Are you the publisher? Claim or contact us about this channel


Embed this content in your HTML

Search

Report adult content:

click to rate:

Account: (login)

More Channels


Channel Catalog


Channel Description:

Le ultime novità da Libertas.sm!

older | 1 | .... | 1279 | 1280 | (Page 1281) | 1282 | 1283 | .... | 1335 | newer

    0 0

    L'informazione di San Marino: Consiglio ha deciso la Reggenza, sarà il 22 agosto

    Se si metteranno d’accordo per una grande coalizione è ancora da vedere, anche se per sciogliere le riserve manca poco. Di certo le forze politiche ieri non si sono messe d’accordo sulla data del consiglio grande e generale, tanto che ha dovuto decidere la Reggenza. I Capi di Stato hanno così fissato la seduta a partire dal 22 agosto. La sessione sarà articolata secondo le date e gli orari proposti nella seduta dell’Ufficio di Presidenza. Questa la comunicazione istituzionale arrivata ai capigruppo. L’ordine del giorno cede come punti nell’ordine l’approvazione delle leggi per il recepimento dei quesiti referendari e di seguito il dibattito sulle dimissioni dal governo di Antonella Mularoni. (...)


    0 0

    L’Università degli Studi della Repubblica di San Marino ha aperto le selezioni per individuare una figura incaricata di gestire la nascita della radio dell’Ateneo. Il bando, al quale corrisponde una borsa di studio della durata di un anno, è aperto ai cittadini sammarinesi e alle persone residenti sul Titano con età non superiore ai 35 anni. Le domande di ammissione devono pervenire entro le ore 12 del 31 agosto all’Ufficio del Rettorato dell’Università degli Studi della Repubblica di San Marino, in Contrada Omerelli 20 - 47890 San Marino.

    E’ stato pubblicato il bando di concorso attraverso il quale verrà scelto uno station manager al quale verranno affidati la creazione di podcast, la gestione del palinsesto, la realizzazione di montaggi audio e la conduzione dei programmi. “Il candidato ideale - si legge nel documento - è un laureato con ottime competenze nella radiofonia in tutte le sue componenti, nella comunicazione in italiano e inglese, padronanza delle tecniche di comunicazione cross-media, in possesso di strumenti operativi adeguati per gestire quotidianamente la radio dell'Ateneo, marcata propensione a interfacciarsi con il pubblico, buona capacità dialettica e conoscenze informatiche sviluppate”. [c.s.]


    0 0

    Iniziati alle sei di questa mattina  i lavori per la costruzione della Torre scenica del 'Teatro Galli' di Rimini: ben 90 betoniere hanno trasportato il materiale necessario al getto di fondazione del corpo. Il cantiere continuerà a lavorare  fino al pomeriggio di venerdì 12 agosto così da poter completare prima di Ferragosto il ‘sottofondo’ della platea di fondazione.

    Le operazioni sono iniziate lunedì 1° agosto con la posa in opera di circa 30 mc. di acciaio per realizzare l’armatura in tondini di acciaio. Un’attività conclusasi nella mattinata di mercoledì 10 agosto a cui dopo poche ore  ha fatto seguito  il getto del fondo fossa dei vani scala e parallelamente la posa in opera dei ferri di ripresa delle pareti  in elevazione del corpo della torre scenica. Nei prossimi 7 giorni il getto sarà mantenuto bagnato, grazie alla presenza in cantiere di alcuni operatori che garantiranno la corretta bagnatura anche durante il periodo di ferragosto.

    La platea di fondazione della torre scenica avrà una dimensione in pianta di circa  25 x 37 metri. Con questo intervento entra così ancora più nel vivo la ricostruzione del Teatro Galli la cui torre scenica sarà il cuore pulsante, il luogo di lavoro e la parte più tecnologica di tutto l’edificio solitamente non accessibile al pubblico. Al suo interno, troverà spazio la graticcia e la meccanica di scena. Nella porzione terminale della torre scenica rivolta verso il Castelsismondo saranno realizzati locali tecnici e spogliatoi per gli operatori teatrali. Al di sotto saranno invece realizzati i camerini per gli artisti, la sartoria ed i depositi per il materiale di scena. Al secondo livello interrato troveranno spazio i locali tecnici e gli impianti. Dopo la brevissima chiusura per ferragosto la riapertura del cantiere è prevista per lunedì 22 agosto con la posa del tavolato del solaio Sala musica e delle capriate di copertura nella zona del corpo che ospiterà la sala. Contemporaneamente saranno realizzate le strutture in elevazione dei due piani interrato nel Corpo della torre scenica. [c.s.]


    0 0

    Questa sera alle ore 21.00 sul palco di Nott’Arte presso l’Aeroclub di Torraccia, si esibiranno gli 'ACRES WILD Jethro Tull Tribute'.

    Leonardo Bollini: Vocal-FluteAcoustic Guitar;

    Jack Volpinari: Bass;

    Ermes Scaramucci: Lead Guitar;

    Marco Casali: Drums.

    Dalle ore 19 e 30 aperitivi e cena a buffet 5€ a consumazione.

    Ingresso Nott’Arte 3€


    0 0

    Aggiornamento meteo per il Titano di Nicola Montebelli dal centro previsionale Meteoclimatico della Repubblica di San Marino: per il weekend di Ferragosto ci attende tempo soleggiato e temperatura in aumento.

    L'estate non è per nulla intenzionata a morire qui anzi, nel weekend di Ferragosto prenderà nuovamente vita l'Anticiclone azzorriano che riporterà sole e temperature in risalita su San Marino e sulla riviera adriatica. Godiamoci dunque questo bellissimo weekend di Ferragosto.

    Oggi venerdì 12 agosto: cielo terso senza nuvole, temperatura sotto la media con la massima attorno ai 25°C.

    Domani sabato 13 agosto: cielo sereno, temperatura in aumento, massima sui 27°C.

    Domenica 14 agosto: sereno, temperatura in risalita e ritorna nella media, massima sui 30°C.

    Lunedì 15 agosto: soleggiato, temperatura nella media stagionale con la massima sui 30°C.

    Martedì 16 agosto: soleggiato, temperatura nella media stagionale con la massima sui 30°C.

    Guarda:

    il meteo

    San Marino webcam, veduta di San Marino, capitale della Repubblica di San Marino

    Webcam Nido del Falco


    0 0

    Gilberto Dondi di Il Resto del Carlino di Bologna: Infiltrazioni mafiose. Allarme della Dia. "Affari d'oro con appalti e riciclaggio" / "Spartizione pacifica e fruttuosa: nessuna faida per agire nel silenzio"

    Emilia Romagna  terra di cosche. Ancora meglio, terra di spartizione fra le cosche. Spartizione pacifica e fruttuosa, senza faide sanguinose che potrebbero attirare la ‘fastidiosa’ attenzione delle forze dell’ordine, come invece avviene nelle regioni d’origine dei clan. Qui si preferisce fare affari, con il riciclaggio di capitali sporchi e con gli appalti pubblici, senza fare troppo rumore. (...)Si parte con la mafia siciliana, per cui «il traffico di stupefacenti rappresenta il principale ambito criminale sul territorio emiliano», scrive la Dia. Che poi elenca le famiglie presenti: «A Bologna si segnalano esponenti dei Corleonesi, dei Portanuova di Villabate, nonché di soggetti contigui alle famiglie mafiose di Catania. Modena registra la presenza dei clan gelesi e Parma le cosche Emanuello-Rinzivillo di Gela e le famiglie originarie della zona di Barcellona Pozzo di Gotto. A Reggio Emilia si segnalano esponenti della famiglia Provenzano, mentre a Ferrara è stata rilevata in passato la presenza della famiglia siciliana Villabate. Infine, a Forlì-Cesena risultano presenti personaggi vicini ai Corleonesi e a1 clan del quartiere palermitano di Brancaccio, mentre a Ravenna si registra c’è il clan Nicotra di Misterbianco». (...) La Dia, infine, parla anche delle mafie impegnate nel riciclaggio a  San Marino, segnalando la presenza dei siciliani «Fidanzati e Stiddari», dei calabresi «Mancuso, Arena, Giovinazzo, Pensabene, Grande Aracri» e dei campani Casalesi, Vallefuoco, Marinello, Stolder, Sacco/Biocchetti/Cesarano, Schiavone, Di Lauro, Mazzarella e Zaza».

    Da Il Resto del Carlino. Clicca  sul quadro per ingrandire

    A San Marino ancora la Commissione apposita antimafia, ad esclusione di un primo periodo in cui ha agito con poteri di indagine,  poi si è mossa, si fa per dire, come un bradipo. Non è riuscita nemmeno ancora a  inquadrare la  questione Forno Vallefuoco, tutta interna alla Repubblica. 

     


    0 0

    Prima serata, mercoledì 10 agosto, presso la Sala del Castello di Faetano di approfondimento sul tema delle risorse idriche con l’aiuto degli esperti e dell’Associazione Sammarinese per l’Agricoltura Biodinamica.

    Durante la serata, è stato fatto un primo approfondimento della tematica: acqua come risorsa e nuovo punto di partenza. I promotori desiderano ringraziare sentitamente il Capitano di Castello Fanny Gasperoni, la quale ci ha accolto calorosamente, dimostrando un’attenzione particolare alla tematica trattata, che abbiamo molto apprezzato, soprattutto perché la vicinanza delle istituzione è più che mai importante quando si affrontano tematiche di questa rilevanza strategica e sociale. Desideriamo inoltre ringraziare i cittadini intervenuti e che hanno partecipato condividendo insieme a noi il loro pensiero, perché la condivisione delle idee ed il confronto devono essere la vera base per il recupero del rapporto tra i cittadini stessi e con le istituzioni.

    Desideriamo, infine, annunciare che gli incontri sul tema proseguiranno con ulteriori approfondimenti in altri Castelli della Repubblica di San Marino, per cui vi aspettiamo al prossimo incontro, sperando di incontrare chi ha già partecipato alla prima serata unitamente ad altri cittadini che sentono l’esigenza di essere come noi partecipi, perché “Più ci saranno gocce d’acqua pulita, più il mondo risplenderà di bellezza”.
    Avv. Fabio Righi;
    Dott. Lorenzo Forcellini Reffi;
    Dott. Elia Moroni;
    Mattia Bascucci;
    Dott. Simone Casadei;
    Dott. Samuele Pelliccioni;
    Dott. Simone Zirilli;
    Alessia Campagna;
    Daniela Marchetti;
    Dott. Cristina Righi;
    Massimo Bilancioni.

     

    [c.s.]


    0 0

    La Voce di Romagna: Ferragosto da tutto esaurito

    Un weekend “lungo” da 3,6 milioni di presenze complessive. Con un giro d’affari, per l’intero indotto turistico, stimato in 280 milioni di euro (fonte, Osservatorio Turistico Regionale). E’ il Ferragosto 2016 atteso sulla Riviera Romagnola, che tra venerdì 12 e lunedì 15 agosto si appresta a registrare, nei 3.100 alberghi tra Comacchio e Cattolica, complice anche il bel tempo, un tasso di occupazione camere del 100% (224.000 i posti letto complessivi, a cui si aggiungono circa 400.000 posti letto extralberghieri), con i 15 parchi divertimento pronti ad accogliere circa 240.000 ospiti e i 110 chilometri di spiagge affollate da turisti. Se il bel tempo accompagnerà anche la seconda parte di agosto, l’ottima performance turistica dell’estate 2016 potrebbe portare a un superamento dei 46,5 milioni di turisti registrati nel 2015 in Emilia-Romagna. (...)


    0 0

    Andrea Rossini - Corriere Romagna: «Non potrei battermi anche se volessi» / Il turista indagato soffre di varie patologie e non può usare la forza: disposta una perizia medica / «Inseguiva mia moglie per sottrarle il cellulare, non capivo il perché: mi sono solo frapposto tra i due»

    Ieri l’uomo, indirettamente coinvolto nella lite che è finita per costare la vita a Serafino “Fino” Sammarini (il commerciante 74enne deceduto domenica sera per un trauma cranico) è stato sentito a lungo dal pm Paolo Gengarelli, alla presenza dell’avvocato difensore Sonia Raimondi e di una interprete. «Sono addolorato, ma non ho spinto quell’uomo: mi sono frapposto tra lui e mia moglie, senza aver capito né chi fosse, né che cosa volesse da lei: sembrava cercasse di prenderle il cellulare dalle mani. Ho fatto quello che avrebbe fatto chiunque, e quando lui è caduto, ho allungato la mano per aiutarlo a rialzarsi in piedi». Il turista, che lavora come autista in un’azienda ospedaliera (la moglie è un medico radiologo) sarà sottoposto a una perizia sulle sue condizioni di salute. Soffre di una seria forma di artrite e di osteoporosi, è stato operato di recente e in una colluttazione avrebbe molto da perdere. «Non sono un violento, non è la mia indole, e non potrei essere aggressivo neanche volendo, non riesco a stringere il pugno». (...)


    0 0

    Lunedì 16 agosto si terrà la cerimonia celebrativa a ricordo del 72° anniversario del sacrificio dei tre martiri riminesi Mario Capelli, Luigi Nicolò, Adelio Pagliarani, nel corso della quale verranno deposte corone di alloro nella piazza dedicata alle vittime dell'eccidio, in piazza Ferrari e in via Ducale. Partenza ore 10 da Piazza Cavour. Interverrà la “Banda Città di Rimini”.

    Le iniziative a ricordo dei tre martiri proseguiranno in serata alla Corte degli Agostiniani in via Cairoli 42 :

    ore 21.15:  premiazione VI edizione Premio 'Vincenzo Mascia'.

    ore 22: spettacolo organizzato dall'Anpi Rimini “ERAVAMO COME VOI”, recital-concerto di Marco Rovelli con Rocco Marchi e Lara Vecoli.  In caso di maltempo lo spettacolo avrà luogo presso il teatro degli Atti, attiguo alla Corte degli Agostiniani. Tutte le iniziative sono a ingresso gratuito.

     


    0 0

    Domani alle ore 21.30 a Bellaria (Piazzale Santa Margherita Igea Marina, ore 21.30), nell'ambito della rassegna “Sotto Sale, parole a lunga conservazione”, il giornalista e scrittore Sergio Barducci presenterà il suo ultimo libro 'Tra Ponente e Levante', edito da Minerva (pag 190, 12 euro').

    Punto di partenza di “Tra Levante e Ponente” è il Porto Canale di Cesenatico, luogo centrale nell’immaginario collettivo e nella vita dei suoi abitanti. Ideale metafora della provincia in cui moltissimi italiani si sentono felici. Felici di conoscere ogni angolo del territorio a cui li legano radici profonde. Il romanzo racconta le storie della gente di mare, la grandezza dei figli illustri di questa piccola comunità, la conquista del successo anche internazionale di molti di loro, raggiunto però senza perdere la memoria dell’identità locale, il contatto con i luoghi in cui sono cresciuti, con il dialetto, le amicizie, gli affetti. Il libro è diviso in 25 capitoli e attraverso ricordi personali, fotografano una realtà e presentano al lettore altrettanti personaggi. Alcuni sono anonimi, come i vecchi pescatori o l'uomo del carretto di “maritozzi”; altri invece popolari e consciuti, come Tonino Guerra o Lucio Dalla, Alberto Zaccheroni e Azeglio Vicini, Giorgio Ghezzi e Marco Pantani.

    Leggi il comunicato

     


    0 0

    Il Museo della Città e la Domus del Chirurgo  (via L. Tonini, 1 e piazza Ferrari) saranno aperti anche a Ferragosto offrendo il loro ricco patrimonio a riminesi e turisti: domenica 14 e lunedì 15 agosto dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19 (nei giorni feriali, dal martedì al sabato, ore 10-19). All’interno del percorso museale è ancora possibile visitare la mostra Disegni dei nuovi mondi dal fondo Des Vergers, a cura di Rosita Copioli e Paola Delbianco, realizzata nell’ambito della II Biennale Disegno Rimini.

    Chi desideri “esplorare” le raccolte etnografiche del Museo degli Sguardi (Colle di Covignano, via delle Grazie, 12) potrà farlo nella giornata di sabato 13 agosto dalle ore 10.00 alle ore 15.00. A ingresso gratuito, il museo invita a conoscere culture a livello etnologico e archeologico dell'Africa, dell'Oceania e dell'America precolombiana, con reperti che ne fanno una delle raccolte più significative nel panorama europeo.


    0 0

    San Marino, crisi di governo. Il Partito Democratico Cristiano Sammarinese determinato a costruire una coalizione fortemente coesa con cui  presentarsi alle elezioni quanto prima. Già da tempo tutti i consiglieri DC hanno sottoscritto una lettera di dimissioni per accelerare i tempi.

    Il confronto, per definire il programma elettorale, partirà dalle 50 pagine di proposte contenute nel documento figlio dell'ultima Conferenza Programmatica (San Marino Rtv).

    La stessa emittente riferisce di un incontro del Partito dei Socialisti e dei Democratici con la Democrazia Cristiana: "le convergenze appaiono lontane". Insomma la Dc non pare essere disposta a partecipare a coalizioni tipo governo nazionale  indotte dalla emergenza.

    Leggi quanto deciso in proposito dal Consiglio Centrale della DC, ieri sera.

     

     


    0 0

    Una bella iniziativa che coinvolge bambini e genitori.

    'La nostra scuola ci sta a cuore'

    E’ l’iniziativa dei genitori della Scuola elementare “Arcobaleno” di Cailungo per raccogliere fondi necessari all’acquisto di strumentazioni multimediali a supporto della didattica: Lavagne Interattive Multimediali (LIM), computer, videoproiettori..
    L’esperienza scolastica degli ultimi anni, supportata da una serie di studi e ricerche, dimostra come la didattica con l’uso di tecnologie innovative, tra cui la LIM, può migliorare la partecipazione di tutti gli alunni, compresi coloro che presentano difficoltà di apprendimento o alunni diversamente abili.

    Nella scuola di Cailungo le classi attualmente dotate di LIM sono due. La finalità di tale raccolta fondi è dunque quella di dotare progressivamente tutte le classi di tale innovativo e inclusivo strumento per la didattica, in modo da garantire a tutti i bambini pari opportunità formative.

     

    Questo slogan, nato per caso dalla creatività di una volenterosa mamma che per prima ha iniziato a confezionare cuori in stile shabby con cannucce in carta riciclata, riassume molto bene lo spirito di tale iniziativa: genitori e bambini che si attivano per offrire tempo, creatività ed energie alla scuola, consapevoli di avere da essa tanto ricevuto.

     

    Leggi il comunicato


    0 0

    Nuova San Marino oggi ha tenuto una conferenza stampa. A condurla Epifanio Troina, Alberto Amati, Augusto Casali ed Erik Casali, nella sede a Serravalle della Araba Fenice.

    Augusto Casali che è rientrato da poco in Consiglio Grande e Generale come indipendente nel Gruppo del Partito Socialista (pur non aderendo al Partito Socialista) ha espresso l'intenzione del Movimento nell'attuale momento politico caratterizzato da una frenetica attività di riproposizionamento, di costruire una 'lista federativa'. 

    E' stata proposta una Lista federativa di persone 'libere, non compromesse e non comprabili" disposte a lavorare assieme per un certo numero di obiettivi  condividendo anche la modalità per raggiungerli, al fine di far superare al Paese l'attuale stato di emergenza.

    Anzi, secondo Nuova San Marino, il Paese è 'tecnicamente fallito', causa di un governo pessimo. Praticamente il peggiore degli ultimi  trent'anni. 

     


    0 0

    Ieri sera si è riunito il Consiglio Centrale del Partito Democratico Cristiano Sammarinese. Al centro del dibattito le motivazioni che hanno condotto al ritiro della delegazione di Ap e alla conseguente crisi di Governo. Il segretario ha spiegato poi la necessità della sottoscrizione della lettera di dimissioni da parte di tutto il Gruppo Consiliare per accelerare l'iter istituzionale e formare quanto prima un nuovo Governo.

    I membri del Consiglio Centrale hanno confermato la prioritaria necessità di costituire una nuova coalizione che consenta di realizzare gli interventi necessari al consolidamento ed alla stabilità del sistema economico e sociale di San Marino. Una nuova coalizione che si unisca a partire dagli obiettivi da raggiungere, concordando a priori le modalità di azione e che possa garantire un ampio consenso delle forze politiche popolari e della società civile, evitando “ammucchiate” che garantirebbero forse la vittoria elettorale ma che renderebbe difficilmente governabile il Paese.

    Leggi il comunicato


    0 0

    Filippo Venturini, 39enne riminese dipendente della Giochi del Titano, questa mattina è stato rinvenuto appeso a un ulivo sul colle di Covignano a ridosso dell'ex Bandiera Gialla.

    “Sono senza parole - è il commento addolorato del direttore della Giochi Del Titano Salvatore Caronia - era un nostro dipendente del ramo sicurezza, non aveva mai lasciato trapelare nulla di un suo disagio particolare”. La Squadra Mobile della Questura sta ascoltando gli amici del giovane, ai quali il giovane avrebbe nei giorni scorsi manifestato l'intenzione di uccidersi per motivi economici. (Fonte: San Marino Rtv)

     


    0 0

    L’Ufficio Filatelico e Numismatico sarà presente al 'Meeting di Rimini' e  al 'Convegno Filatelico e Numismatico' di Riccione, e per l'occasione presenterà gli annulli dedicati.

    19/8/2016 Meeting di Rimini. L’annullo riproduce lo slogan della manifestazione “Tu sei un bene per me”. L’evento si terrà presso Rimini Fiera dal 19 al 25 agosto.

    1/9/2016 Riccione. Convegno Filatelico e Numismatico. L’annullo riproduce la statua della Libertà di San Marino. La manifestazione si svolgerà presso il Palazzo del Turismo di Riccione dal 1° al 3 settembre.


    0 0

    Momento d’oro per la giovanissima Giulia Dal Pozzo, grande promessa del tennis biancazzurro. La tennista sammarinese ha raggiunto i quarti di finale nei campionati italiani Under 11 in corso al Centro Estivo della Federazione di Serramazzoni, nel modenese. Testa di serie n.6, ha battuto (6-0, 6-0) al 2° turno Susanna Colzani, mentre negli ottavi ha lasciato un solo game in più (6-0, 6-1) a Caterina Antonini. Ora dovrà vedersela con Federica Urgesi, testa di serie n.3.  Non è finita qui perché Giulia, in coppia con Valentina Trevisan, è nei quarti anche in doppio dopo il successo (6-2, 6-0) su Cinquino-Cassano. Prossima sfida contro Perez-Marcon (n.3).

    La scorsa settimana la figlia d’arte (sua mamma è Francesca Guardigli, la più forte tennista di sempre, in senso assoluto, sul Titano) è arrivata al secondo posto nella Coppa delle Province. Con la squadra di Rimini, la portacolori del Tennis Club Valmarecchia è salita sul secondo gradino del podio nell’importante rassegna che vede in lizza le più forti rappresentative provinciali d’Italia. [c.s.]


    0 0

    Antonio Fabbri L'informazione di San Marino: norme Celiachia, tutto da rifare. Reggenza rinvia la legge al Consiglio / Mancava la copertura finanziaria e la Commissione per il controllo della finanza pubblica ha chiesto chiarimenti Ritardi nelle risposte hanno fatto decorrere i termini per la promulgazione

    “Norme a tutela dei soggetti affetti da malattia celiaca”, tutto, o quasi, da rifare. “Ai sensi del combinato disposto dell’articolo 4, comma 1, della Legge Costituzionale 16 dicembre 200S n.186 e dell’articolo 7 della Legge Qualificata 16 dicembre 200S n.18 (...) rinviamo al Consiglio Grande e Generale il testo della legge ordinaria Norme a tutela dei soggetti affetti da malattia celiaca, approvato dallo stesso Consiglio il 21 luglio 2016”. (...)

    Francesco Mussoni

    Una approvazione che aveva visto esprimere grande soddisfazione da parte della Segreteria di Stato alla sanità che aveva proposto la norma, e anche da parte, poi, dell’associazione che riunisce le persone celiache (...)


older | 1 | .... | 1279 | 1280 | (Page 1281) | 1282 | 1283 | .... | 1335 | newer