime novità da Libertas.sm!

older | 1 | .... | 1286 | 1287 | (Page 1288) | 1289 | 1290 | .... | 1335 | newer

    0 0

    SAN MARINO. Il concerto della Jazz Band PAPIK, scelta dal produttore giapponese di Lupin III, la TMS Entertainment Ltd., per la composizione e produzione della colonna sonora dell'ultima serie TV "Lupin III - L'avventura italiana" andata in onda, in anteprima mondiale, su Italia 1, si terrà sabato 27 agosto 2016 alle 21.30 sul Pianello. 

    Prima, dalle 20.00, premiazioni vincitori SMR Comics RUN e cena sotto le stelle.

     

     


    0 0

    L'informazione di San Marino: Muore annegato in un lago a Novafeltria settantenne sammarinese

    Tragedia in Alta Valmarecchia, in località Cà Taurici, nei pressi di Ponte Santa Maria Maddalena. Il corpo senza vita di un 70enne sammarinese, Erio Paolini, è stato trovato in un laghetto di irrigazione posto nella proprietà dell’uomo. Qui vi si era recato, nella tarda mattinata, per svolgere alcuni lavori. Non vedendolo tornare a casa, il figlio ha dato l’allarme nel primo pomeriggio. I Vigili del Fuoco di Novafeltria hanno effettuato il sopralluogo intorno alle 15: notando, nella prima ispezione, delle impronte nei pressi del laghetto, hanno capito subito che cosa fosse successo. (...)


    0 0

    L'informazione di San Marino: Banche, presidente di Bcsm: “senza la conoscenza della qualita’ degli attivi non puo’ attuarsi alcuna strategia sana” / Il primo pilastro è la raccolta di informazioni, in vista della determinazione di un livello adeguato di riserve e, se necessaria, di una ricapitalizzazione / La Bcsm vuole ridare vitalità al sistema finanziario del paese e creare le condizioni che permettano una crescita futura sana e sostenibile”

    Una comunicazione ufficiale del presidente di Banca centrale, Wafik Grais, pubblicata sul sito di Via del Voltone, conferma quanto già anticipato su queste pagine ieri. Bcsm, nell’aderire alla raccomandazione del Fondo Monetario, procederà ad una ricognizione - una asset quality review, in gergo tecnico - delle banche, dei loro attivi e, quindi, dei crediti deteriorati, quegli npl, insomma, che agitano parecchio anche il mondo politico proprio per le divergenze su come trattare la questione. (...)


    0 0

    L'informazione di San Marino: Denaro sparisce da casse di societa’ apriliane e finisce sul Titano

    Nasce da una costola delle indagini romane sulle vicende legate alla Smi, la San Marino investimenti, il caso riportato dal Messaggero che vede sedici persone iscritte nel registro degli indagati.

     

    L’accusa, riporta appunto “Il Messaggero” è quella nei confronti di un’associazione a delinquere che nel corso di quattro anni ha operato tra Aprilia, Roma, San Marino, Regno Unito e Panama con operazioni societarie e finanziarie inesistenti sottraendo quasi venti milioni di euro ad alcune società e trasferendo il denaro in conti e istituti esteri, il tutto con la complicità di direttori di banca e promotori finanziari. E per la quale la Procura della Repubblica ha chiesto il rinvio a giudizio di sedici persone che dovranno comparire davanti al giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Latina il 31 gennaio del prossimo anno. (...)

     


    0 0

    Il Resto del Carlino: il Rimini vuole mettere subito il turbo / Eccellenza. Dopo 12 giorni di lavoro mister Mastronicola e i suoi fanno il punto della situazione

     

    Mastronicola quando giocava nel Rimini

    RIMINI. La rosa è quasi completa, ma il Rimini non abbassa la guardia sul mercato. Dopo dodici giorni di preparazione è ormai tempo di primi piccoli bilanci pensando all' inizio della Coppa Italia (domenica 28 agosto contro la Fya Riccione al 'Neri'), ma soprattutto al campionato (debutto domenica 4 settembre in casa dell' Argentana). "A livello fisico sono contento del lavoro svolto fin qui, i ragazzi hanno risposto molto bene - spiega il preparatore atletico Filippo Dolci - e, cosa non meno importante, per il momento non c' è stato alcun infortunio di rilievo". (...)


    0 0

    Corriere Romagna: Ubriaco fradicio fugge e sperona i vigili urbani / Folle inseguimento tra la via Emilia e l' Adriatica di un furgone del Comune di Bellaria Igea Marina

    RIMINI. Ubriaco fradicio, si dà alla fuga a tutta velocità, sperona con il furgone del Comune di Bellaria Igea Marina in dotazione alla cooperativa per cui lavora, la pattuglia della polizia municipale che cerca di fermarlo per un controllo. Il conducente, A.D, riminese classe '72, è stato arrestato per violenza, resistenza a pubblico ufficiale e guida in stato di ebbrezza. La storia. Tutto inizia alle 23,20 di giovedì. Un equipaggio della municipale è impegnato in un normale pattugliamento dell' Adriatica quando nota un furgone di colore bianco procedere a velocità sostenuta sulla via Emilia e si immetteva sulla Statale senza dare la precedenza evitando di un soffio l' incidente con un' autovettura circolante regolarmente. (...)


    0 0

    RIMINI. Al Meeting per l'Amicizia fra i popoli, in svolgimento a Rimini e dove conduce una serie di dialoghi con ospiti di rilievo, la presidente della Rai Monica Maggioni parla anche dei rinnovati rapporti con la consociata San Marino Rtv, che non a caso ha presentato la sua prossima stagione televisiva nella storica sede di Viale Mazzini, in Roma. 

    Monica Maggioni, Presidente Rai: 'San Marino ha un ruolo importante per noi'

    Proprio ai microfoni della San Marino Rtv, la Maggioni conferma che "Per la Rai è sempre importante avere relazioni con chi, come Rtv, sul territorio gestisce realtà chiave, importanti. È un modo per la Rai - continua - di parlare con il resto dell'Italia e alle realtà territoriali più significative". E incalzata infine dalla giornalista Francesca Biliotti ha concluso "Puntiamo certamente su San Marino, ha un ruolo importante per noi e lo abbiamo dimostrato".


    0 0

    RIMINI. I fatti risalgono alla scorsa domenica 14 agosto 2016, quando è pervenuta alla Sala Operativa della Questura di Rimini una richiesta di intervento da parte di un uomo che riferiva all’operatore di aver ritrovato, intorno all’ora di pranzo, la propria madre di quasi novant’anni, riversa a terra in prossimità della porta di ingresso della sua abitazione in Rimini, ove la donna vive da sola. Il richiedente aggiungeva che la madre gli aveva riferito di essere stata vittima di una rapina, ad opera di due giovani, introdottisi durante la notte nella sua abitazione. Le forze dell'ordine hanno così appreso dalla donna che intorno alle 00,10, mentre si trovava nella camera da letto al primo piano dell’abitazione, sdraiata a letto con la luce accesa, ha notato due uomini, entrambi con il casco da motociclista, ma con la visiera sollevata, entrare nella sua abitazione.

    Il furto della fede nuziale

    Mentre uno dei due ha iniziato a rovistare nei cassetti, l’altro in piedi vicino al letto, controllava l’anziana donna. Quando quell’uomo ha notato che la donna portava al dito la fede nuziale, ne ha preteso la consegna minacciandola: “se non mi consegni la fede ti taglio il dito ”. Dopo aver minacciato con quella frase la donna, l’uomo è però poi passato alle vie di fatto, riuscendo  con forza (nonostante la resistenza della donna che ha cercato di difendere il suo monile) a sfilarle sia la fede che un anello in oro con pietra rossa. I due si davano poi alla fuga dopo aver sottratto 150 Euro.

    L'arresto del malvivente. Si cerca il complice

    Acquisita la denuncia da parte della donna gli investigatori hanno iniziato una serrata attività di indagine che ha permesso di individuare e di arrestare in poco tempo uno dei due responsabili della rapina pluriaggravata. L’arrestato è stato associato presso la locale Casa circondariale e dovrà ora rispondere di rapina pluriaggravata. Sono in corso le indagini da parte della Squadra Mobile per localizzare anche l’altro complice.

     


    0 0

    VALCONCA. Cinque anni di camminate, di emozioni, di sentieri percorsi in gruppo da migliaia di persone provenienti da tutta Italia alla scoperta della Valconca, dei suoi paesaggi, dei suoi sapori con degustazioni e giornate a tema dedicate a produttori locali e artigiani. Dal 2 al 4 settembre 2016 torna il festival di A Passo d’Uomo, la kermesse di tre giorni di spettacoli di danza, teatro, musica e installazioni immersa nella natura a spasso tra boschi, campi e radure dei paesi che compongono l’entroterra rivierasco a due passi da Cattolica e Riccione.

    Cinque anni: A Passo d'Uomo in Festa

    ‘A Passo d’Uomo in Festa’ è il titolo dell’edizione 2016 che l’omonima Associazione dedica a tutti i camminatori, agli amanti della natura, a coloro che vogliono ritrovare riscoprire la bellezza dell’entrare in contatto con il verde, a ritmo lento e in condivisione con gli altri. Il festival, come sempre metterà a disposizione di tutti camminate naturalistiche e sceniche.

    Novità assoluta: Into the wild, tre giorni a piedi all'insegna dell'avventura

    Quest’anno con una novità assoluta: ‘Into the Wild’, un viaggio di tre giorni a piedi all’insegna dell’avventura. Accompagnati dal cantastorie Giovanni Balzaretti, più volte pellegrino sui cammini di Santiago e diretti a Roma, scopriranno i paesaggi selvaggi della Valconca, dal confine con San Marino a quello con le Marche. Partenza prevista venerdì 2 settembre da Onferno. I partecipanti porteranno solo uno zaino in spalla e dovranno cavarsela con l’essenziale. Sarà bandita la tecnologia, si tornerà ad utilizzare e a mangiare ciò che la natura mette a disposizione. Lontani dalle aree antropizzate si sposteranno per circa 20 chilometri al giorno attraversando boschi e guadando fiumi, impareranno ad accendere il fuoco, a cucinare alla trapper, a riconoscere erbe e frutti commestibili, dormendo in rifugi estemporanei. Riceveranno rifornimenti di cibo e acqua solo al termine della loro tappa quotidiana. La loro esperienza terminerà a Gemmano e festeggeranno con tutti gli altri camminatori che parteciperanno alla festa di chiusura del Festival in programma nella serata di domenica 4 settembre alla Casa Fattoria Caracol di Onferno. Sono disponibili 20 posti, sono ammessi i ragazzi a partire dai 14 anni d’età purchè accompagnati da un genitore. Le iscrizioni si chiuderanno l’1 settembre.

    A Passo d'Uomo: promozione turistica e sensibilizzazione ambientale

    Attraverso il festival A Passo d’Uomo produce cultura e arte e al contempo svolge promozione turistica e sensibilizzazione ambientale, il tutto investendo sul territorio e sui gruppi di artisti locali il ricavato delle attività svolte nel corso dell’anno.

    A Passo d'Uomo: laboratori e performance

    A Passo d’Uomo come sempre offre l’opportunità ai suoi associati e ai partecipanti di essere protagonisti, non solo proponendo itinerari e attività, ma anche attraverso laboratori artistici che si sviluppano nelle giornate che precedono il festival e che culminano con momenti performativi, portando in scena quanto sviluppato nelle rappresentazioni sceniche del festival. Quest’anno il danzatore e coreografo Claudio Gasparotto di ‘Movimento centrale danza & teatro’ propone ‘Il rito dell’accoglienza’, tre giorni in campagna per uno studio del movimento inteso non in senso utilitaristico o tecnico‐virtuosistico, ma secondo il suo specifico potere comunicativo, punto d’incontro di fisicità‐emozione‐intelletto, espressione della coscienza di sé, della creatività, delle relazioni. Sono previsti due seminari dal 22 al 28 agosto alla Casa del Teatro e della Danza di Viserba monte (scadenza iscrizioni il 20 agosto) e dal 31 agosto al 2 settembre alla Casa Fattoria Caracol di Onferno (scadenza iscrizioni il 26 agosto). L'esito confluirà nelle performance di A passo d'uomo in Festa il 3 e 4 settembre.

    Barbara martinini per a passo d'uomo

    Barbara Martinini propone ‘Sensi – Atelier in movimento, composizione e benessere’ 

    La coreografa e ballerina Barbara Martinini propone ‘Sensi – Atelier in movimento, composizione e benessere’ un lavoro di danza e movimento in natura per ricercare una forma di benessere fisica e mentale, di ascolto del proprio corpo, attraverso i sensi. Lavorerà attraverso il contatto e il movimento, ma anche attraverso la vista, il gusto, l'olfatto, l'udito. Il laboratorio si svolge nel territorio del Comune di Montescudo-Montecolombo, sia all’aperto che al chiuso.  Sono previste: una fase di studio e creazione dal 26 al 28 agosto e una fase di rappresentazione dal 2 al 4 settembre L'esito confluirà nella performance di A passo d'uomo in Festa. Le iscrizioni si chiuderanno il 24 agosto.

    A Passo d'Uomo: tutte le informazioni

    Tutte le informazioni e dettagli sulle attività proposte sono consultabili sul sito www.apassoduomo.org oppure sulla pagina Facebook A Passo d’Uomo Festival


    0 0

    La Voce di Romagna: LO SCONTRO. Il capogruppo Pecci all'attacco della Rinaldis e dell'Associazione albergatori sull'eccessivo ottimismo palesato. E con Pompignoli pronto a sostenere la battaglia in Regione contro le microaree / Turismo e nomadi, la Lega affonda i colpi

    RIMINI. L'Associazione Albergatori di Rimini ottimista sulla stagione turistica anche alla luce dei dati arrivati e relativi alla parte iniziale dell' estate. Ma tutta questa positività non è vista bene. Marzio Pecci, capogruppo della Lega Nord in Consiglio e recente candidato sindaco, non lo manda mica a dire. "Le dichiarazioni sull' andamento del turismo riminese rilasciate dal presidente dell' Aia - dice Pecci - lasciano basiti perché ancora una volta dimostrano come i vertici dell' associazione albergatori riminese siano proni ad un sindaco che da responsabile del turismo deve fare i conti con una crisi del settore sempre più profonda. I risultati negativi del settore sono sotto gli occhi di tutti, minori entrate, minori occupati, maggiori sofferenze fra i gestori degli alberghi e maggiori sofferenze nella riscossione dell' imposta di soggiorno oltre al fallimento della campagna promozionale in Germania dell' Apt, sostenuta anche dall' associazione albergatori. Di fronte a tale sfacelo affermare che tutto va bene "madama la marchesa" significa rinunciare in partenza ad una strategia innovativa in grado di cambiare nella sostanza il turismo riminese. Non capire l' importanza dirompente del patrimonio archeologico e artistico significa condannare gli operatori allo stallo e a vivere col miraggio del parco del mare". (...)


    0 0

    RIMINI. Meeting di Rimini, giorno secondo. Dopo l' inaugurazione di ieri con il presidente della Repubblica Mattarella, il programma entra oggi nel vivo con dibattiti, incontri e spettacoli. Questa mattina ha aperto il programma il presidente della Rai Monica Maggioni che continuerà nei suoi 'Dialoghi' anche nel tardo pomeriggio. 

    Alle 19.00 sale sul palco invece Giuliano Amato. In serata Paolo Cevoli mette in scena il suo spettacolo: 'Perchè non parli' all'arena Unipolsai.


    0 0

    SAN MARINO. Domani sera, domenica 21 agosto 2016, alle 19.15, sulla San Marino RTV, “Ferragosto h24”: uno speciale incentrato sull'attività di prevenzione e repressione dei reati, in Riviera, in occasione del giorno più lungo dell'Estate.   

    La troupe di San Marino Rtv ha seguito i carabinieri di Riccione

    Una troupe della TV di Stato della Repubblica di San Marino, guidata dal giornalista Gina Marco Morosini, ha seguito i Carabinieri di Riccione, durante i controlli notturni sulla battigia, e non solo. Fermi di spacciatori, controllo di sospette attività illecite; ma anche un'attività di sensibilizzazione, nei confronti dei ragazzi, perché siano consapevoli dei rischi che si corrono in spiaggia nelle ore notturne. Il tutto in presa diretta, senza commenti, per offrire al telespettatore un quadro reale della situazione.


    0 0

    SAN MARINO. Prosegue la Festa dell'Amicizia promossa dal Pdcs. Dopo la prima serata, ieri sera venerdì 19 agosto 2016, in particolare la terrazza dell’Ex-Ritrovo gremita di persone ha ospitato il dibattito sul tema “San Marino ai Giovani: restituiamo un Paese migliore di come lo abbiamo ricevuto”. Un momento pubblico che ha visto la partecipazione, fra gli altri, di Gian Carlo Venturini, Teodoro Lonfernini, Emanuel Colombini, imprenditore sammarinese ed Ex-Presidente ANIS, Riccardo Stefanelli, della CDLS, Alessandro Cardelli, Consigliere DC e membro del Movimento Giovanile Democristiano.

     

    Il programma della Festa dell'Amicizia di sabato 20 agosto 2016

    Questa sera, sabato 20 agosto, alle ore 21.00, la Festa dell’Amicizia vedrà il confronto politico sul tema "IDEARE E FARE: concretezza e coesione per rispondere alle urgenze del Paese". I relatori Marco Arzilli, Luca Beccari, Denise Bronzetti, Gerardo Giovagnoli, Alessandro Mancini saranno moderati da Davide Giardi de La Tribuna. Domenica 21 agosto invece sarà il Segretario Politico del PDCS Marco Gatti a proporre al popolo dell’Amicizia la sintesi politica, intervenendo alle ore 21.00, in piazza Bertoldi.

    [Comunicato Stampa prima serata]

    [Comunicato Stampa seconda serata]


    0 0

    SAN MARINO. L'Agenzia Regionale di Protezione Civile ha diramato nella giornata di oggi un bollettino ci allerta per attivazione fase di attenzione. Il veloce passaggio di un fronte freddo a ridosso dell'arco alpino orientale, infatti, determinerà l'ingresso di intense correnti di bora nella sera/notte fra domenica 21 e lunedì 22 agosto 2016.

     

    Allerta meteo: forte vento di bora previsto per domenica e lunedì 21 e 22 agosto 2016

    Il maltempo inizierà domenica pomeriggio

     

    In particolare la fase di maltempo inizierà nel tardo pomeriggio di domenica quando si prevede il passaggio di una linea temporalesca che tenderà ad essere più attiva sul settore centro orientale della regione, in movimento da nord verso sud. A seguito del passaggio del fronte è previsto un rapido aumento della ventilazione da nord-nord-est con venti moderati-forti sulla costa, forti sul mare. Per le macroaree interessate dalla presente allerta si prevedono venti con valori di 45-55 km/h (25-30 nodi) e possibili raffiche fino a 55-75 km/h (30-40 nodi). Di conseguenza il moto ondoso è previsto in rapido aumento nella notte fino a divenire molto mosso nelle prime ore del mattino di lunedì 22 agosto. Al momento non è prevista una combinazione di onda e livello del mare tale da superare la soglia di evento costiero.


    0 0

    RIMINI. Erano impegnati in uno specifico servizio finalizzato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti e dei reati predatori, quando i poliziotti della Questura di Rimini hanno notato alcuni movimenti sospetti nei pressi di un bar in viale Toscanelli, in relazione alla quale da qualche tempo era stata avviata una specifica attività.

    Un viavai strano all'interno di un bar

    Nei giorni scorsi in particolare i poliziotti, nel transitare a bordo dell’autovettura di servizio nei pressi di quel bar, hanno notato uno “strano” viavai di persone che entrava e, senza consumare, usciva subito dopo dal locale. E’ iniziato quindi uno specifico servizio di appostamento e osservazione, che ha consentito di acquisire riscontri ai sospetti dei poliziotti.

    Il controllo della Polizia di Stato

    Ritenendo che quel bar fosse un centro di spaccio di sostanza stupefacente o che fosse almeno un magazzino per conservare droga da dover successivamente rivendere, gli operatori sono intervenuti e hanno iniziato un controllo. L’uomo, il gestore, all’interno del bar ha iniziato a mostrare fin da subito il suo nervosismo, circostanza questa che ulteriormente confermato i dubbi dei poliziotti che hanno quindi deciso di approfondire gli accertamenti su quel locale procedendo a una perquisizione del locale.

    Il sequestro di sostanze stupefacenti per centinaia di migliaia di Euro

    Gli operatori avvalendosi dell’ausilio delle unità cinofile della Polizia di Stato hanno rinvenuto e sequestrato un ovetto in plastica di colore giallo,  di quelli con cui giocano i bambini, contenente diverse dosi di cocaina e un altro ovetto contenente nr.1 confezione di marijuana formata con della pellicola per alimenti, entrambi occultati in un incavo presente nel banco ove era appoggiata la friggitrice, sotto il ripiano, cui si accedeva dopo aver tirato il contenitore basculante ivi esistente; una bustina di plastica trasparente, contenente sostanza di tipo MDMA, suddivisa in circa nr.85/90 cristalli (vi erano anche dei frammenti); una bustina di plastica trasparente, contenente sostanza di tipo crack, suddivisa in nr.23 scaglie, aventi il peso totale di gr.3,56. Sempre all’interno del bar, nel locale adibito a ufficio/ripostiglio e nel corridoio ove era collocata la friggitrice, è stato poi rinvenuto il materiale necessario per il confezionamento della droga. All’esterno del bar, all’interno del muretto ove erano collocati i contatori del gas, veniva inoltre rinvenute alcune confezioni sottovuoto. Sotto il bancone del bar, inoltre, nell’immediata disponibilità, sono state rinvenute due mazze da baseball, detenute con l’evidente scopo di utilizzarle per l’offesa della persona.

    La droga sequestrata

    I pregiudizi di polizia specifici, le diverse tipologie di droghe rinvenute (MDMA, crack/cocaina, marijuana) , il considerevole quantitativo, la diversa tipologia (in grado di soddisfare una moltitudine di acquirenti), e la particolare modalità di confezionatura della droga sequestrata in questione (23 scaglie di crack, ogni scaglia può essere considerata una dose - 85 cristalli di MDAMA, ogni cristallo può essere considerato una dose – diverse dosi di cocaina e diversi etti di marijuana), rendono esattamente idea della consistente attività di spaccio dell’arrestato il quale poteva contare sul bar come base di spaccio.

    L'arresto dell'uomo

    L’uomo è stato quindi condotto presso gli Uffici della Questura dove è astato arrestato per detenzione di droga ai fini di spaccio aggravata dal possesso di oggetti atti a offendere, reato per il quale è stato  associato presso la locale Casa Circondariale. E’ stato avviato il procedimento amministrativo per l’eventuale adozione del provvedimento ex art. 100 tulps.

     

     

     

     

     

     


    0 0

    L'informazione di San Marino: Presentata la rosa della Prima Squadra Femminile 

    SAN MARINO. Venerdì sera alla Casa del Calcio è stata presentata la rosa della Prima Squadra Femminile della Federazione Sammarinese Giuoco Calcio che per la prima volta militerà nel Campionato Nazionale di Serie B. Dopo la grandiosa stagione dello scorso anno, con la vittoria del Campionato di Serie C e della Coppa Emilia, le ragazze della Federazione Sammarinese sono pronte ad iniziare la stagione 2016/2017. Nella serata è stato presentato il girone dove è stata inserita la Federazione Sammarinese, la rosa, lo staff tecnico e dirigenziale che seguirà la squadra nella stagione sportiva 2016/2017. La rosa rispetto alla scorsa stagione non vede più la presenza delle giocatrici Simona Di Marco, Giada Rainieri e Cristina Balducci per motivi di lavoro. Mentre ha visto l’inserimento del giovane portiere, Ilaria Giorgi, classe 1999. I tesseramenti si chiudono il 16 settembre, pertanto, la rosa potrebbe essere ulteriormente rafforzata. (...)

    0 0

    Marino Cecchetti - L'informazione di San Marino: Rtv, “Sarebbe stato bello...”

    SAN MARINO. (...) Anselmo Pelliccioni ha commentato su Facebook: “sarebbe stato bello vedere un microfono della tv inseguire con la stessa tenacia uno dei nostri ex (o attuali) potenti. Ah, già, qui si parlava di un argomento importante: mafia, riciclaggio, conti esteri, truffe, speculazioni edilizie, rinvii a giudizio? no, di calcio...”.
    Anzi una questioncella del calcio piuttosto sottile per i non addetti ai lavori: la differenza fra il campionato di Serie D e quello di Eccellenza.
    Noi si vorrebbe che i cronisti di San Marino Rtv prendessero a tampinare anche i politici o ex politici nostrani, però su argomenti specifici ed a loro ben noti.
    Per non metterli troppo in imbarazzo si intende!
    Qualche esempio.
    Claudio Podeschi: la consulenza  che,  in quattro e quatt'otto, gli ha reso un milione;  la Porsche 911 Cabrio regalata  a   Stolfi.(...)

    0 0

    L'informazione di San Marino: 43a Festa dell’Amicizia, Piazza Bertoldi affollata nella seconda serata da oltre 3500 persone / “Restituiamo un Paese migliore di come lo abbiamo ricevuto”  

    SAN MARINO. Piazza Bertoldi affollata nella 43a Festa dell’Amicizia, Piazza Bertoldi affollata nella seconda serata da oltre 3500 persone seconda serata della 43a Festa dell’Amicizia del Partito Democratico Cristiano Sammarinese: almeno 3500 persone, venerdì sera, erano presenti a Serravalle per fare festa insieme, cenare, ballare e partecipare al 2° dibattito politico. L’orchestra Matteo Tarantino ha fatto il pienone in piazza e anche agli Orti Masi le band partecipanti all’Amicizia Live hanno suonato ottima musica per i più giovani. La terrazza dell’Ex-Ritrovo gremita di persone ha ospitato il dibattito sul tema “SAN MARINO AI GIOVANI: restituiamo un Paese migliore di come lo abbiamo ricevuto”. Gian Carlo Venturini ha esordito evidenziando come, per i giovani, il lavoro rappresenti un elemento fondamentale per la dignità della propria persona. (...) 

    [La prima serata] 

    [La seconda serata]


    0 0

    RIMINI. Ad inaugurare la rassegna è un recital clavicembalistico di Elena Sartori, docente di musica corale presso il Conservatorio di Bari e di organo e canto gregoriano presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali di Lucca, docente ospite presso la Harrisburg University della Pennsylvania e docente in residenza in qualità di esperto di musica antica italiana presso la facoltà di Musicologia dell’Università di Helsinki. L’artista ravvenate sarà interprete di un programma interamente consacrato a musiche per tastiera di Rameau tratte da Suites de piéces de clavecin e Nouvelle Suites de piéces de clavecin, raccolte pubblicate nella prima metà del 1700.  

    Elena Sartori alla Sagra Musicale Malatestiana

    Con RAMEAU E DINTORNI, la Sagra Musicale Malatestiana rinnova il suo appuntamento con la musica antica e i suoi migliori interpreti. Elena Sartori è nata a Ravenna: ha intrapreso lo studio del pianoforte all’età di 4 anni. Tra il 2016 e il 2017 si esibirà nei cartelloni di istituzioni internazionali importanti quali il Teatro del Giglio di Lucca, la Filarmonica di S. Pietroburgo, il Barnard College di New York, Philharmonia Baltika di Danzica, la Filarmonica di Essen , il Festival Internazionale di Stoccarda. Ha registrato CD di successo per le etichette Tactus, La Bottega Discantica, Amadeus, Arts. Fra agosto e dicembre 2016 è stata chiamata a registrare l’opera Alcina di Francesca Caccini per una coproduzione discografica internazionale Classic Voice-Glossa nel quadro dei 500 anni dell’Orlando Furioso.


    0 0

    MONDAINO. Arrivano oggi al culmine i quattro giorni di festa della 29a edizione del Palio de lo Daino, nella cornice unica del borgo medievale di Mondaino. Un volo nel passato in cui rievocazioni e spettacoli si susseguiranno dalle 18, per arrivare alla contesa del Palio e all'attesissimo, spettacolare incendio della Rocca che quest'anno si annuncia con una emozionante novità che sarà svelata al pubblico allo scoccare della mezzanotte.

    Il programma dell'ultima giornata del Palio de lo Daino

    Prima, la festa in piazza Maggiore si apre con la disfida dei Balestrieri della Compagnia San Michele di Mondaino (alle 18) e con i giochi degli Sbandieratori di San Quirico d'Orcia (18.30). Dopo la dimostrazione di caccia con i falconi e i levrieri di messer Barone da Siena, una rievocazione molto amata dai più piccoli, la Corsa delle oche delle contrade (piazza Maggiore alle 19.45), che sancisce anche l'ordine di partenza dei contendenti durante la disputa del Palio. Spettacoli e musica accompagneranno il pubblico fino alle 22, ora in cui si darà il via al Giuoco de lo Palio che vedrà sfidarsi le contrade Borgo, Castello, Contado e Montebello per conquistare la vittoria della 29a edizione strappandola al Contado, vincitrice dell'edizione 2015. Danze, musica, storie, magie e rievocazioni proseguiranno poi con spettacoli ogni 15 minuti fino alle 24, quando la Rocca di Mondaino sarà avvolta da uno spettacolare “incendio” di fuochi d'artificio. E' uno dei momenti più attesi del Palio de lo Daino, in un tripudio pirotecnico di luci scintillanti e musiche antiche che segna come da tradizione gli ultimi balli e il termine della festa, dando appuntamento al 2017.

     


older | 1 | .... | 1286 | 1287 | (Page 1288) | 1289 | 1290 | .... | 1335 | newer